Come disegnare una casa

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno si occuperà, come indicatovi nel titolo della guida stessa, di insegnarvi come disegnare una casa. Incominciamo a fare tutta una serie di valutazioni lungo i prossimi tre passi.
Vi siete mai chiesti come disegnare una casa che sembri reale, ma semplice? Una volta che avrete disegnato la sua forma di base, sarà possibile aggiungere finestre, porte, tetti e altre caratteristiche.

25

Il primo metodo

Il primo metodo da utilizzare è iniziare a disegnare un cubo come base, di cui le sue facce fungeranno da mura. Disegnate due triangoli sovrapposti su entrambi i lati del cubo; non fateli più alti delle mura, però, altrimenti il disegno finito avrà un aspetto poco realistico. Collegate i lati di ogni triangolo in modo da formare il vostro tetto. Aggiungete un rettangolo grande per la porta, e un paio di quadrati o rettangoli per le finestre e delineate l'immagine e cancellare le linee sovrapposte.

35

Il secondo metodo

Un altro metodo che potreste optare per utilizzare si basa su questi procedimenti: iniziate col tracciare una linea orizzontale e segnate ogni lato con un punto; ciò servirà come punto di fuga. Tracciate una linea verticale attraverso la linea orizzontale che avevate disegnato in precedenza. Collegate le estremità della linea verticale al punto di fuga. Questo vi darà l'impressione della forma di un diamante. Aggiungete un'altra linea verticale su ciascun lato della prima linea verticale che avete disegnato, utilizzando le linee come contorno. Sulla parte frontale della scatola, tracciate una linea verticale su tutto il centro e aggiungete due linee oblique su ogni lato. A questo punto, effettuate le regolazioni, quindi, per la linea obliqua un po' più a sinistra per fare il tetto che andrà a sporgere dalla sagoma della casa. Scurite le linee sulla parte superiore che serviranno da tetto della vostra casa. Scurite anche tutto il contorno della casa per rendere la struttura più chiara. Disegnate un rettangolo per la porta e due quadrati per le finestre, tenendo in considerazione il punto di fuga e affinate i dettagli della casa. Potete, ovviamente. Scegliere come disporre porte e finestre in base ai vostri gusti. A questo punto, potrete colorare la vostra casa.

Continua la lettura
45

Il terzo metodo

A questo punto avrete così ottenuto il disegno della vostra casetta. Sicuramente per ottenere un risultato ancora migliore e più dettagliato dovrete passare alla colarazione della casa stessa. Ovviamente qui potrete decidere autonomamente i colori da utilizzare anche in base ai vostri gusti, purché naturalmente siano realistici.
In chiusura, eccovi un link utile: http://www.wikihow.it/Disegnare-una-Semplice-Casa.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come disegnare un pentagramma

Disegnare un pentagramma è sicuramente uno dei tanti esercizi che vengono richiesti, prima o poi, nel corso delle lezioni di geometria. Riuscirci non è certo impresa impossibile, anche per chi non sa neanche da dove iniziare, e magari ha solamente letto...
Elementari e Medie

Come disegnare una circonferenza perfetta a mano libera

Una circonferenza, per definizione geometrica, è una curva piana chiusa costituita dai punti del piano equidistanti da un punto fisso, ovvero il centro. Indicheremo come raggio il segmento che congiunge il centro di una circonferenza con un qualsiasi...
Elementari e Medie

Come disegnare una perfetta spirale

La spirale è un simbolo antichissimo. Nella cultura celtica simboleggiava la crescita, lo sviluppo; è simbolo delle vita che continua e di energia. Riuscire a disegnare perfettamente una spirale a mano libera è un'impresa molto difficile; tuttavia,...
Elementari e Medie

Come disegnare una circonferenza senza compasso

La circonferenza viene definita in geometria, come una curva piana e chiusa. Essa perciò è uno spazio geometrico, che ha come centro un punto fermo. Il raggio rappresenta il segmento che unisce il centro della circonferenza, con un qualunque punto del...
Elementari e Medie

Come disegnare una cartina dell'Italia

Se intendiamo disegnare una cartina geografica ed in particolare quella dell'Italia, prima di iniziare, è tuttavia necessario decidere quanto deve essere grande. Per disegnarla è quindi importante stabilire la scala, rispetto alla dimensione totale...
Elementari e Medie

Come disegnare una ellisse, una spirale e un pentagono

Il disegno geometrico è quel tipo di disegno che consente di rappresentare la forma e le dimensioni esatte degli oggetti reali. Infatti tutti gli oggetti che ci circondano si possono ricondurre a figure geometriche piane o solide, semplici o complesse....
Elementari e Medie

Come disegnare una spirale a 4 centri

In geometria, la spirale è una figura, anzi una curva, che ruota attorno ad uno o più centri, ovvero i punti da cui si origina. A prima vista può sembrare un'operazione molto complicata, in realtà è una delle figure più semplici da rappresentare,...
Elementari e Medie

Come disegnare un tronco di cono

Il tronco di cono è un solido di rotazione che viene generato dalla rotazione completa di un trapezio rettangolo attorno alla sua altezza. Volendo scegliere una definizione più semplice lo si indicare come un cono al quale viene tagliata la punta, creando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.