Come disegnare il reciproco di una funzione

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Prima di illustrare il metodo per disegnare il reciproco di una funzione, è bene spiegare che quest'ultima non deve essere confusa con una funzione inversa. Infatti possiamo anche dire che si definisce reciproco di f (x), una funzione che se è moltiplicata con quella di partenza, deve dare sempre come risultato 1 (y= f (x) » y= 1/ f (x) => f (x) x 1/ f (x) = 1). Ad esempio, data la funzione y= e², il suo reciproco sarà y= 1\e². Mentre, al contrario, una funzione inversa della funzione di partenza è quella che si ottiene scambiando tra loro dominio e codominio: ad esempio data la funzione y= e ͯ, la funzione inversa è y= log x. In questa guida vedremo insieme, proprio come costruire il grafico del reciproco di una funzione data.

29

Occorrente

  • matita
  • penna
  • riga
39

come iniziare

La prima cosa che dobbiamo fare è quella di disegnare il grafico della funzione di partenza, cercando di aiutarci assegnando dei punti arbitrari alla funzione. Per fare un esempio nella funzione y= 2x+3, crea un grafico con x e y. Poi di ad x il valore 1, allora la y sarà = 5; ancora scegli x=2, quindi y= 7, e così via. A questo punto saremo riusciti ad ottenere dei punti di riferimento, per poter disegnare il grafico della funzione di partenza.

49

Identificare mediante il grafico

Bisogna a questo punto, fare però molta attenzione, però a non confondere il grafico di una funzione reciproca, con il grafico della funzione di partenza, perché non sono affatto uguali! Infatti per capire meglio la differenza, dobbiamo ricordare che se il grafico di una funzione e della sua inversa sono simmetrici rispetto alla bisettrice del primo e terzo quadrante, vuol dire che il grafico della funzione reciproca è completamente diverso da quello di partenza.

Continua la lettura
59

il calcolo algebrico

Bene, giunti a questo punto, adesso siamo pronti per disegnare il grafico della funzione reciproca che sarà, secondo la regola precedentemente illustrata, y= 1/(2x+3). Così come abbiamo fatto prima, dobbiamo utilizzare lo stesso metodo e non dobbiamo far altro che dare dei valori a caso alla x e poi ricavarci anche la y, in modo tale da avere dei punti per i quali passerà il grafico che andremo, successivamente, a disegnare. Ad esempio se diamo ad x il valore 3, y sarà 0,11; oppure se x= 1, allora y= 0,2 e così via, facendo.

69

la conclusione

Ricordiamo anche che le funzioni reciproche delle funzioni goniometriche, seno, coseno, tangente, dell'angolo ɑ sono: f (x) reciproco del seno » cosecante = cosec ɑ = 1/ sen ɑ; f (x) reciproco del coseno » secante = sec ɑ = 1/ cos ɑ; f (x) reciproco della tangente » cotangente = cotg ɑ = 1/ tg ɑ.

79

Grafica delle trasformazioni di funzione reciproca

Data la funzione y = -23 (x-4) + 1A = -23 (x-4) +1A) Determinare la funzione padre; B) Indicare l'argomento; C) Riposizionare l'argomento se necessario per determinare ed i valori di k e d; D) Se necessario, riordinare l'equazione di funzione per determinare i valori di a e c; E) Calcolare le trasformazioni (in un ordine appropriato) eseguite sul grafico della funzione padre per ottenere il grafico della funzione data. Metodo 1: F) Rappresentare il grafico di ogni trasformazione nell'ordine appropriato di cui alla parte e), e mostrare il grafico della funzione data in un colore distintivo. Metodo 2: G) Utilizzare il metodo della tabella per determinare la coordinata della funzione data, il grafico
Metodo 3: H) Utilizzare la formula di trasformazione per determinare le coordinate della funzione data, quindi il grafico.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Seguiamo con attenzione la guida in questione, in modo da non incorrere in degli errori.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Dimostrazione della derivata del quoziente di due funzioni

Cerchiamo di comprendere alcune regole matematiche: Dimostrazione della derivata del quoziente di due funzioni. Sappiamo che in matematica la derivata di funzione è il cardine dell'analisi matematica, la derivata della funzione (f) un punto x0 (coefficiente...
Superiori

Come si calcolano la secante e la cosecante di un angolo

La trigonometria è uno degli argomenti più difficili del programma di matematica nei licei. Sono molti gli studenti che incontrano difficoltà e non riescono a capirne i meccanismi. Cercare di affrontare ogni singolo elemento uno per volta è sicuramente...
Superiori

Trigonometria: grafici delle principali funzioni

In un primo momento, durante lo studio della trigonometria i rapporti trigonometrici riguardano solo i triangoli rettangoli. Poi si imparano a trovare i rapporti tra qualsiasi angolo, con tutti e quatto i quadranti. Successivamente si parla di cerchio...
Superiori

Appunti di trigonometria: funzioni goniometriche derivate da sin e cos

La trigonometria, il cui nome deriva dal greco e significa "risoluzione del triangolo", è quella branca della matematica destinata appunto allo studio dei triangoli, partendo dai loro angoli. Tramite delle particolari funzioni, dette goniometriche o...
Superiori

Come tracciare il grafico di una funzione trigonometrica

La trigonometria è quella scienza matematica che ha per oggetto lo studio dei triangoli, partendo proprio dagli angoli che li compongono. Grazie alle regole e alle funzioni della trigonometria dunque, è possibile calcolare le misure dei vari elementi...
Superiori

Come si calcola l'antireciproco di un numero

Senza dubbio, nel corso dei nostri studi, scolastici o universitari, ci sarà capitato di imbatterci in una materia a noi piuttosto ostica. La matematica, purtroppo, fa parte di quelle materie che creano spesse volte non pochi grattacapi ai poveri studenti...
Superiori

Come calcolare il reciproco di un numero complesso non nullo

I numeri complessi, durante il 5° anno di Liceo Scientifico o il corso di Analisi Matematica I all'università, rappresentano una della tematiche in cui gli studenti incontrano maggiori difficoltà. Se anche a te l'argomento risulta poco chiaro e nonostante...
Superiori

Come risolvere le disequazioni goniometriche

Le disequazioni goniometriche sono operazioni matematiche nei quali l’incognita è, generalmente, un angolo "x" espresso mediante funzioni di seno, coseno, tangente e cotangente. La matematica è una delle materie più impegnative nell'iter degli studi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.