Come disegnare dei punti sul piano cartesiano

Tramite: O2O 31/08/2020
Difficoltà: media
18

Introduzione

Se si desidera rappresentare graficamente dei punti su un riferimento di tipo cartesiano, è necessario innanzitutto comprendere l'organizzazione del piano e sapere come operare con le coordinate (x, y). Nulla di difficile: occorrerà solo munirsi di un esempio che possa rappresentare tali funzioni. In questa guida vogliamo dunque illustrarvi come disegnare dei punti sul piano cartesiano. Vediamo come occorre procedere.

28

Occorrente

  • Manuale di algebra
  • Calcolatrice
  • Assi cartesiani
38

Rappresentate graficamente gli assi cartesiani

Quando occorre rappresentare graficamente uno o più punti sul piano cartesiano, bisogna, come già accennato, utilizzare la forma (x, y). Nel dettaglio, ecco cosa si dovrà sapere: l?asse x è orizzontale e va da sinistra a destra e la seconda coordinata deve essere rappresentata sull'asse y. Ne consegue che l?asse y è verticale e deve essere scritta dall'alto verso il basso. Vi ricordiamo inoltre che i numeri positivi vanno verso l'alto o sulla destra (a seconda dell'asse). I numeri negativi, invece, devono essere scritti a sinistra o verso il basso.

48

Stabilite una coppia di coordinate

Analizzata in fase preliminare la strategia da utilizzare per la rappresentazione grafica di due punti sul piano cartesiano, vediamo ora come procedere. Sul piano cartesiano, iniziate da (0, 0), ovvero il punto che rappresenta l'intersezione degli assi x e y. Siete esattamente nel centro del piano cartesiano. Muovetevi poi di x unità a destra o a sinistra. Per spiegare meglio il concetto, ci avvaliamo di un esempio pratico: supponete di lavorare con la coppia di coordinate (5, -4). La coordinata x avrà dunque il valore di 5. Dal momento che 5 è un numero positivo, sarà necessario spostarsi di cinque unità verso destra sul piano cartesiano. Se fosse negativo, invece, occorrerà spostarsi di 5 unità verso sinistra.

Continua la lettura
58

Inserite i punti sul piano cartesiano

A questo punto, spostatevi di y unità in su o in giù. Iniziate quindi dal punto nel quale eravate rimasti, ovvero a 5 unità alla destra di (0, 0). Dal momento che la seconda coordinata y è uguale -4, sarà necessario spostarsi di quattro unità verso la parte bassa degli assi cartesiani. Se invece la coordinata y fosse 4, sarebbe necessario muoversi di quattro unità, ma stavolta verso l?alto. Giunti in questa fase, segnate il punto appena trovato. Segnate poi anche il punto che avevate trovato in precedenza, spostandovi di 5 unità a destra e di 4 unità verso il basso: avrete così rappresentato graficamente sugli assi cartesiani i punti (5,-4), come nell'esempio dato. Seguendo tali indicazioni, sarà possibile trovare ogni altro punto all'interno di un asse cartesiano.

68

Trovate i punti senza conoscere le coordinate

Negli esercizi di algebra molto spesso vi verrà richiesto di disegnare dei punti su di un piano cartesiano, pur non disponendo di alcuna coordinata. Se dunque avete una formula ma non le coordinate, allora bisognerà trovare i punti scegliendo una coordinata a caso per x e osservando quale y si ottiene dalla formula di cui disponete. In questo caso, per trovare i punti, vi basterà andare avanti finché non avrete trovato abbastanza punti da poterli disegnare tutti. Avvaliamoci ora di un esempio per chiarire meglio i vari passaggi. Se dunque avete l'equazione y = x + 4, dovrete scegliere un numero a caso per x e vedere quale valore è possibile attribuire a y. In questo caso avremo dunque y = 3 + 4 = 7, laddove 3 è il numero scelto a caso. Quindi se ne evince che avrete trovato i punti (3, 7).

78

Guarda il video

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come rappresentare un'equazione lineare sul piano cartesiano

Un'equazione lineare è un'equazione algebrica di primo grado, ovvero che il grado massimo dei termini che le appartengono è uno. Per poter rappresentare qualsiasi genere di curva sul piano cartesiano, è necessario ridurre l'equazione, di qualunque...
Superiori

Come calcolare il perimetro in un piano cartesiano

Il piano cartesiano è un piano geometrico dotato di un sistema di riferimento. Esso è composto da due rette, l’asse x (ascisse) e l’asse y (ordinate), la prima orizzontale e la seconda verticale. Queste due rette si incontrano perpendicolarmente...
Superiori

Come calcolare la mediana su un piano cartesiano

Questo tutorial ti insegnerà a calcolare la mediana posta su un piano cartesiano. Prima di inoltrarci nell’argomento, è bene che tu conosca alcune nozioni di base. Il piano cartesiano è caratterizzato da due rette: l'asse - rappresentato dalla X...
Superiori

Come calcolare l'intercetta di una retta nel piano cartesiano

La matematica è senza dubbio una delle materie più ottiche che uno studente possa affrontare poiché i concetti sono tutti legati tra di loro. È molto importante saper affrontare ogni tipo di problema matematico o geometrico a seconda della classe...
Superiori

Come rappresentare una retta sul piano cartesiano

Le equazioni lineari sono uno dei concetti fondamentali dell'algebra o del corso pre-calcolo. Un metodo importante per la comprensione delle relazioni lineari è la grafica (il piano cartesiano), che fornisce un modo per visualizzare il rapporto tra le...
Superiori

Come trovare il baricentro di un triangolo nel piano cartesiano

Il sistema di riferimento cartesiano rappresentò un punto di svolta nello studio e nella comprensione della matematica e della geometria. La sua denominazione è dovuta al matematico e filosofo francese René Descartes (italianizzato in Cartesio), che...
Superiori

Le equazioni delle trasformazioni geometriche nel piano cartesiano

Le trasformazioni geometriche rappresentano una corrispondenza che collega ad ogni punto del piano uno o più punti del piano stesso. È quindi una corrispondenza biunivoca di tutti i punti. Per comprendere le equazioni delle trasformazioni geometriche...
Superiori

Come calcolare l'angolo tra due rette in un piano cartesiano

In questo tutorial vi spiegheremo come calcolare l'angolo tra due rette in un piano cartesiano. Questo è uno dei problemi mano conosciuti, però importante ugualmente come spesso appare nelle tracce. Continuate la lettura che vi spiegheremo come lo dovrete...