Come disegnare una doppia stella a 8 punte

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La stella è una delle figure maggiormente amate nel disegno, sia dalle persone adulte che dai/dalle ragazzi/e, dagli adolescenti e, specialmente, da/dalle bambini/e; di essa, ne esistono moltissime varianti (tutte caratterizzate, più o meno, dallo stesso stile, ma comunque da un numero sempre differente di punte): nella seguente breve guida, vi farò vedere cosa bisogna fare per poter disegnare, molto semplicemente e abbastanza velocemente, una doppia stella ad 8 punte!!!

26

Occorrente

  • Foglio di carta bianco
  • Penna a china
  • Gomma e matita (detta anche lapis)
  • Compasso e righello
  • Colori
  • Goniometro
36

Per cominciare, è necessario tracciare, su un foglio di carta bianco e con una matita ed un righello, il segmento orizzontale AB della lunghezza da voi desiderata (con A posto sulla sinistra e B posizionato sulla destra), che rappresenterà il diametro della circonferenza all'interno della quale dovrete poi costruire la doppia stella.

46

Adesso: individuate il punto medio di AB (chiamandolo O) e, per trovarlo correttamente: impugnate il compasso e, con una apertura maggiore rispetto ad AO, puntatelo dapprima su A e poi su B, disegnando due archi sopra e due sotto il segmento stesso e unendo i punti di intersezione (3 e 6); prendete nuovamente il compasso e, aprendolo per una lunghezza pari a BO e posizionando la sua punta su O, tracciate un cerchio completo; allungate, servendovi del righello e della lapis, la linea che termina in 3 (presente sopra AB) e quella che finisce in 6 (messo sotto AB) finché non incontrano la circonferenza, per trovare il segmento CD (con C posto in alto e D collocato in basso).

Continua la lettura
56

Successivamente, per ottenere due quadrati incrociati tra loro, dovete: tracciare, con la matita e utilizzando il goniometro, la bisettrice degli angoli retti "AOC", "COB", BOD e AOD, per individuare rispettivamente È', F, G ed H (nei punti di incontro tra la stessa ed il cerchio); unire, con il righello, G con H, È' con F, A con C, B con C, B con D, A con D, È' con H ed F con G. Dopo aver capito questo terzo passo, procedete con la lettura dell'ultimo passaggio della guida.

66

Adesso, occorre fornirsi della penna a china e: tracciare i quadrati minori, unendo i punti ricavati tra le varie intersezioni dei quadrilateri maggiori (che sono EFGH e ACBD); disegnare, all'interno di ACBD, un altro quadrato, aiutandovi con alcuni punti di EFGH; osservate l'immagine allegata, per evidenziare correttamente i contorni della stella interna. Per concludere il lavoro, basta soltanto cancellare tutte quelle linee di costruzione rimaste disegnate con la lapis e colorare il tutto con i vostri colori preferiti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come costruire una stella a 8 punte

Se siamo degli amanti del disegno, dobbiamo sapere che ci sono una serie di tecniche necessarie per risucire ad eseguire un disegno corretto. Se non abbiamo mai avuto modo di studiare le varie tecniche, potremo provare a ricercare su internet alcune semplici...
Elementari e Medie

Come disegnare una stella a 5 punte

Il pentagramma o stella a cinque punte, è una figura geometrica facilmente realizzabile a partire dalla figura del pentagono, essa è formata da cinque segmenti intersecantisi. In geometria un pentagono è un poligono di cinque lati e cinque angoli uguali,...
Elementari e Medie

Come disegnare una girandola con 8 punte semicircolari

Realizzare una girandola con 8 punte semicircolari di carta colorata è un'attività creativa e divertente, molto amata dai bambini di età compresa tra i 9 e i 13 anni. È anche un ottimo esercizio per stimolare diverse abilità percettive, come la motricità...
Elementari e Medie

Come costruire una stella a 6 punte con 2 triangoli incrociati

Se avete in mente di realizzare qualcosa di creativo ed originale, continuate la lettura di questa guida. Infatti, prendendo in considerazione 2 triangoli equilateri costruiti in modo da essere incrociati all'interno di una singola circonferenza, è possibile...
Elementari e Medie

Come disegnare una girandola a 12 punte triangolari

Chi, da piccolo, non è mai stato affascinato da una girandola? La loro magia sta nella grande varietà di colori, che mescolandosi tra loro con il movimento le rendono davvero "uniche". Le girandole, però, non sono tutte uguali. Differiscono per la...
Elementari e Medie

Come disegnare perfettamente la Stella di David

Simbolo legato a una delle più tristi pagine della storia del Novecento, l'olocausto, la Stella di David ha anche altri significati. Pertanto, armati di tanti fogli, matita, compasso, gomma, squadrette accoppiate ed, eventualmente, di un pennarello per...
Elementari e Medie

Come disegnare una girandola a 6 punte ovali

Le girandole possono avere tre, quattro, o più punte; esse offrono, ruotando, uno spettacolo di colore e magia, soprattutto per i più piccoli. Le girandole possono avere anche moltissime forme per le punte: rotonde, ovali o appuntite; comunque l'effetto...
Elementari e Medie

Come disegnare una corolla stilizzata a 8 petali

Molto spesso le corolle compaiono nei disegni decorativi di qualsiasi tipo. Il nome richiama quello dei fiori amatissimi, e si avvicinano in effetti tantissimo a tali, sia nella forma, ma anche tanto spesso nel disegno vero e proprio. Non a caso sono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.