Come Disegnare Un Cilindro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato, durante gli anni scolastici di dover rappresentare in maniera corretta alcune forme geometriche. Esistono delle precise regole che ci permetteranno di disegnare tutte le forme da noi desiderate in maniera corretta e precisa, ma se non abbiamo mai avuto modo di impararle non dovremo preoccuparci.
Grazie ad internet potremo trovare, tutte le metodologie che ci consentiranno di rappresentare le varie forme geometriche in maniera molto semplice. Ovviamente non basterà solo leggere tutti i passaggi delle varie guide, ma per riuscire ad ottenere dei disegni precisi, dovremo eseguire alcune prove per acquisire le varie tecniche.
Nei passi successivi, in particolare, vedremo come fare per riuscire a disegnare un cilindro.

26

Occorrente

  • Foglio da disegno, matita, gomma, compasso, squadra.
36

Per la costruzione della base assonometrica, usiamo il metodo approssimato a 4 centri. Tracciare il quadrato assonometrico circoscritto alla circonferenza. Con la squadra a 60°, dai punti 1 e 2 condurre le perpendicolari ai lati del quadrato assonometrico. Si determinano così i punti 3 e 4 che sono, insieme ai punti 1 e 2 i centri.

46

I centri degli archi verranno tracciati con il compasso. Tracciare un parallelepipedo di costruzione di altezza h, pari all'altezza del cilindro. Tracciare la base assonometrica superiore con lo stesso metodo impiegato per quella inferiore. Tracciare le tangenti alle basi. Ripassare con linea pesante gli spigoli in vista. Per trovare anche una migliore angolazione (in gradi) possiamo utilizzare il goniometro.

Continua la lettura
56

Segnare con linee a tratti gli spigoli nascosti. Le proiezioni assonometriche ci danno la possibilità di mostrare la forma di un oggetto nel suo insieme, con una figura. Le proiezioni assonometriche danno una buona rappresentazione spaziale dell'oggetto anche se con una minore aderenza alla realtà rispetto alla prospettiva. Durante il disegno ricordiamoci di marcare bene le linee dei contorni che andranno a formare il nostro cilindro e di restare leggeri con la matita sulle linee che ci serviranno per fare tutte le varie proiezioni.

66

Per aiutarci in questo passaggio possiamo usare dei diversi tipi di matita, infatti, sul mercato, esistono diverse matite, alcune con la punta morbida mentre altre con la punta dura e con varie grandezze.
A questo punto potremo finalmente provare a rappresentare in maniera corretta il nostro cilindro, semplicemente applicando tutte le indicazioni riportate nei passi precedenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come calcolare il diametro di un cilindro

La matematica è una materia piuttosto vasta ed interessante che ricopre anche l'ambito della geometria, cioè delle figure geometriche e delle sue regole. In questo caso ci troviamo di fronte ad un corpo che possiede un suo volume, perché è rappresentabile...
Elementari e Medie

Come disegnare un angelo

Cosa c'è di più bello e di più rilassante che disegnare? Disegnare stimola la fantasia e libera la mente. Potete scegliere soggetto che preferite, decorare la vostra piacimento e colorarlo con la tecnica che più vi piace. Ci sono alcuni periodi dell'anno...
Elementari e Medie

Come disegnare una casa

La guida che andremo a sviluppare nei passi che seguiranno si occuperà, come indicatovi nel titolo della guida stessa, di insegnarvi come disegnare una casa. Incominciamo a fare tutta una serie di valutazioni lungo i prossimi tre passi.Vi siete mai chiesti...
Elementari e Medie

Come disegnare un pentagramma

Disegnare un pentagramma è sicuramente uno dei tanti esercizi che vengono richiesti, prima o poi, nel corso delle lezioni di geometria. Riuscirci non è certo impresa impossibile, anche per chi non sa neanche da dove iniziare, e magari ha solamente letto...
Elementari e Medie

Come disegnare una circonferenza perfetta a mano libera

Una circonferenza, per definizione geometrica, è una curva piana chiusa costituita dai punti del piano equidistanti da un punto fisso, ovvero il centro. Indicheremo come raggio il segmento che congiunge il centro di una circonferenza con un qualsiasi...
Elementari e Medie

Come disegnare una perfetta spirale

La spirale è un simbolo antichissimo. Nella cultura celtica simboleggiava la crescita, lo sviluppo; è simbolo delle vita che continua e di energia. Riuscire a disegnare perfettamente una spirale a mano libera è un'impresa molto difficile; tuttavia,...
Elementari e Medie

Come disegnare una circonferenza senza compasso

La circonferenza viene definita in geometria, come una curva piana e chiusa. Essa perciò è uno spazio geometrico, che ha come centro un punto fermo. Il raggio rappresenta il segmento che unisce il centro della circonferenza, con un qualunque punto del...
Elementari e Medie

Come disegnare una cartina dell'Italia

Se intendiamo disegnare una cartina geografica ed in particolare quella dell'Italia, prima di iniziare, è tuttavia necessario decidere quanto deve essere grande. Per disegnarla è quindi importante stabilire la scala, rispetto alla dimensione totale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.