Come copiare nei compiti in classe

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ricordando con estrema nostalgia i tempi trascorsi tra i banchi scolastici, tutti abbiamo sicuramente vissuto l'esperienza di dovere a tutti i costi copiare dal compagno di banco o dal più bravo della classe perché impreparati sull'argomento da trattare. Oggi, anche il copiare in classe è estremamente agevolato da numerosi strumenti tecnologici che ci consentono di attingere a notizie in tutta sicurezza senza essere scoperti, ma anche i "vecchi metodi", sono ancora oggi molto validi. In questa breve guida, illustreremo alcuni semplici modi su come copiare nei compiti in classe in modo semplice e senza essere scoperti.

27

Occorrente

  • bigliettini
  • compagni di classe
  • smartphone
  • penne ad inchiostro invisibile
  • orologio bigliettino
37

I bigliettini

Ricordando che anche il saper compiere è un arte che bisogna imparare e sapere mettere in atto, la prima fase e il preparativo dell'occorrente necessario; per chi vuol adoperare il metodo tradizionale può usare i classici bigliettini, di dimensione non più grandi del palmo della propria mano, facile da nascondere con un abile gesto se il professore dovesse passare tra i banchi. Essendo diversi gli argomenti che possiamo trovare sul compito in classe è importante preparare più bigliettini e ricordarsi dove sono stati nascosti, se nella tasca destra, sinistra, dentro il calzino, ecc... L'esperienza insegna che i posti più sicuri sono: il retro della custodia della calcolatrice, una pagina al centro del vocabolario, la parte anteriore della coscia, facilmente consultabile sollevando il gonnellone anni '50 che indosserete per l'occasione, l'astuccio, l'interno del tappo dell'evidenziatore, sotto il banco, in tasca eccetera.

47

Il momento adatto

Ciò che distingue il copiatore abile è il sapere scegliere il momento giusto per consultare i bigliettini. Il momento più adatto si verifica quando il professore è passato tra di voi facendo il suo classico giro di perlustrazione, perché difficilmente si girerà per guardare indietro; oppure quando un vostro compagno si alza dal suo posto per chiedere informazioni al professore. Anche la consultazione dei bigliettini richiede esperienza: vanno infatti fatti aderire al palmo della mano, e letti con la coda dell' occhio nel momento il cui si portano le dita sulle fronte simulando un gesto di concentrazione. Ricordate in oltre che il pizzino deve essere piegato a forma di fisarmonica, cioè piegato più volte su se stesso con delle piccolissime pieghe e la scrittura deve essere chiara ma scritta con caratteri più piccoli possibili.

Continua la lettura
57

L'orologio bigliettino

Come abbiamo accennato prima, la tecnologia ha fatto passi da gigante nell'ultimo decennio e numerosi sono oggi gli strumenti di cui ci possiamo avvalere al posto dei "vecchi" bigliettini. Infatti sono facilmente reperibili gli orologio-bigliettino, che è un normalissimo orologio da polso, programmabile direttamente al pc con tutto il materiale che avete bisogno di consultare. Questo con la semplice pressione di un tasto di emergenza può passare istantaneamente in modalità orario. Oppure molto pratico per la facilità di reperimento è lo smartphone, estremamente efficace perché si può collegare alla rete e fornirvi tutte le informazioni che vi servono in tempo reale. Quest'ultimo però è un po' più difficile da nascondere e quindi più compromette.

67

Le batterie

Se poi le vostre intenzioni sono quelle di farvi passare direttamente il compito bello e fatto dal vostro compagno più in gamba, basterà chiedere la calcolatrice (se si tratta di un compito di matematica) e mettere il compito al posto delle batterie. Oppure chiedere in prestito il vocabolario, che anche questo si può trasformare in un ottimo nascondiglio mettendo il compito tra le pagine senza attirare sospetti. Come avete potuto vedere, le strategie per potere copiare a scuola sono veramente tante e tutte molto valide basta essere abili nei movimenti ed ingegnosi.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Copiare è un'arte, c'è bisogno di un duro allenamento per imparare, il consiglio è di esercitarsi prima a casa

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

I consigli per copiare in classe

Ecco qui una serie di utili ed anche del tutt pratici consigli, per imparare come copiare, nella maniera corretta, in classe, evitando di farsi scoprire e sgamare dai temibili professori, ma anche da quei compagni di classe con cui, magari poco si è...
Superiori

5 metodi infallibili per copiare a scuola

Giusto o sbagliato l'abbiamo fatto tutti o lo faremo tutti almeno una volta. Copiare a scuola è da sempre un trucchetto molto valido per superare verifiche e compiti in classe senza aver studiato per bene. Anche se non incitiamo a questa pratica in quanto...
Superiori

5 trucchi per copiare in un compito scritto

Tutti sanno che a scuola non si dovrebbe mai barare: studiare è il modo migliore per riuscire ad affrontare in modo brillante compiti ed interrogazioni. Ma, da che mondo è mondo, capita che tra compagni di classe ci si aiuti, magari passando dei bigliettini...
Superiori

Come copiare senza farsi beccare

Tutti sanno che essere studenti significa essere sottoposti a mille pressioni (esami, interrogazioni, compiti in classe) e non sempre, per via della quantità di materie e di argomenti d'esame, è possibile studiare in modo efficace senza perdere di vista...
Superiori

Come fare i compiti più in fretta

Molti studenti si lamentano del fatto che i compiti sono troppi, organizzati in modo tutt'altro che chiaro e soprattutto, che hanno poco tempo a disposizione per svolgerli. Organizzate i vostri studi: non pensate che 20/30 o più pagine da studiare siano...
Superiori

10 consigli per prepararsi al meglio ad un compito in classe

Partiamo col dire che il compito in classe non è e non deve essere visto come un supplizio. O la tortura fatta per umiliare o mettere in tensione gli studenti. Il compito in classe serve semplicemente a verificare il grado di preparazione. Nonché in...
Superiori

Come svolgere in tempo i compiti arretrati

Talvolta può capitare di ritrovarsi con molti compiti arretrati e la causa può essere varia - per una malattia oppure semplicemente per una dimenticanza o una leggerezza - e risulta per tanto molto più complicato riuscire a finirli nel tempo prefissato....
Superiori

Come copiare senza essere beccati

Buongiorno a tutti, oggi mi cimento in una difficile impresa, come spiegare e cercare di innovare il concetto di copiare a scuola . Bhe ardua impresa potrete dire voi, e di certo non posso darvi torto ma con qualche opportuno consiglio e una buona faccia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.