Come convertire la velocità da chilometri orari a metri al secondo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Dopo aver studiato la teoria riguardante tutti quei concetti della fisica come velocità, spazio, tempo e accelerazione decidi che non ne puoi più di tutti questi concetti astratti.
Prendi il libro con tutti gli esercizi, ne scegli uno caso e inizi a leggerlo.
Ti accorgi che tutti i dati riguardanti le velocità sono espressi in chilometri orari.
Giustamente, poiché il mondo che ci circonda non esprime le velocità in metri al secondo (basti pensare al tachimetro di una qualsiasi automobile).
Ma purtroppo il sistema metrico decimale, che governa tutte le unità di misura delle principali grandezze fisiche, ci impone di esprimere la velocità in metri al secondo. E in più anche il risultato è indicato con questa unità di misura. Andiamo dunque a vedere come poter risolvere il nostro problema. Ecco la guida su come convertire la velocità da chilometri orari a metri al secondo.

26

Occorrente

  • Calcolatrice
36

Andiamo a vedere il procedimento; abbiamo una velocità espressa in chilometri orari. Dividiamola per 60, cosi da ottenere la stessa velocità in chilometri al minuto. Proseguiamo ora dividendo il risultato ottenuto nuovamente per 60. In questo modo il nostro dato iniziale sarà espresso in chilometri al secondo. Ma non ci siamo ancora. Ora per convertire una grandezza espressa in chilometri in metri occorre fare una semplice equivalenza, moltiplicando per 1000 il risultato.
(Ricordiamo 1 chilometro=1000 metri).
Riassumendo abbiamo diviso due volte per 60 e moltiplicato per 1000 una volta il nostro dato iniziale. Dunque abbiamo moltiplicato per 1000/3600. Semplifichiamo la frazione e otterremo 10/36.

46

Il calcolo da effettuare risulta ancora di difficile esecuzione. Ma ragioniamo bene. Moltiplicare un numero per 10/36 è equivalente a dividerlo per 36/10 (nota proprietà delle operazioni con le frazioni).
Semplifichiamo nuovamente e otterremo 36/10=3,6.
Dunque per effettuare la nostra conversione dovremo semplicemente dividere il dato iniziale espresso in chilometri orari per 3,6. Tutto qui.

Continua la lettura
56

Facciamo un esempio numerico per chiarire ogni dubbio.
Abbiamo una velocità di 36 km/h. Dividiamo per 60. Dunque 36 km/h : 60=0,6 km/min.
Dividiamo nuovamente per 60. Perciò 0,6 km/min :60=0,01 km/sec.
Moltiplichiamo per 1000. Per cui 0,01 km/sec * 1000= 10 m/s.
Questo è il procedimento lungo. Per riuscire ad ottenere lo stesso risultato in un passaggio basta fare:
36 km/h : 3,6= 10 m/s.
Conversione terminata con successo e con molta meno fatica e possibilità di fare errori ;)
Dunque non mi resta che dire: buona fisica ;).

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Occorre dividere la velocità espressa in km/h per 3,6
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare la velocità media di un percorso

La velocità si definisce, matematicamente, come la derivata della posizione rispetto al tempo. Indica cioè di quanto varia la posizione di un corpo in funzione dello scorrere del tempo. In termini fisici viene indicata come uno spazio diviso un tempo...
Superiori

Come Calcolare La Velocità Quadratica Media

Lo studio di alcune materie scientifiche come la chimica, la matematica o la fisica, può risultare in alcuni casi abbastanza complesso e molto spesso senza un aiuto sarà difficile riuscire a comprendere alla perfezione tutti i vari argomenti trattati...
Superiori

Come convertire i bar in litri

In questa guida vi andrò a mostrare come convertire i bar in Litri. Il bar, come tutti voi dovreste sapere, è una delle tante unità di misura della pressione. Esattamente 10^-3 bar equivalgono a 0,1 Pascal. Bisogna inoltre sapere che la pressione atmosferica...
Superiori

Come calcolare la velocità del centro di massa

All'interno di questa guida, andremo a parlare di velocità. Nello specifico, ci dedicheremo alla velocità sviluppata nel centro di una massa. Proveremo a dare una risposta che risulti essere chiara, ma anche esaustiva, al seguente interrogativo: come...
Superiori

Come calcolare la velocità vettoriale media

Quando parliamo di velocità in fisica intendiamo il cambiamento della posizione che svolge un oggetto in un determinato quantitativo di tempo. La velocità ha anche un verso, una direzione che compie e viene rappresentata dal vettore: di seguito in questa...
Superiori

Come si calcola la velocità istantanea e media

La fisica rappresenta un ramo della scienza abbastanza vasto, attraverso il quale vengono studiati determinati principi, come la forza di gravità, il movimento, lo spazio temporaneo e le varie forze in genere. Per comprendere meglio i principi della...
Superiori

Come convertire un numero decimale in esadecimale

La matematica è da sempre la materia più ostica e di conseguenza anche quella meno amata dagli studenti di qualsiasi età. Tale difficoltà è dovuta soprattutto ho fatto che ogni concetto è strettamente collegato a tutti gli altri, pertanto è necessario...
Superiori

Come calcolare la velocità angolare istantanea

Nell'ambito della velocità in fisica, abbiamo tantissimi argomenti e formule da potervi dimostrare. Molti di voi ricorderanno questi argomenti probabilmente dagli studi intrapresi durante il liceo (specialmente se hanno fatto il liceo scientifico) perché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.