Come costruire una bobina di valore esatto

Tramite: O2O 24/12/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Nel campo dell'elettronica troviamo vari elementi tecnici che rivestono un'importanza notevole per il corretto funzionamento delle varie apparecchiature. Uno di questi è la bobina. Si definisce bobina un insieme di spire. Il loro numero è variabile e può essere compreso tra una frazione di spira e molte migliaia. Tali spire debbono essere realizzate con materiale conduttore. I campi di applicazione della bobina sono diversi, si va dall'elettronica ed elettrotecnica alla meccanica, ma anche in medicina trova il suo impiego, soprattutto nel campo della Risonanza Magnetica. Ha un parametro elettrico principale che viene definito induttanza. Ma ora vediamo come costruire una bobina di valore esatto.

26

Occorrente

  • Filo elettrico, calcolatrice
36

L'utilizzo delle bobine si esplica soprattutto nella costruzione di ricevitori radio. Il loro valore è espresso in Henry, ma spesso si usano anche i suoi sottomultipli, milliHenry e microHenry. Rispettivamente essi sono un millesimo e un milionesimo di Henry. Nel momento in cui si realizza una radio (sia essa ricevitore o trasmettitore) sorge sempre il dubbio di quante spire di filo occorre avvolgere in aria. Per trovare una soluzione soddisfacente solitamente ci si affida a delle formule apposite.

46

Esistono molte formule per calcolare il valore esatto della bobina che stiamo costruendo. Quella che illustro in questa guida è abbastanza semplice e precisa. Viene usata principalmente per creare bobine ad un solo strato, avvolte in aria o su un supporto di plastica o cartone. Essa è la seguente: n = radice quadrata di (25,4 x (4,5d 10 l) x L): (0,5 x d). In questa formula per L si intende l'induttanza espressa in µH, per d si intende il diametro del supporto espresso in millimetri, per l si intende la lunghezza dell'avvolgimento espressa in millimetri, mentre per n si intende il numero delle spire che dobbiamo trovare.

Continua la lettura
56

Facciamo un esempio pratico per meglio spiegare l'utilizzo della formula. Vogliamo costruire una bobina che abbia un'induttanza da 2 µH per un ricevitore radio. Utilizziamo per lo scopo un supporto di 8 mm di diametro (a nostro piacere), come lunghezza dell'avvolgimento (minimo 2/3 di 1) impostiamo 6 mm. La lunghezza è, in pratica, all'incirca quella del tubo. Applichiamo a questo punto la formula di prima e otteniamo il risultato di 17,4 che costituisce il numero di spire da avvolgere al supporto. Tale risultato può essere arrotondato tranquillamente a 17. Abbiamo ottenuto in questo modo una bobina dal valore esatto.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come Costruire Verbi Parasintetici

La lingua italiana presenta una grammatica abbastanza ricca, infatti sono molte le parti del discorso presenti nel linguaggio, come ad esempio: sostantivi, nomi, aggettivi, articoli, preposizioni, verbi, congiunzioni e avverbi e tutti devono essere analizzati...
Università e Master

Come costruire un Quadrato Di Punnet Con 2 Caratteri

Questa guida vi aiuterà a costruire un quadrato di Punnett per l'analisi di 2 geni che si incrociano per comprendere quali saranno i caratteri dominanti e recessivi nel susseguirsi delle varie generazioni; ovvero permette di "predire" la generazione...
Università e Master

Come costruire il diagramma di Ishikawa

Da quando l'uomo esiste i diagrammi sono sempre stati il metodo migliore per chiarire, mostrare e memorizzare concetti anche piuttosto complicati. Tra i più semplici ed utilizzati si ha ill diagramma di flusso. Ogni ramo di ogni campo ha lo schema che...
Università e Master

Come costruire una mappa genica

Le mappe geniche sono rappresentazioni astratte della posizione dei geni (ad esempio a, hl, j) su un certo cromosoma. La distanza tra essi è definita in "unità di mappa"; dove, 1 u. M.=1 RF (RF= frequenza di ricombinazione data dal numero individui...
Università e Master

Come costruire il diagramma di Lexis

Il diagramma di Lexis è uno schema grafico inventato da Wilhelm Lexis, noto economista e statista tedesco. Esso consiste nella rappresentazione grafica tramite l'utilizzo di un diagramma cartesiano, la quale costruzione è abbastanza semplice, di fenomeni...
Università e Master

Come costruire una diga

La diga è un elemento artificiale la cui funzione è quella di alterare il flusso di un corso d'acqua, per lo più limitandone la portata, ma in alcuni casi sono semplicemente una barriera per l'accumulo del liquido in un bacino con una certa portanza....
Università e Master

Come creare una elettrocalamita

In questa guida imparerete come costruire, passo dopo passo, una elettrocalamita. Tutto ciò che vi occorre è una batteria, un bullone e un filo di rame smaltato, o del cavo isolato. Questo esperimento è molto utile per introdurre i ragazzi ai principi...
Università e Master

Appunti di estimo

Il vocabolo “estimo” deriva dal latino "aestimare" che significa stimare e valutare. Identifica il procedimento atto a determinare il valore di beni immobili e della loro conseguente rendita. Nella formazione di un geometra rappresenta la dottrina...