Come disegnare un rombo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il rombo viene definito un quadrilatero avente i lati opposti congruenti e paralleli tra loro. Le sue due diagonali, che fungono anche da bisettrici dei 4 angoli interni, sono perpendicolari tra loro e si incontrano nel punto medio. La rappresentazione grafica di questa figura è particolarmente laboriosa e segue delle regole ben precise. In questa guida vedremo come disegnare un rombo.

26

Occorrente

  • Foglio A4
  • Compasso
  • Matita
  • Righello
  • Gomma
36

Caratteristiche e procedura

Innanzitutto occorre disegnare il segmento orizzontale "AB" delle dimensioni desiderate su un foglio A4, in questo modo avrete tracciato una delle due diagonali del rombo. Successivamente, servendovi di una riga, individuate il punto medio "S". Dotatevi anche di un compasso e sistematelo fissando l’apertura a 0,5 cm in più rispetto al segmento "AS". Puntate il compasso su "A" e tracciate una semicirconferenza. A questo punto occorre ripetere la stessa operazione, partendo questa volta dal punto "B".

46

Il primo procedimento

Se il vostro obiettivo consiste nel rappresentare su carta un rombo avente le diagonali della stessa dimensione, dovrete seguire il medesimo procedimento fino ad aver individuato i due punti di intersezione "Q" e "R" ed aver tracciato la seconda diagonale. Procedete utilizzando un righello e misurate le dimensioni di "AS". Riportatele sulla diagonale verticale, sopra e sotto il punto medio, individuando i vertici "C" e "D". A questo punto sarà sufficiente unire i punti stabiliti in successione, come nell'esempio precedente, e potrete ottenere un rombo avente le due diagonali uguali, e di conseguenza anche i 4 lati e i 4 angoli interni risulteranno uguali. Ruotando il rombo è possibile notare che esso assume l'aspetto di un quadrato.

Continua la lettura
56

Il secondo procedimento

In alternativa seguendo il passo precedente è stato possibile ottenere i due punti di intersezione "Q" e "R", che sono situati rispettivamente sopra e sotto il segmento "AB". Prendete dunque il righello e tracciate una retta passante lungo questi due punti attraverso il punto medio (come da figura), in questo modo sarà tracciata la seconda diagonale. Ora individuate sulla retta appena realizzata un punto "C" a piacere ed aprite il compasso determinando le dimensioni di "CS": puntatelo sul punto medio "S" e segnate una circonferenza. Questo procedimento consente di ottenere il quarto ed ultimo vertice del rombo, ovvero il punto "D". Infine proseguite tracciando in successione i segmenti "AC", "CB", "BD" e "DA", i quali costituiscono il perimetro del rombo. Completate la raffigurazione servendovi di una gomma, cancellando tutti i tratti che vi sono serviti per la costruzione del quadrilatero; a questo punto potrete ricalcarne i contorni reali.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consigliamo di usare un tratto leggero, così da poter facilmente cancellare eventuali errori e linee di costruzione

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come trovare le diagonali di un rombo

Il rombo è un parallelogramma con quattro lati uguali. Possiede due diagonali: una più lunga, peraltro la "maggiore" e un'altra più corta, la "minore". Esse sono perpendicolari fra loro e si intersecano nei rispettivi punti medi. Rappresentano inoltre...
Elementari e Medie

Come Calcolare l'Area di un Rombo

Un rombo è un quadrilatero in cui tutti i lati sono uguali, paralleli a due a due e gli angoli opposti uguali tra loro. Un quadrato è un rombo avente gli angoli tutti uguali e misuranti 90°. In questa guida sarà spiegato chiaramente come calcolare...
Elementari e Medie

Come calcolare il lato del rombo

La guida che andremo a sviluppare ora, si occuperò di geometria e, nello specifico, si concentrerà sulla figura geometrica del rombo. L'obiettivo che ci porremo sarà quello di spiegarvi Come calcolare il lato del rombo.Quando si studia, ognuno ha i...
Elementari e Medie

Come calcolare l'altezza del rombo

Il rombo è un quadrilatero formato da quattro lati aventi tutti la medesima lunghezza. Nelle diverse figure geometriche è possibile calcolare la lunghezza, l'area, l'altezza, il perimetro e ogni altro particolare calcolo matematico in grado di fornire...
Elementari e Medie

Come inscrivere un rombo in un rettangolo

La matematica non è una materia di studio molto amata dagli studenti. Chi non ha mai avuto problemi con la matematica? C'è chi ha avuto problemi per via del professore inadeguato, chi ha un rifiuto verso la materia, chi si applica ma non abbastanza,...
Elementari e Medie

Come disegnare un angelo

Cosa c'è di più bello e di più rilassante che disegnare? Disegnare stimola la fantasia e libera la mente. Potete scegliere soggetto che preferite, decorare la vostra piacimento e colorarlo con la tecnica che più vi piace. Ci sono alcuni periodi dell'anno...
Elementari e Medie

Come disegnare una casa

La guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno si occuperà, come indicatovi nel titolo della guida stessa, di insegnarvi come disegnare una casa. Incominciamo a fare tutta una serie di valutazioni lungo i prossimi tre passi.Vi siete mai chiesti...
Elementari e Medie

Come disegnare un pentagramma

Disegnare un pentagramma è sicuramente uno dei tanti esercizi che vengono richiesti, prima o poi, nel corso delle lezioni di geometria. Riuscirci non è certo impresa impossibile, anche per chi non sa neanche da dove iniziare, e magari ha solamente letto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.