Come Determinare Il Fattoriale Di Un Numero

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il fattoriale rappresenta un'operazione matematica da eseguire con un numero naturale. Ogni fattoriale viene indicato con la lettera "n" e costituisce il prodotto dei numeri da "1" ad "n". La presente tipologia di calcolo risulta importante, poiché rappresenta la base di numerose applicazioni funzionali. A tal proposito, vediamo dunque insieme come determinare il fattoriale di un determinato numero. La procedura di calcolo è veramente semplice, quindi non bisogna avere conoscenze approfondite di matematica.

27

Occorrente

  • Numero
  • Calcolatrice
37

Le applicazioni dei fattoriali

Le applicazioni dei fattoriali e dei calcoli da loro derivati si nascondono dietro a situazioni comuni della vita quotidiana. Un esempio si trova nelle comunicazioni tramite i dispositivi mobili, in quanto i propri algoritmi di sintonizzazione si basano appunto sui fattoriali. Il calcolo delle probabilità viene inoltre adoperato nel gioco della lotteria ed in numerosi giochi di carte. La statistica, l'economia e la finanza rappresentano ulteriori rilevanti campi dove trovano applicazione i calcoli fattoriali. Nei passaggi successivi di questo tutorial vediamo però come determinare il fattoriale di un numero.

47

Il calcolo dei fattoriali

Il fattoriale di un numero si trova moltiplicando tutti i numeri naturali che lo precedono (escluso lo zero), con esso incluso. Ad esempio, il "4!" darà come risultato "4 x 3 x 2 x 1 = 24" ed il "9!" è uguale a "9 x 8 x 7 x 6 x 5 x 4 x 3 x 2 x 1 = 362.880". Come si può notare, all'aumentare del valore di "n" il fattoriale aumenta notevolmente. Per convenzione, il fattoriale di "0" viene considerato pari ad "1". Fatta questa premessa, si ha l'opportunità di passare alle diverse applicazioni dei fattoriali. Quest'ultimi risultano fondamentali per determinare in quante modalità diverse si possono associare gli elementi di uno o più insiemi, secondo precise regole (calcolo combinatorio).

Continua la lettura
57

Il fattoriale come strumento di calcolo delle probabilità

Il fattoriale rappresenta uno strumento ausiliario nel calcolo delle probabilità, in quanto consente di determinare il numero degli eventi possibili (anche favorevoli o sfavorevoli) che si possono verificare in una situazione. Un esempio riguarda la permutazione semplice "Pn = n". Se abbiamo una parola formata da 5 lettere (come TRENO) e vogliamo sapere quanti possibili anagrammi ci sono (inclusi quelli senza un senso compiuto), si ha "P5 = 5 = 5 x 4 x 3 x 2 x 1 = 120". Inserendo quattro palline (due bianche e due nere) dentro un sacchetto e togliendole a coppia, il numero di combinazioni possibili viene dato dalla formula "(n / k) x (n - k)". Con "n" si intende il numero di palline ed il "k" rappresenta il numero degli elementi estratti. Le combinazioni possibili sono dunque "(4 / 2) x (4 - 2) = 2 x 2 = 4".

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come determinare il numero di protoni in un elemento

Ognuno di noi, a diversi livelli, ha la propria "bestia nera" tra le materie scolastiche. Per tanti studenti, matematica e geometria sono davvero indigeste. Per altri sono le lingue antiche a destare maggiori preoccupazioni. Generalmente, però, le discipline...
Superiori

Come determinare il numero di elettroni in un nucleo

Gli elettroni insieme ai neutroni e ai protoni sono gli elementi principali che compongono un atomo. Dai loro nomi si evince che i primi hanno una carica elettrica (negativa), mentre i protoni sono positivi, e i neutroni l’hanno invece neutra. La massa...
Superiori

Come Determinare Il Numero D'ossidazione Di Un Atomo

In questo compendio sarà spiegato come determinare lo stato d'ossidazione (o numero di ossidazione) di un atomo all'interno di un composto. Si tratta di una nozione molto utile per affrontare le reazioni di ossidoriduzione e la nomenclatura inorganica...
Superiori

Come determinare il numero di neutroni in un elemento

La scienza ha sempre ricercato delle spiegazioni semplici e logiche per la descrizione di ogni fenomeno naturale. Nulla di più semplice e allo stesso tempo affascinante della chimica, il cui studio si basa sullo studio degli elementi, racchiusi nella...
Superiori

Come determinare il numero di protoni in un nucleo

Partiamo dalle basi: cos'è un nucleo? Secondo il modello di Rutherford, un atomo (la parte più piccola di una sostanza che ne conserva le proprietà chimiche) è fatto da un nucleo attorno al quale ruotano degli elettroni, particelle molto più piccole...
Superiori

Come determinare il numero di elettroni in un elemento

Esistono materie che risultano piuttosto complicate per moltissimi ragazzi. Una delle materie più complesse oltre alla matematica, è sicuramente la chimica. La chimica è una materia molto tecnica e molto logica in cui è necessario capire i vari meccanismi...
Superiori

Come calcolare il numero di diagonali in un poligono

Uno dei tanti dilemmi che la geometria ci propone è quello relativo al calcolo del numero delle diagonali di un poligono. Se, nel caso di un poligono regolare l'operazione può sembrare abbastanza intuitiva, le cose si complicano notevolmente quando...
Superiori

Come determinare l'elevazione su una mappa topografica

Le carte topografiche sono rappresentazioni dettagliate, sono degli accurati grafici di caratteristiche che appaiono sulla superficie della terra. Queste funzionalità includono i dettagli culturali: strade, edifici, lo sviluppo urbano, ferrovie, aeroporti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.