Come convertire i bar in litri

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

In questa guida vi andrò a mostrare come convertire i bar in Litri. Il bar, come tutti voi dovreste sapere, è una delle tante unità di misura della pressione. Esattamente 10^-3 bar equivalgono a 0,1 Pascal. Bisogna inoltre sapere che la pressione atmosferica equivale a 1 atmosfera. L'atmosfera è un'altra unità di misura fondamentale per la pressione. E 1 atmosfera equivale esattamente a 101325 Pa. Ecco quindi con i dovuti calcoli come convertire i bar in Litri.

26

Occorrente

  • Calcolatrice
36

Per comprendere la relazione tra pressione e capienza. Quindi tra bar e Litri. Dovrete tornare a una delle più importanti leggi fondamentali che governa il flusso di fluido in un condotto. Parlo della conservazione dell'energia. Ma come potete convertire i bar in litri? Per quanto possano i liquidi comprimersi, possono esprimersi con il teorema di Bernoulli. Si tratta di un matematico svizzero e fisico. Teorizzò che l'energia totale di un fluido rimane costante lungo un condotto. Tutto questo senza assumere lavoro svolto sul o dal fluido. Nessun calore viene trasferito all'interno o all'esterno del fluido. Quindi capite che è un po' difficile convertire i bar in litri.

46

Ecco quindi il secondo step per capire come si possono convertire i bar in litri. L'energia totale del fluido è la somma dell'energia che possiede il fluido grazie alla sua altezza, velocità, e la pressione statica. In realtà, il flusso di fluido tra due punti non può realizzarsi senza una perdita di energia di fluido dovuto all'attrito e ai cambiamenti nella quantità di moto. La perdita di energia, o perdita velocità viene vista come alcuni punti di calore persi dal fluido. Le vibrazioni della tubazione, o il rumore generato dal flusso di fluido sono una riduzione nella capacità del fluido. Questo serve per effettuare il lavoro e agire per ridurre la pressione statica del liquido. Quindi riuscirete a convertire i bar in litri? Scopritelo nello step finale.

Continua la lettura
56

Il teorema di Bernoulli può quindi ri-arrangiarsi per mostrare che il cambiamento della pressione in bar costituisce tre componenti: un cambiamento in elevazione, di una variazione di velocità, e di energia persa per riscaldare. La variazione in elevazione può essere sia positiva che negativa. In altre parole, la posizione a monte può essere ad una quota inferiore o superiore alla posizione a valle. Se il fluido scorre fino ad una quota superiore, questa conversione dell'energia agirà per diminuire la pressione espressa in bar. Se il fluido scorre fino ad una quota inferiore, il cambiamento nella testa sarà elevato e agirà per aumentare la pressione statica. Il valore positivo indica la pressione di ingresso ed è maggiore della pressione in uscita. Detto questo potete arrivare alla conclusione anche voi stessi. Pressione e volume hanno delle relazioni, ma troppo distanti. Pertanto è pressoché impossibile convertire i bar in litri. Ecco una tabella che lo dimostra. È possibile però metterli in relazione con questa formula: V=A*v.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come convertire percentuali, frazioni e numeri decimali

La matematica è spesso una delle materie più ostiche e di difficile comprensione. Ogni argomento è collegato all'altro per cui se non riuscimo a comprenderne uno rischiamo di non riuscire a capire neanche quelli successivi. Per questo motivo avere...
Superiori

Come convertire la temperatura da Fahrenheit a Celsius con il linguaggio Harbour

Il grado Celsius (°C) è l'unità della scala di misura per la temperatura, chiamata così in onore dell'astronomo svedese Anders Celsius (1701-1744), che la propose per la prima volta nel 1742. La scala utilizzata odiernamente è quella in cui fissa...
Superiori

Come convertire un numero decimale in esadecimale

La matematica è da sempre la materia più ostica e di conseguenza anche quella meno amata dagli studenti di qualsiasi età. Tale difficoltà è dovuta soprattutto ho fatto che ogni concetto è strettamente collegato a tutti gli altri, pertanto è necessario...
Superiori

Come convertire la demperatura Da Celsius a Fahrenheit con il linguaggio Harbour

La demperatura che si può registrare all'esterno o all'interno di un ambiente viene solitamente misurata attraverso due scale, ormai adottate per convenzione in qualsiasi paese del mondo: la scala Celsius, e la scala Fahrenheit. Ognuna delle due ha il...
Superiori

Come Convertire I Gradi Celsius In Kelvin

Celsius e Kelvin sono le due scale di temperatura più importanti per le misurazioni scientifiche. Fortunatamente, è facile eseguire la conversione perché le due scale hanno la stessa dimensione. Il simbolo K nei libri scolastici serve ad indicare...
Superiori

Come convertire le frazioni in notazione esponenziale

La frazione è composta da due numeri in rapporto tra loro ed equivale alla divisione tra tali numeri. In particolare, divisione tra il numeratore e il denominatore, rispettivamente al di sopra e al di sotto della linea di frazione. Spesso il risultato...
Superiori

Come convertire i milligrammi per litro in millimoli per litro

Probabilmente molti di voi non sanno bene come iniziare ad affrontare una materia matematica o comunque scientifica, in particolar modo la conversione dei milligrammi in millimoli potrebbe riguardare argomentazioni vaste, per esempio la chimica, la fisica...
Superiori

Come convertire un alcano in un alchene

Quando si studia chimica organica alle scuole superiori e all'università, un argomento piuttosto importante da trattare nel programma è quello relativo ai composti organici.Tra questi, troviamo gli idrocarburi, ovvero composti che uniscono tra loro...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.