Come costruire il pentagono in AutoCad

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il pentagono è una forma geometrica piana, delimitata da una linea spezzata chiusa. È possibile disegnarlo in molti modi, ma in linea con i tempi, che ci incoraggiano all'uso delle tecnologie, è possibile costruire tale figura geometrica con AutoCad, senza dover utilizzare la matita e le squadrette. Gli esercizi proposti sono molto utili per acquisire o affinare le tecniche del disegno, per mezzo di questo software, immesso sul mercato nel 1982 da Autodesk. Uno dei maggiori pregi di questo programma è l'uso di una grafica di tipo vettoriale, la quale permette una risoluzione perfetta anche quando s'ingrandisce o si scala l'immagine. Vediamo quindi insieme come procedere.

27

Occorrente

  • Software AutoCad
37

Avviate il programma AutoCad. Disegnate, quindi, un pentagono partendo da un segmento detto AB utilizzando il comando "linea". Per un accesso rapido digitate sulla tastiera il comando "linea" e premete invio per confermare. Cliccate nell'area di lavoro, scegliete una direzione e digitate il valore della lunghezza pari a cinquanta. Il segmento tracciato è la base per la costruzione del pentagono. Ora abbozzate una retta perpendicolare verso l'alto partendo dall'estremità B del segmento AB. Tracciate un cerchio e, cliccando sulla A, entrate nel menù "disegna" per scegliere il cerchio. Si aprirà un sotto-menù, dal quale dovrete scegliere "centro e raggio". Quindi cliccate sull'estremo B e usate come centro e come raggio la dimensione del segmento AB.

47

Avete trovato, così, il punto T, cioè d'intersezione tra il cerchio e la retta. Ora dal punto medio M del segmento AB create un cerchio, che abbia centro il punto mediano (M) e come raggio la lunghezza MT. Adesso dovrete ottenere il punto P, prolungando il segmento AB verso destra l'intersezione con il cerchio creato. Costruite due cerchi con centro in A e in B, che abbiano una lunghezza del raggio, pari al segmento AP. Per conoscere questa lunghezza misurate questa distanza con il comando "quotatura lineare". Terminata la costruzione dei due cerchi con la loro intersezione, otterrete i punti C e D. Il punto finale del pentagono si ottiene costruendo un ultimo cerchio che abbia centro in D e lunghezza del raggio pari al segmento AB.

Continua la lettura
57

Questa distanza ha un valore di 50. Costruite il cerchio sempre con lo stesso procedimento o scrivendo direttamente cerchio sulla tastiera e premendo "Invio". Terminata la costruzione principale dovete unire tutti i vertici A, B, C, D ed E. Utilizzate il comando "linea", digitandolo sulla tastiera e premendo "Invio". Selezionate tutti i lati e cambiate il colore, usando il colore rosso e con uno spessore di linea differente, per evidenziare meglio la costruzione. Tutti i lati costruiti dovranno avere un valore pari a 50. Verificate eventualmente attraverso il comando quotatura allineata, questo valore.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come costruire un pentagono inscritto in una circonferenza

Le figure piane sono, in geometria, le prime che incontriamo durante il percorso di studi. Ne esistono tante, e diversi sono i metodi di costruzione. Ognuna di tali figure possiede un nome basato su certe caratteristiche della figura stessa. Il pentagono,...
Elementari e Medie

Come costruire un pentagono regolare dato il lato

Il pentagono regolare è una figura geometrica bidimensionale, definita poligono (dal greco poli- che significa "più" e -gono, ovvero "angolo") avente cinque lati e cinque angoli congruenti. La sua costruzione geometrica non è molto complicata, ma occorrono...
Elementari e Medie

Come costruire un pentagono regolare inscritto in una circonferenza

Il pentagono è una figura geometrica caratterizzata dall'avere 5 lati uguali e 5 angoli uguali. La sua costruzione si può effettuare sia conoscendone il lato sia inscrivendolo in una circonferenza di cui si conosca il diametro. Vediamo, in questa guida,...
Elementari e Medie

Come disegnare una ellisse, una spirale e un pentagono

Il disegno geometrico è quel tipo di disegno che consente di rappresentare la forma e le dimensioni esatte degli oggetti reali. Infatti tutti gli oggetti che ci circondano si possono ricondurre a figure geometriche piane o solide, semplici o complesse....
Elementari e Medie

Come disegnare una stella a 5 punte

Il pentagramma o stella a cinque punte, è una figura geometrica facilmente realizzabile a partire dalla figura del pentagono, essa è formata da cinque segmenti intersecantisi. In geometria un pentagono è un poligono di cinque lati e cinque angoli uguali,...
Elementari e Medie

Come costruire un quadrato

Il quadrato è una figura geometrica, un poligono regolare, vale a dire una figura che si distingue per avere quattro lati che possiedono la stessa misura e quattro angoli retti, ovvero di 90°, tutti uguali fra di loro. Costruire un quadrato, conoscendo...
Elementari e Medie

Come disegnare un pentagramma

Disegnare un pentagramma è sicuramente uno dei tanti esercizi che vengono richiesti, prima o poi, nel corso delle lezioni di geometria. Riuscirci non è certo impresa impossibile, anche per chi non sa neanche da dove iniziare, e magari ha solamente letto...
Elementari e Medie

Come costruire un angolo congruente ad un altro

Un angolo, nell'ambito della materia della matematica, è una parte di spazio esistente tra due semirette. Le quali possiedono lo stesso vertice ed hanno quindi la medesima origine. Per angolo "congruente" ad un altro s'intende l'identica ampiezza di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.