Come costruire un prisma a base quadrata

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questo tutorial vi spiegheremo come costruire un prisma a base quadrata. Per fare tale costruzione, occorrerà prima di tutto sapere certe fondamentali nozioni. Dovrete ad esempio sapere che nella matematica ed in geometria un poliedro è quella figura formata da un numero ben definito di facce poligonali. Un poliedro è delimitato da poligoni uguali ed anche paralleli che sono le basi ed anche da molti parallelogrammi in relazione ai lati della base. Il prisma potrà essere allora retto oppure obliquo. Tali poligoni avranno un lato in comune. I poliedri maggiormente semplici sono: le piramidi, i cubi, i prismi ed i parallelepipedi. Quello retto avrà come base un qualsiasi poligono. Continuate la lettura per capire come dovrete fare. Buon lavoro!

26

Occorrente

  • Un foglio bianco, una matita, una riga o squadra e le misure per disegnare la figura
36

Realizzate un prisma quadrangolare avente un quadrato per base

Se volete costruire un prima che abbia la base quadrata potrete realizzare un prisma quadrangolare avente un quadrato per base, perciò sarà un prisma regolare. Il quadrato che avete da disegnare come base avrà tutti e quattro i lati della stessa misura. Un quadrato infatti è un poligono con quattro lati uguali e conseguentemente con quattro angoli retti ed uguali. Per costruire un prisma a base quadrata però occorrerà disegnare un altro quadrato rappresentante insieme all'altro le due basi, cioè le due facce uguali e parallele.

46

Vi spieghiamo come disegnarlo

Se continuate costruendo il vostro prisma a base quadrata, potrete ora disegnare la facce laterali tenendo ben presente la distanza tra le basi. Tale distanza è praticamente l'altezza del vostro prisma. I prismi retti effettivamente avranno le facce laterali come dei rettangoli, invece nei prismi obliqui le facce sono dei parallelogrammi semplici. Una volta allora che un prisma ha un parallelogramma, come base diventerà un prisma speciale denominato "parallelepipedo". Non è però il caso vostro in quanto si tenderà a costruire soltanto un prisma quadrangolare con la base quadrata.

Continua la lettura
56

Vi spieghiamo una classificazione dei prismi

Sempre nei prismi poi ci sono i parallelepipedi e se volete avere un'idea maggiormente vasta vi indichiamo l'insieme dei poliedri che comprendono i cubi, i prismi, poliedri regolari e le piramidi. Se ripensiamo poi al vostro prisma a base quadrata, le formule maggiormente ricorrenti saranno quelle per trovare l'area ed il perimetro delle due basi e delle superfici laterali che serviranno anche per la sua costruzione. Le facce laterali del vostro prisma alla fine, a base quadrata, saranno tutte e quattro uguali fra di loro e la sua costruzione sarà completata. Per fare una classificazione facile e semplice dei prismi in generale, capendo bene che cosa avete costruito, potrete dedurre che nei tipi di prismi diversi, esistono quelli retti come quello a base quadrata, però esistono anche quelli a base triangolare e molti altri.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordiamoci che il prisma regolare è un prisma retto

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come trovare la superficie laterale di un prisma

La geometria è una parte delle scienze matematiche. Si tratta di una disciplina che si occupa delle forme nel piano e nello spazio. In base alle sue caratteristiche abbiamo più definizioni. La geometria piana studia le figure su un piano bidimensionale,...
Elementari e Medie

Come calcolare la radice quadrata di un numero decimale

La matematica racchiude in sé numerose operazioni e calcoli, alcuni complessi, altri un po' di meno. Ognuno di questi, però, ha dietro di sè una storia molto lunga di calcoli, che col tempo hanno creato delle regole ben definite nell'ambiente matematico....
Elementari e Medie

Come costruire un angolo congruente ad un altro

Un angolo, nell'ambito della materia della matematica, è una parte di spazio esistente tra due semirette. Le quali possiedono lo stesso vertice ed hanno quindi la medesima origine. Per angolo "congruente" ad un altro s'intende l'identica ampiezza di...
Elementari e Medie

Come costruire un modellino del Sistema Solare

Il Sistema Solare è un interessantissimo argomento che si studia fin dalle scuole elementari. Per scoprire in cosa consiste l'universo, bisogna anzitutto saperne di più sulla Terra. E poi occorre studiare anche gli altri pianeti che ruotano attorno...
Elementari e Medie

Come costruire un pentagono dato il raggio

In geometria, un pentagono (dal Pente πέντε greca e γωνία Gonia, il che significa cinque angoli) è un qualsiasi poligono a cinque lati o 5-gon. La somma degli angoli interni di un semplice pentagono è di 540°. Un pentagono può essere semplice...
Elementari e Medie

Come costruire un pentagono inscritto in una circonferenza

Le figure piane sono, in geometria, le prime che incontriamo durante il percorso di studi. Ne esistono tante, e diversi sono i metodi di costruzione. Ognuna di tali figure possiede un nome basato su certe caratteristiche della figura stessa. Il pentagono,...
Elementari e Medie

Come costruire un angolo di 120°

In geometria, l'angolo è una figura che è costituita dalla parte di piano che si trova tra due semirette. L'ampiezza di un angolo si misura in gradi che partono da 0° e possono arrivare ad un massimo di 360°. In questa guida pertanto verrà spiegato,...
Elementari e Medie

Come costruire e far eruttare un vulcano

Può capitare di dover costruire un vulcano. Che sia per un progetto scolastico o per semplice curiosità, un vulcano che cacci fumo ed erutti non è semplice da costruire. Tuttavia se siete un po' abili col fai da te e avete i giusti consigli potreste...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.