Come costruire un prisma a base esagonale

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

La costruzione dello sviluppo dei solidi va eseguita in numerose applicazioni pratiche. Questa operazione si basa nel disegnare un solido in un foglio, che poi andrà ritagliato. Per poi, chiuderlo utilizzando le linguette e i tagli già predisposti dalla figura costruita. In questo caso andrete a costruire un prisma a base esagonale. Questo tipo di lavoro viene molto usato è sfrutta il principio dello sviluppo dei solidi. Quindi per fare un prisma a base esagonale occorre scegliere bene la carta. In questo modo potrete ottenere una costruzione ben definita. Inoltre è importante prendere delle squadre dalle dimensioni adatte. Nella seguente guida vi spiego come costruire un prisma a base esagonale.

27

Occorrente

  • Foglio da disegno tecnico A4
  • Matita
  • Gomma
  • 1 Squadra isoscele a 45°
  • 1 Squadra isoscele a 60°
  • Forbice
  • Colla vinilica
  • Compasso
37

Il prisma è un poliedro limitato da due poligoni congruenti. In questo caso da due esagoni giacenti su due piani paralleli. Inoltre, viene raccolto da tanti parallelogrammi quanti sono i lati della base in questo caso esagonale. Pertanto l'insieme di tutte le facce laterali va a formare la superficie laterale. Oltretutto l'insieme delle due basi in superficie laterali costituisce la superficie totale del prisma. I lati delle sue facce si chiamano spigoli e sono fra loro paralleli e congruenti. Tuttavia il prisma si dice retto se i suoi spigoli risultano perpendicolari alle sue basi. Nel caso di questa costruzione che andrete a fare troverete come base degli esagoni regolari.

47

La prima cosa da fare è quella di procurarvi tutto il materiale adatto per la costruzione. Dopodiché sistematelo in un piano di lavoro e iniziate a tracciare il foglio. Innanzitutto partite dal centro del foglio disegnando sei facce laterali rettangolari e poi le due basi esagonali. L'altezza è di sette 7 cm quindi si inizia tracciando il primo punto di 3,5 cm. Poggiate la squadra sul foglio e tracciate il primo punto. Tirate la prima linea parallele fino in fondo e disegnate la seconda. A questo punto fissate un segmento a piacere utilizzando il compasso. Per poi, formare gli altri. Partendo così, dal primo punto otterrete tutti gli altri punti. Analogamente riportate lo stesso segmento come avete fatto in precedenza. Costruite due esagoni regolari sullo stesso aiutandovi con il compasso. Finito ciò, congiungete le coppie dei punti ottenuti e ripassate con la matita gli altri segmenti. Marcate la figura e otterrete il lo sviluppo del poliedro.

Continua la lettura
57

Proseguite ritagliando il prisma a base esagonale con le forbici. Seguite le misure e piegate le alette riportate. Mettete la colla attorno ad esse e date la forma al prisma. Piegatelo nel verso giusto e chiudete tutti i lati in modo corretto. Premete per bene la costruzione e fate asciugare per circa un'ora. Ecco come costruire un prisma a base esagonale.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per ottenere un disegno perfetto occorre scegliere bene il materiale da lavoro. Le squadre devono avere almeno uno dei due bordi graduati in centimetri e millimetri. Inoltre devono essere di plastica trasparenti, in modo che si può vedere in trasparenza la base del disegno della costruzione del prisma a base esagonale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come disegnare un prisma esagonale in assonometria isometrica

L'assonometria è un metodo di rappresentazione grafica della materia che fornisce una visione d'insieme dell'oggetto. Nell'assonometria isometrica, gli assi x ed y sono inclinati entrambi di 30°, ma vedremo in seguito come costruirli con l'uso delle...
Superiori

Come costruire un prisma a base pentagonale

In geometria solida, parliamo di prisma quando una figura, detta poliedro, ha come base due poligoni congruenti, ossia con un numero variabile di lati, posti su due piani tra loro paralleli e collegati da una serie di facce laterali, definiti anche parallelogrammi,...
Elementari e Medie

Come trovare la superficie laterale di un prisma

La geometria è una parte delle scienze matematiche. Si tratta di una disciplina che si occupa delle forme nel piano e nello spazio. In base alle sue caratteristiche abbiamo più definizioni. La geometria piana studia le figure su un piano bidimensionale,...
Elementari e Medie

Come costruire un prisma a base quadrata

In questo tutorial vi spiegheremo come costruire un prisma a base quadrata. Per fare tale costruzione, occorrerà prima di tutto sapere certe fondamentali nozioni. Dovrete ad esempio sapere che nella matematica ed in geometria un poliedro è quella figura...
Superiori

Come Definire Il Prisma

Tra i vari tipi di poliedri che si possono classificare troviamo i prismi: in questa guida, con pochi e semplici passaggi, vi illustreremo come definire il prisma, dandone una precisa ed attenta definizione. In geometria solida, un prisma è un poliedro...
Superiori

Come calcolare l'area totale di un prisma retto

In geometria, nel campo delle figure solide, si definisce prisma retto una figura geometrica solida che presenti due facce parallele e congruenti. Un prisma retto può essere ad esempio un cubo, poiché da definizione ha almeno due facce parallele e senza...
Superiori

Come calcolare il volume di un prisma triangolare

Quante volte in matematica, geometria solida e trigonometria ci si trova di fronte a problemi complessi da calcolare. Il calcolo del volume di un prisma triangolare rientra sicuramente tra di questi. Si tratta di un solido definito "poliedro" che ha come...
Superiori

Come calcolare il volume di un prisma retto

Se ti hanno domandato di calcolare il volume di un prisma retto e non sai come impostare il problema, questa semplice guida sarà in grado di ovviare ai tuoi dubbi. Attraverso una serie di intuitive considerazioni ed alcuni pratici esempi potrai in breve...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.