Come Creare Un Albero In Filo Di Ferro

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In questo tutorial vedremo come creare un albero in filo di ferro. Tali alberi sono tra i soggetti più rappresentati frequentemente dagli artisti. Agli alberi vengono assegnati valori forti ed anche simbolici come anche significati che vanno al di là della rappresentazione oggettiva semplice. Vedremo in seguito come sarà la procedura per riuscire a creare un albero in filo di ferro, molto particolare in modo da poter abbellire la vostra abitazione. Buona lettura!

26

Occorrente

  • Filo di ferro tenero (27 pezzi), tre tronchetti, vasetto, plastilina, nastri colorati, perline.
36

Prima di tutto vi dovrete procurare un filo di ferro che sia di tipo tenero. Potrete usare quindi lo stesso filo di ferro che avrete usato per sostenere i gambi dei fiori comprato dei fiorai. Tal fil di ferro, viene venduto in diversi negozi di bricolage ma anche nelle ferramenta. Per la creazione di tale albero che abbia un tronco robusto, servono minimo ventisette pezzi di filo di ferro. Dovrete quindi munirvi di tre fili di ferro per volta, poi dovrete cercare di attorcigliarli tra loro come se state creando una corda, dovrete però lasciare le estremità libere.

46

Dovrete quindi fare lo stesso lavoro su tutti i fili di ferro, attorcigliandoli a tre a tre. Ora dovrete prendere tre tronchetti che avrete già preparato in precedenza, poi dovrete avvolgerli tra loro con il procedimento identico, lasciando libere le parti in fondo. Fate quindi la stessa operazione anche sopra altri elementi pronti, ottenendo così in totale tre alberelli dai tronchi minuti.

Continua la lettura
56

Adesso dovrete attorcigliare questi tre alberelli facendo la stessa operazione, ottenendo un tronco invece robusto. I fili che sono liberi nella parte in alto dovranno essere tra loro intrecciati, invece nella parte bassa dovranno essere soltanto appiattiti ottenendo così delle radici che permettono all'albero di reggersi in piedi. Se volete, potrete personalizzare i vostri alberi come maggiormente vi piace, ad esempio potrete creare la chioma con dell'ovatta colorata, oppure con dei pezzi di stoffa. Potrete anche infilare perline colorate nei fili di ferro, o anche decorarli con nastrini arricciati. Potrete essere liberi di dare sfogo alla vostra fantasia come più credete, decorando gli alberi come maggiormente vi piace di più quindi come credete meglio.

66

Seguendo perciò le semplici e poche indicazioni che sono citate in tale tutorial, potrete scoprire come finalmente si potrà fare per riuscire ad usare un albero molto bello usando dei fili di ferro semplici. Prima di tutto, specialmente per chi ha poca esperienza coi lavori fai da te, il fatto di riuscire a seguire passo dopo passo tutte le indicazioni qui, potrebbe sembrare un po' difficile, però con un po' di pazienza ed anche di pratica potrete riuscire alla fine, a creare alberi bellissimi per la decorazione della vostra casa o locale. Giunti a questo punto, dovrete soltanto comprare tutto il materiale utile e necessario che vi abbiamo indicato in precedenza. Quindi vi dovrete subito mettere all'opera per la loro creazione. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Muro di Berlino: la storia

Il muro di Berlino fu una separazione edile creata per divide Berlino Ovest dalla Germania dell’Est. Gli studiosi lo considerano l’emblema della cortina di ferro, linea che divideva le zone statunitensi da quelle sovietiche durante la guerra fredda....
Elementari e Medie

Come verificare la divisione con la prova del nove

La prova del nove viene utilizzata in matematica per controllare l'esattezza del risultato della moltiplicazione e della divisione. Nel caso di divisione con il resto, il procedimento presenta qualche piccola variante. Questa semplicissima e pratica guida...
Elementari e Medie

Come classificare le foglie

Quando si avvicina l'autunno, è inevitabile non pensare alle foglie dal colore giallastro/marrone che, essendo secche, cadono dagli alberi e regalano un paesaggio mozzafiato. Sulle foglie sono stati affrontati diversi studi, in quanto da ciò si comprende...
Elementari e Medie

Come funziona il motore a scoppio

Il merito dell'invenzione del motore a scoppio è da attribuirsi a diversi "inventori" che, in varia misura, contribuirono al suo sviluppo fra il 1843 e il 1876: gli italiani Eugenio Barsanti e Felice Metteucci, il francese Beau de Rochas e l'ingegnere...
Elementari e Medie

Come mantenere in buono stato i libri

Nell'articolo che segue, cercheremo di capire come poter mantenere in buono stato i nostri libri. Spesso, questi ultimi, vengono utilizzati per riempire spazi vuoti ed abbellire le librerie. Se vengono lasciati inutilizzati per troppo tempo però, o al...
Elementari e Medie

Come usare l'abaco

L'abaco è sicuramente uno degli strumenti matematici più antichi al mondo, in quanto si tratta di un modello base di calcolatore. Se ne possono avere di due tipi: l'abaco cinese e l'abaco europeo. Un abaco di tipo cinese è costituito da una cornice...
Elementari e Medie

5 letture per bambini sull'amicizia

L’estate è il periodo migliore per i vostri bambini per fare nuove amicizie, ed è un ottimo periodo per dedicarsi alla lettura da fare insieme in spiaggia sotto l'ombrellone, o in campagna su un'amaca all'ombra di un albero. Se non sapete quali libri...
Elementari e Medie

Come fare l'analisi del periodo

Fare l'analisi del periodo è uno degli esercizi più consueti cui si sottopongono gli studenti delle nostre scuole. Anche se può apparire un'operazione noiosa e complicata, essa è molto utile per capire il funzionamento della nostra lingua, padroneggiare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.