Come costruire un triangolo rettangolo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Il triangolo rettangolo è una figura molto semplice da disegnare. Chiamato così perché possiede un angolo di 90°, a scuola se ne studiano i relativi teoremi in matematica, ma è possibile anche doverli disegnare durante le lezioni di educazione tecnica. In questa guida vedremo come costruire un triangolo rettangolo in maniera facile e con un risultato apprezzabile.

26

Occorrente

  • Paletti, compasso, corde
36

I lati del triangolo rettangolo che formano l'angolo retto sono detti cateti, mentre la diagonale si chiama ipotenusa. Esistono due modi di disegnare il triangolo rettangolo. Il primo è quello di disegnare i cateti tracciando due linee rette AB e BC che si incontrino nel punto B e poi unire i punti AC. Il secondo è un po' più complicato, ma permette di fare un disegno assai più preciso.

Si tracci il segmento A e B e quindi si tracci il punto mediano C, che è il punto centrale che si trova esattamente a metà tra i punti A e B. Tale segmento A e B costituisce l'ipotenusa del futuro triangolo rettangolo. Per disegnarlo è sufficiente usare le corde e i paletti, oppure un semplice righello millimetrato.

46

Si tracci il segmento A e B e quindi si tracci il punto mediano C, che è il punto centrale che si trova esattamente a metà tra i punti A e B. Tale segmento A e B costituisce l'ipotenusa del futuro triangolo rettangolo. Per disegnarlo è sufficiente usare le corde e i paletti, oppure un semplice righello millimetrato.
Avendo adesso a disposizione il segmento AB con centro in C, si può disegnare un cerchio con centro in C e raggio in A (o in B). Il diametro del cerchio non è altro che il segmento AB, precedentemente disegnato. Anche in questo caso il tracciamento del cerchio può essere fatto con il compasso oppure con dei paletti piantati a terra e la fune.

Continua la lettura
56

Adesso si tracci un punto D in una qualsiasi posizione della circonferenza. Si uniscano quindi, con dei segmenti, i punti AD e DB.
Abbiamo costruito un perfetto triangolo rettangolo. L'angolo al punto D è un angolo retto e misura esattamente 90 gradi. Si può spostare il punto D in una qualsiasi posizione della circonferenza, ma l'angolo risulterà sempre di 90 gradi, ovvero sarà un angolo retto.

66

Un promemoria: ricordate che la somma dei quadrati costruiti sui cateti di un triangolo rettangolo è uguale alla somma del quadrato dell'ipotenusa. Questo non è altro che il primo teorema di Pitagora, grazie al quale è possibile conoscere con esattezza quanto deve essere lungo uno dei tre lati del nostro disegno avendo noti i valori degli altri due. Esistono altri teoremi, un po' più complicati ma non per questo meno affascinanti!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come ricavare il valore di un cateto in un triangolo rettangolo

A volte durante il periodo scolastici ci si può imbattere in materie e tematiche piuttosto ostiche. In questa guida ci focalizzeremo principalmente su una materia che può essere molto complessa.Il triangolo rappresenta una delle figure basilari della...
Elementari e Medie

Come calcolare la base di un triangolo rettangolo

Un triangolo viene definito rettangolo quando uno dei suoi angoli interni, costituito dall'incontro di due lati (i cateti), è un angolo retto, cioè ha un ampiezza di 90°. Il lato opposto all’angolo retto viene chiamato ipotenusa. Per calcolare la...
Elementari e Medie

Come calcolare l'ipotenusa di un triangolo rettangolo isoscele

Tra le varie parti complesse della matematica e della geometria, vi è sicuramente il calcolo delle varie aree e delle varie figure geometriche che spesso, ci si ritrova a dover risolvere in materie complesse come la geometria o la matematica. Per chi...
Elementari e Medie

Come calcolare l'area di un triangolo rettangolo

La matematica è una materia piuttosto complessa e ricca di argomenti, molti dei quali piuttosto complicati da capire al primo colpo, ma con un po' di studio ed impegno sarà possibile fugare ogni dubbio. Quante volte ci sarà capitato, studiando materie...
Elementari e Medie

Come calcolare il cateto maggiore di un triangolo rettangolo

I triangoli rettangoli hanno un rapporto costante tra i quadrati dei due cateti e dell'ipotenusa, noto anche come teorema di Pitagora. I cateti sono le due parti che formano un angolo retto di novanta gradi, mentre l'ipotenusa è l'altro lato. È possibile...
Elementari e Medie

Come costruire un rettangolo aureo

Il rettangolo aureo è un particolare tipo di figura geometrica, in cui le proporzioni sono basate sul rapporto fra il lato maggiore e quello minore (A: B) che è identico a quello fra il lato minore e il segmento ottenuto, sottraendo quest'ultimo dal...
Elementari e Medie

Come costruire un triangolo scaleno

Il triangolo scaleno è una figura geometrica piana che ha lati diversi e angoli diversi; ne esistono di tre tipi, a seconda della misura degli angoli. Il triangolo scaleno è acutangolo quando ha tutti i lati di misure diverse e tutti gli angoli acuti;...
Elementari e Medie

Come costruire un triangolo isoscele dati i lati uguali e l'altezza

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter costruire un triangolo isoscele dati i lati uguali e l' altezza. Cercheremo di risolvere questo problema nella maniera più semplice e veloce possibile, affinché poter applicare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.