Come determinare la struttura di una molecola

Tramite: O2O 29/01/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

Uno dei primi argomenti trattati in chimica è la molecola. Essa costituisce la parte più piccola di una sostanza in grado di conservarne la composizione chimica. È formata dall' aggregazione di atomi uguali o diversi fra loro. A seconda dei legami tra i vari atomi, si "compongono" i diversi elementi. Vediamo due esempi basilari: il ferro è un elemento composto da atomi uguali, invece l' acqua, la cui formula è H2O, è formata da due atomi di idrogeno e uno di ossigeno. Una volta chiarito che cos' è, vediamo come determinare la struttura di una molecola, attraverso due diversi metodi, quello legato alla teoria di Lewis e il metodo VSEPR.

27

Occorrente

  • Libro di chimica
37

La teoria di Lewis

Un metodo abbastanza semplice per determinare la struttura della molecola è data dalla struttura di Lewis. Con essa si mettono in evidenza le proprietà elettroniche dell' atomo. La struttura consta nel centro del simbolo centrale contornato nel guscio esterno dei suoi elettroni. Vediamo con un esempio pratico. Consideriamo l' acido solforico: H2SO4. Il primo passo è calcolare gli elettroni di valenza:
H= 1x2=2
S= 6 (facente parte del sesto gruppo)
O= 6x4=24
2+6+24=32 elettroni. Siccome a noi occorrono le coppie di elettroni: 32÷2=16.

47

Applicazione metodo Lewis

Una volta calcolato il numero delle coppie di elettroni possiamo procedere con la struttura. Supponete di avere una croce. L' atomo centrale è S. Ad esso sono legati gli atomi di ossigeno e successivamente gli atomi di idrogeno, che sono atomi e periferici. Uniamo i vari elementi con delle linee. Le linee rappresentano le coppie di elettroni. Ora non ci resta che disegnare le altre 10 coppie elettroniche, In modo tale che ogni atomo si riempia con la regola dell'ottetto.

Continua la lettura
57

Il metodo VSEPR

Quando si parla di determinazione della struttura della molecola si fa riferimento alla teoria della repulsione delle coppie elettroniche nel guscio di valenza, più nota con l' acronimo VSEPR. Con essa si rappresenta la geometria tridimensionale di una molecola. Alla base di tale teoria c'è che ogni atomo contiene coppie elettroniche con carica negativa che si respingono. Inoltre esse tendono a disporsi in modo tale da massimizzare tra di loro lo spazio. Le coppie di elettroni si dispongono nelle parti opposte minimizzando la repulsione.

67

Applicazione pratica

Supponiamo di avere 2 molecole di H. Secondo la geometria del metodo VSEPR avremo una sola coppia di legami: H - H. Vediamo un altro esempio pratico con il borano: BH3. B ha numero di elettroni pari a tre. L' idrogeno H ha numero di elettroni = 1 quindi 1 x 3 = 3. Facendo una rappresentazione grafica avremo tre coppie di legami. In tal caso si parla di geometria trigonale planare in cui vi è una rappresentazione triangolare i cui angoli sono tutti di 120 gradi.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Iniziate con il determinare la struttura di atomi più semplici per poi arrivare a quelli più complessi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare il numero di atomi in una molecola

La molecola è un insieme di due o più atomi collegati tra loro attraverso un legame chimico. Le molecole o composti sono un insieme di particelle che costituiscono quasi tutto ciò che abbiamo intorno e che a loro volta sono agglomerati di altri elementi...
Superiori

Come calcolare il peso atomico di una molecola

Se state studiando chimica e dovete affrontare un esame, un test oppure una interrogazione, sicuramente dovete sapere come calcolare la massa atomica e la massa molecolare di un atomo o di una molecola. Sebbene si tratti di un calcolo semplice, che non...
Superiori

Chimica: la struttura dell'atomo

Tutto ciò che ci circonda è composto da piccolissime unità di materia, chiamate "atomi", invisibili all'occhio umano ma visibili al SuperSTEM, un microscopio elettronico ad altissima precisione made in UK. Queste unità possono formare legami tra loro,...
Superiori

Come determinare la carica poliatomica degli ioni

Nella nostra guida trattiamo un argomento di chimica molto interessante: come determinare la carica poliatomica degli ioni. La chimica è una branca delle scienze naturali che studia la struttura della materia e i cambiamenti di quest’ultima in funzione...
Superiori

Come Determinare Il Numero D'ossidazione Di Un Atomo

In questo compendio sarà spiegato come determinare lo stato d'ossidazione (o numero di ossidazione) di un atomo all'interno di un composto. Si tratta di una nozione molto utile per affrontare le reazioni di ossidoriduzione e la nomenclatura inorganica...
Superiori

La struttura del DNA e RNA

La biologia studia la composizione del corpo umano, grazie al DNA (Acido Desossiribonucleico o Deossiribonucleico) e RNA (Acido Ribonucleico). Il DNA e l'RNA sono degli elementi che compongono il corpo umano, e dimostrano chiaramente i fattori ereditari...
Superiori

Come determinare il peso molecolare di una sostanza da misure crioscopiche

Il peso molecolare di un composto chimico è la massa di una singola molecola di tale composto, espressa in unità di massa atomica (UMA o Dalton). Il peso molecolare può essere calcolato come la somma delle masse atomiche di tutti gli atomi costituenti...
Superiori

Struttura interna delle camere parlamentari

Il Parlamento Italiano è basato su un bicameralismo, ossia in una strutturazione che ha due diverse camere: Camera dei Deputati ed il Senato della Repubblica. La struttura interna delle singole camere parlamentari è stabilita dalla costituzione; in...