Come convincere un insegnante a farti rifare un test

Tramite: O2O 15/05/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Qualunque sia la tipologia di test andato male non bisogna mai disperarsi, capita a tutti prima o poi, ma i più fortunati possono avere la possibilità di rifarlo. Per fare ciò basta andare dal professore e provare a convincerlo a farti riprovare l'esame o la verifica. Ritentare un test vuol dire assumersi determinate responsabilità, infatti, solo se si dimostra al proprio insegnante di essere veramente dispiaciuti per l'accaduto, egli potrà, forse, offrirvi la possibilità di rifarlo. Chiedere questo genere di cose, richiede però una buona preparazione della domanda e soprattutto una buona preparazione psicologica, per essere sempre pronti a rispondere in modo adeguato al proprio insegnante. Per fare ciò vediamo assieme alcuni semplici passaggi su come convincere un insegnante a farti rifare un test.

26

Occorrente

  • Calma
  • Fermezza
  • Buon linguaggio
36

Capire cosa si ha sbagliato durante il test

Innanzitutto, prima di andare dall'insegnante, bisogna cercare di capire cosa si ha sbagliato. Generalmente il motivo principale è uno scarso quantitativo di studio, ma non si possono escludere fatali distrazioni o problemi famigliari. Dopo averci pensato a lungo, si deve capire cosa è necessario condividere con il proprio professore; ad esempio, se si tratta di una motivazione personale, bisogna adottare un certo tatto e dire solo l'essenziale. Se non si ha studiato abbastanza, invece, si deve naturalmente rivedere l'argomento prima di proporre all'insegnante una nuova data per il test.

46

Parlare con l'insegnante

Ora che si ha in mente cosa dire, bisogna cercare di capire quale sia il momento giusto per andare a parlare con l'insegnate, si deve riuscire a combinare un momento libero di entrambi senza interrompere eventuali discussioni del docente con altre persone. Quando si parla con il proprio professore bisogna mantenere il giusto atteggiamento, ovvero si deve essere il più sottomessi possibile ma senza esagerare. Una cosa da evitare assolutamente, è quella di rispondere in modo brusco e scorbutico alle risposte dell'insegnante, se ciò dovesse accadere, le probabilità di rifare il test sarebbero molto basse. Dopo aver spiegato tutte le proprie motivazioni, bisogna mantenere il più possibile la calma e non agitarsi, aspettando che sia il professore a dire la sua opinione.

Continua la lettura
56

Evitare di rifare un test più volte

Dopo aver seguito attentamente questi consigli, se si è anche un po fortunati e il proprio insegnante risulta bravo e permissivo, si avrà a disposizione la possibilità di rifare il test. A questo punto bisogna assolutamente cercare di evitare di rifare questo terribile errore, ovvero arrivate il giorno dell'esame o della verifica il più preparati possibili e date il meglio di voi. Quasi sicuramente un insegnante offre una sola possibilità di ripetere il test, quindi non si deve perdere la sua fiducia. Generalmente, inoltre, ogni professore dà una possibilità al massimo durante l'anno, quindi questa potrebbe essere l'unica occasione disponibile, usala bene.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mai piangere davanti al proprio insegnante e soprattutto non discutere con lui.
  • Più sono buoni i tuoi voti nella sua materia, maggiori saranno le possibilità di rifare il test.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come gestire situazioni critiche in classe

Nell'ambiente scolastico, il rapporto studente-insegnante è cruciale per apprendere con successo. Spesso, però, tale rapporto risulta difficile, freddo, incapace di svilupparsi positivamente. Il ruolo dell'insegnante è anche quello di educatore. Un...
Superiori

5 modi per non farsi interrogare

Le interrogazioni rappresentano il momento più temuto da ogni studente. Quando il professore annuncia un'interrogazione imminente, sale la paura di essere lo sfortunato di turno. Nessuno può avere la certezza di sfuggire alle domande dell'interrogazione,...
Superiori

10 consigli per prepararsi al meglio ad un compito di inglese

Dovete prepararvi per un compito davvero difficile? Manca poco e non sapete come fare? Tranquilli, ecco 10 consigli per prepararsi al meglio ad un compito di inglese. Con questi 10 consigli prendere 10 in tutti i compiti d'inglese. La vostra professoressa...
Superiori

Come calcolare sensibilità e specificità in statistica

In statistica, le nozioni di sensibilità e di specificità svolgono un ruolo estremamente importante. Si utilizzano, spesso, nel settore della medicina, in particolar modo nell’epidemiologia. Si utilizzano, tra l'altro, per analizzare l’andamento...
Superiori

Come attirare l'attenzione degli studenti

Avvolte può capitare che un insegnante, pur essendo molto preparato e con un bagaglio di studio, conoscenze e competenze di grande rilievo, non riesce a trasmettere e a comunicare allo studente. Il problema quindi non è la preparazione del professore,...
Superiori

5 idee per mantenere viva l'attenzione in classe

Il mestiere dell'insegnante non è mai stato facile: seguire il programma, organizzare le lezioni, capire le difficoltà individuali degli alunni e dare loro il giusto sostegno. Talvolta in questo mestiere è possibile anche dover affrontare i cali di...
Superiori

Come calcolare i percentili

I percentili sono degli indicatori statistici e vengono utilizzati per confrontare un valore rispetto a quelli dell'intera popolazione. Facciamo un esempio pratico, i percentili servono per monitorare i valori di crescita del peso e dell'altezza dei bambini....
Superiori

Come calcolare il coefficiente di dilatazione termica

In ingegneria e nella scienza dei materiali, la dilatazione termica si riferisce al fenomeno attraverso il quale molti materiali ed alcune sostanze, come l'acciaio, si espandono con l'aumento della temperatura interna. Il coefficiente di dilatazione lineare...