Come costruire un triangolo inscritto in una circonferenza

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Nella geometria semplice delle scuole medie e superiori occupano un posto fondamentale il triangolo e la circonferenza. Data la loro semplicità ed i teoremi a loro associabili, queste due figure occupano gran parte del programma scolastico relativo alla geometria euclidea. Tralasciando le innumerevoli relazioni che possono intercorrere fra questi due enti geometrici, oggi ci occuperemo di dimostrare come è possibile costruire un triangolo, di qualsiasi natura, inscritto in una circonferenza. È bene ricordare che una figura inscritta in una circonferenza poggia tutti i suoi vertici sulla circonferenza stessa.

25

Occorrente

  • Matita
  • Foglio
  • Compasso
  • Squadrette
35

Triangolo scaleno

È possibile dimostrare che qualsiasi triangolo è inscrivibile in una e una sola circonferenza. Data per certa questa informazione, sarà quindi possibile determinare una circonferenza che racchiuda il nostro triangolo a posteriori dalla sua costruzione. Disegniamo allora il nostro poligono di tre lati ABC, senza preoccuparci degli angoli scelti. Andiamo a costruire gli assi dei tre lati e notiamo che si incontrano tutti e tre in punto O definito come circocentro. Rispolveriamo il nostro compasso e, puntando in O con apertura OA, disegniamo la nostra circonferenza circoscritta al triangolo ABC.

45

Triangolo rettangolo

Un triangolo rettangolo è sempre inscrivibile ad una circonferenza a patto che la sua ipotenusa coincida con il diametro della circonferenza stessa. Questa informazione ci costringe a costruire prima la circonferenza e poi il triangolo. Usando il compasso disegniamo, allora, un cerchio qualsiasi e tracciamone uno degli infiniti diametri. Chiamo i due estremi A e B e scegliamo un punto qualsiasi sulla circonferenza, chiamandolo C. Unendo sia A che B con C avremo il nostro triangolo rettangolo, retto in ACB.

Continua la lettura
55

Triangolo equilatero

L'ultimo procedimento che vediamo è quello che riguarda il triangolo equilatero. Disegniamo in primo luogo la circonferenza e, aiutandoci con delle squadrette, tracciamo i diametri orizzontale e verticale. Abbiamo individuato, all'incrocio di questi due segmenti, il centro O. A questo punto, con l'aiuto del nostro fedele compasso, puntiamo nell'estremo inferiore dell'asse verticale con apertura fino ad O e tracciamo un arco di circonferenza che intersechi il nostro centro. Chiamiamo i due punti trovati A e B. Ora non dovremo fare altro che collegare A con B ed entrambi con il vertice superiore dell'asse verticale per ottenere un triangolo equilatero perfetto. Ricordatevi, in questo caso di cancellare tutte le linee di costruzione e di lasciare solo il triangolo risultante e la circonferenza iniziale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

come disegnare un ettagono inscritto in una circonferenza

Un ettagono è un poligono che ha sette lati e sette angoli; questa figura geometrica è regolare quando ha tutti i lati delle stesse dimensioni e gli angoli interni della stessa ampiezza. Leggendo questo tutorial si possono avere degli utili consigli...
Superiori

Come Disegnare un Decagono Inscritto ad una circonferenza

Il decagono è un poligono regolare ovvero una figura geometrica con dieci lati e dieci angoli uguali. Un poligono regolare è sempre inscrivibile e circoscrivibile da una circonferenza: questo significa che è possibile tracciare una circonferenza tangente...
Superiori

Come disegnare un esagono regolare inscritto in una circonferenza

Un esagono è una figura geometrica piana formata da sei lati e di conseguenza, sei angoli. L’esagono regolare, è una figura molto particolare e difficile da disegnare in maniera precisa, perché ha i sei lati che lo compongono della stessa lunghezza...
Superiori

Come calcolare il raggio di una circonferenza inscritta in un triangolo

Questa guida potrà essere utile per scoprire come calcolare in modo semplice e veloce il raggio di una circonferenza inscritta in un triangolo. Nonostante possa sembrare un calcolo complesso e che richiede una base di studio e metodo, si tratta invece...
Superiori

Come costruire gli assi di un triangolo

Nel corso dei nostri studi, possiamo andare incontro a materie e argomenti piuttosto ostici e complessi. In questa guida porremo la nostra attenzione su una materia specifica. Infatti ci focalizzeremo sulla geometria, ma più nel dettaglio e nello specifico...
Superiori

Come inscrivere un trapezio in una circonferenza

In geometria, alcune figure possono essere inscritte all'interno di una circonferenza. Per farlo, però, devono essere tenuti a mente alcuni concetti geometrici fondamentali, quali le definizioni di poligono, quadrilatero, trapezio e poligono inscritto....
Superiori

Come inscrivere un pentagono in una circonferenza

Il pentagono è un poligono regolare, ossia una figura geometrica costituita da 5 lati uguali e 5 angoli uguali pari a 108°. Rappresentare graficamente un pentagono inscritto in una circonferenza non è un'operazione impossibile, ma richiede un po' d'attenzione...
Superiori

Come inscrivere un esagono in una circonferenza

Ci sarà sicuramente capitato di dover disegnare in maniera precisa delle particolari figure geometriche, ma di non sapere come fare per riuscirci. In questi casi è fondamentale conoscere tutte le regole e le tecniche che ci permetteranno di disegnare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.