Come costruire una stella a 6 punte con 2 triangoli incrociati

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Se avete in mente di realizzare qualcosa di creativo ed originale, continuate la lettura di questa guida. Infatti, prendendo in considerazione 2 triangoli equilateri costruiti in modo da essere incrociati all'interno di una singola circonferenza, è possibile costruire una stella a 6 punte davvero particolare, in cui i due triangoli costruiti si intersecheranno tra di loro. Il materiale da utilizzare deve essere ben pulito, in special modo le squadre, onde evitare di lasciare residui antiestetici sulla vostra tavola. Vediamo ora come procedere in modo semplice e veloce.

27

Occorrente

  • Foglio bianco
  • Compasso
  • Matita
  • Gomma
  • Colori
  • Penna a china
  • Coppia di squadre da disegno
  • Temperino
37

Come prima cosa, tracciate un segmento in verticale, e denominatelo AB. Individuato il centro di tale segmento (che denominerete punto "O"), punterete su esso il compasso con apertura "OA", per poi tracciare la circonferenza. In seguito, dovrete individuare i punti attraverso i quali passeranno i segmenti che formeranno i 2 triangoli equilateri. Per tale operazione, dovrete lavorare come se voleste costruire un triangolo equilatero inscritto in una circonferenza. Puntate il compasso in "A" con apertura "OA" ed individuate due archi sulla circonferenza nei punti in cui la "circonferenza ideale" incontra quella già tracciata: otterrete così i punti "3" e "4".

47

Successivamente, allo stesso modo, puntate n "B" con apertura "OB" ed individuate i punti "1" e "2". In questo momento, assicuratevi di avere la punta del compasso ben temperata, onde evitare di avere tratti troppo marcati e non cancellabili alla fine. Unite adesso i punti appena trovati a formare i 2 triangoli. A questo scopo, tracciate un segmento che congiunga i punti "1" e "B", uno per "B" e "2", ed uno per "1" e "2". Otterrete il triangolo equilatero con vertice rivolto verso il basso. Allo stesso modo, unite i punti "A" e "3", "3" e "4", e "4" e "A" per ottenere i 2 triangoli equilateri sovrapposti. Dopo aver fatto ciò, unite i punti "1" e "4" ed i punti "2" e "3".

Continua la lettura
57

A questo punto, nella parte centrale di questa, evidenziate una sorta di "esagono". Individuatene i lati con i numeri "5", "6", "7", "8", "9" e "10", quindi unite tra loro questi punti come rappresentato in figura. Evidenziate i tratti principali dei triangoli, in modo che essi siano realmente "incrociati" tra loro. Infine, seguite le indicazioni dell'immagine successiva, in cui vedi li vedrete già evidenziati. Cancellate le linee di costruzione a matita, e procedete a colorare il tutto, per dare maggiore risalto. Avrete così ottenuto la stella a 6 punte formata da 2 triangoli equilateri tra loro incrociati. Buon lavoro!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • I tratti a matita devono essere leggeri e precisi.
  • Per ottenere una buona figura, cercate sempre di tracciare una linea con un singolo passaggio.
  • Sarebbe meglio utilizzare una matita di gradazione 2B.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come costruire una stella a 8 punte

Se siamo degli amanti del disegno, dobbiamo sapere che ci sono una serie di tecniche necessarie per risucire ad eseguire un disegno corretto. Se non abbiamo mai avuto modo di studiare le varie tecniche, potremo provare a ricercare su internet alcune semplici...
Elementari e Medie

Come costruire una girandola a 6 punte triangolari

I bambini sanno sempre come divertirsi, anche con le cose più semplici, ad esempio le girandole. Il vortice di colori che le girandole emanano rappresentano davvero un divertimento unico e diverso dal solito. La girandola, oggetto adoratissimo dai bambini...
Elementari e Medie

Come disegnare una doppia stella a 8 punte

La stella è una delle figure maggiormente amate nel disegno, sia dalle persone adulte che dai/dalle ragazzi/e, dagli adolescenti e, specialmente, da/dalle bambini/e; di essa, ne esistono moltissime varianti (tutte caratterizzate, più o meno, dallo stesso...
Elementari e Medie

Come disegnare una stella a 5 punte

Il pentagramma o stella a cinque punte, è una figura geometrica facilmente realizzabile a partire dalla figura del pentagono, essa è formata da cinque segmenti intersecantisi. In geometria un pentagono è un poligono di cinque lati e cinque angoli uguali,...
Elementari e Medie

Come disegnare una girandola a 6 punte ovali

Le girandole possono avere tre, quattro, o più punte; esse offrono, ruotando, uno spettacolo di colore e magia, soprattutto per i più piccoli. Le girandole possono avere anche moltissime forme per le punte: rotonde, ovali o appuntite; comunque l'effetto...
Elementari e Medie

Come costruire una corolla stilizzata a 6 petali

Le corolle stilizzate sono utilizzate per tantissime rappresentazioni, a partire da quelle che concernono il mondo dei fiori. Esse generalmente si utilizzano per creare dei timbri che rappresentano emblemi di case reali oppure monumenti; in questi casi...
Elementari e Medie

Come costruire una girandola a 12 punte romboidali

Quando eravate bambini, chi di voi non è mai stato completamente attratto e conquistato dalla magia dei colori creati dal movimento rapido di una girandola? Di girandole ne esistono davvero di diverse tipologie, che si differenziano maggiormente tra...
Elementari e Medie

Punti notevoli dei triangoli: cosa sono

Nel corso dei nostri studi, universitari o scolastici, abbiamo incontrato molto spesso delle materie o delle tematiche piuttosto ostiche e difficoltose. Tra le diverse materie che ci hanno potuto procurare non pochi grattacapi, vi è senza ombra di dubbio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.