Come Costruire Un Pluviometro Con I Bambini

Tramite: O2O 25/09/2018
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Il pluviometro è uno strumento utilizzato in ambito meteorologico per misurare la quantità di pioggia caduta nell'arco di 24 ore in un determinato luogo. Inventato in Corea nel 1441 dal principe Munjong, il pluviometro veniva da lui utilizzato per indagare sulla produttività dei terreni agricoli del regno. Tale invenzione fu poi riproposta e perfezionata nel Seicento da Robert Hooke e Padre Benedetto Castelli. Esistono molti tipi di pluviometro in relazione alla dimensione e alla precisione. Quelli più semplici sono dotati di un recipiente graduato che misura la quantità della pioggia in millimetri. Costruire a casa propria questa straordinaria invenzione non è difficile, dato che si può realizzare con semplici oggetti d'uso comune. Vediamo dunque come costruire un pluviometro con i bambini e rendere divertente come un gioco un interessante esperimento di Scienze.

28

Occorrente

  • Bottiglia di plastica da due litri
  • Righello di circa 20 cm
  • Imbuto dello stesso diametro della bottiglia
  • Pennarelli indelebili
  • Nastro adesivo
  • Colla
  • Forbici
  • Calendario
38

Ritagliare la bottiglia

Per realizzare un pluviometro con i bambini è necessario innanzitutto avere a disposizione una bottiglia di plastica vuota, preferibilmente della capienza di due litri. Andrà ritagliata orizzontalmente per oltre la metà, a circa 18 cm dal basso. Con il nastro adesivo l'imbuto andrà fissato nella parte alta della bottiglia tagliata. Una buona alternativa all'imbuto può essere l'altra metà della bottiglia tagliata, che posizionata capovolta e senza tappo andrà inserita all'interno della parte inferiore della bottiglia già tagliata.

48

Graduare la bottiglia

Dopo aver ritagliato la bottiglia andrà staccata l'etichetta per poi scrivere lateralmente sulla bottiglia una scala graduata in millimetri. Per rendere più semplice e precisa la lettura della misurazione, si può in alternativa fissare con la colla o il nastro adesivo un righello. Questa fase importantissima permetterà di leggere con precisione il livello delle precipitazioni in quella determinata zona. Bisogna tener conto comunque del fatto che con precipitazioni al di sotto dei 5 millimetri il pluviometro sarà meno efficace.

Continua la lettura
58

Misurare la pioggia

Dopo aver assemblato il nostro strumento meteorologico, sarà essenziale trovare un posto all'esterno in cui il pluviometro possa raccogliere l'acqua piovana. Il pluviometro andrà lasciato su una superficie priva di dislivelli e ostacoli che possano falsare il risultato.
A questo punto basterà aspettare i giorni di pioggia, in cui si potrà finalmente controllare la quantità di precipitazioni giornaliera e i registrarla con i bambini su un calendario dopo aver calcolato le precipitazioni effettive con una piccola formula.

68

Calcolare la quantità di pioggia

Bisogna ricordare ai bambini che un millimetro di acqua raccolto dal pluviometro equivale ad un litro d'acqua caduto su un metro quadro di terreno. Bisognerà dunque moltiplicare l'area del pluviometro per i millimetri d'acqua raccolti al suo interno. Oltre ad assere un' attività divertente aiuterà i pargoli a percepire e riconoscere cambiamenti atmosferici sviluppando curiosità nei confronti dell'ambiente naturale e delle scienze in generale. I bambini saranno estremamente felici ogni volta che li si farà avvicinare alla scienza con un approccio pragmatico ma non troppo semplicistico. Se i bambini dovessero essere troppo piccoli per capire la spiegazione della formula non bisogna preoccuparsi, apprezzeranno comunque l'esperimento e saranno sensibili alle variazioni atmosferiche e ai suoi fenomeni. Bisogna ricordare che lo strumento costruito non sarà mai totalmente preciso, ma che l'imprecisione stessa fa parte della scienza come della vita stessa di grandi e piccini.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Posizionare il contenitore all'ombra (ma non sotto gli alberi) impedirà all'acqua di evaporare e dunque di falsare il dato sulle precipitazioni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come insegnare la geografia ai bambini

La geografia è spesso una delle materie più complesse per i bambini, questo perché presuppone una certa spazialità e il sapersi orientare nello spazio, cosa non del tutto naturale per un adolescente che non ha ancora ben chiare in mente i concetti...
Elementari e Medie

5 laboratori originali per bambini di Scuola Elementare

I bambini di oggi, non diversamente dalle generazioni che li hanno preceduti, vogliono più di ogni altra cosa divertirsi e giocare. Si tratta allora di ideare appositamente per loro dei laboratori di manualità che li coinvolgano e che servano ad accrescere...
Elementari e Medie

5 tecniche di disegno per bambini facili da apprendere

I bambini, fin dalla più tenera età, dispongono di moltissima creatività, e hanno perciò bisogno di occasioni in cui poterla esercitare. I bambini sono estremamente attratti dall'arte e dal disegno, che rappresenta un mondo in cui possono creare...
Elementari e Medie

Come gestire un laboratorio teatrale per bambini

Il laboratorio teatrale è il luogo dove sia il bambino che l'adulto possono incontra le altre persone in un mondo nuovo, più autentico e più libero. Durante lo spettacolo si è consapevoli che dietro l'improvvisazione di un gioco espressivo si manifestano...
Elementari e Medie

Come aiutare i bambini a studiare storia

Aiutare i bambini a studiare ed a svolgere i compiti per la scuola non è sempre necessario: alcuni bambini riescono, fin dai primi anni della scuola elementare, a sviluppare un proprio, semplice metodo di studio, con il supporto e le direttive dell'insegnante....
Elementari e Medie

Come costruire una girandola a 6 punte triangolari

Che sia estate o inverno, per i bambini che passano molto tempo in casa, è importante non annoiarsi, quindi allo stesso tempo, fondamentale è trovare il modo di occuparli in attività creative. A volte bastano le cose più semplici e fatte con le proprie...
Elementari e Medie

Come insegnare la grammatica italiana ai bambini

Una delle materie più difficili per ogni bambino è certamente la grammatica. Impararla richiede molto tempo e molta pazienza, e bisogna essere particolarmente bravi ad insegnarla, altrimenti i bambini crescendo potrebbero avere difficoltà a comunicare...
Elementari e Medie

Come aiutare i bambini nel disegno

L'attività grafica di una persona si manifesta principalmente attraverso il disegno, espressione autentica e originale sia dei grandi che dei bambini. Non sempre i nostri piccoli sono portati o interessati a quest'arte, magari perché poco indirizzati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.