come consultare un'enciclopedia cartacea

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Anche se con l'avvento di internet e dei dati virtuali tutta la conoscenza e il sapere sono facilmente consultabili attraverso il computer o anche il cellulare, molto spesso è ancora piacevole e anche più chiaro e sicuro affidarsi alla vecchia enciclopedia cartacea. Le voci sono decisamente chiare e hanno fonti certe e nessuna immagine virtuale può eguagliare la carta stampata. Ecco una semplice guida per aiutarvi nella consultazione. Ecco come consultare un'enciclopedia cartacea.

26

Occorrente

  • una o più enciclopedie
36

Quando devi consultare un'enciclopedia, la prima cosa da fare è chiederti qual è l'argomento della tua ricerca. Infatti, è utile sapere che esiste un'enciclopedia generale, che contiene termini di uso più comune o conosciuto, come ad esempio albero, televisione, architettura; oltre a nomi di opere teatrali, cinematografiche, letterarie e nomi e piccola biografia di personaggi famosi. Però, se cerchi qualcosa di più specifico, ti conviene scegliere l'enciclopedia che riguarda una determinata branca del sapere.

46

Una volta capito qual è l'enciclopedia che ti è più utile, puoi acquistarla o prenderla in prestito nelle biblioteche comunali. Anche nella ricerca dovrai tener conto della specificità dell'argomento: spesso è inutile cercare un'enciclopedia specifica in una biblioteca di paese. Una volta davanti all'enciclopedia, dovrai scegliere il libro più adatto tra i vari tomi, che sono numerati e possono essere divisi generalmente per ordine alfabetico, per argomento o per periodo storico. Scelto il tomo ricorda che le voci nell'enciclopedia sono disposte in ordine alfabetico.

Continua la lettura
56

Per trovare una voce, guarda le lettere stampate nella parte superiore della pagina; quelle nella pagina di sinistra indicano le lettere con cui inizia la prima parola, quelle della pagine di destra le lettere con cui inizia l'ultima parola della pagina. Quando hai trovato la voce che cercavi, noterai caratteri diversi; il corsivo viene utilizzato per indicare i nomi propri o comuni, il grassetto viene invece utilizzato per indicare i concetti chiave. All'interno, la stessa voce potrebbe essere divisa in elenchi puntati dipendenti o indipendenti. Tra loro.

66

Al termine del tomo puoi trovare delle appendici contenenti cronologie, titoli di opere, oppure anche delle sintetiche definizioni delle voci contenute nell'enciclopedia. Se incontri dei problemi nella lettura incappando in sigle o abbreviazioni, ricorda che nelle pagine iniziali è sempre presente una legenda che spiega il significato di sigle, abbreviazioni, simboli e caratteri particolari. Seguendo queste indicazioni, la consultazione risulterà molto più semplice.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Breve biografia di Camillo Benso Conte di Cavour

Camillo Benso, conte di Cavour, è uno dei maggiori protagonisti del Risorgimento e dell’Unità d’Italia. Convinto sostenitore delle idee liberali, del progresso civile ed economico e dei movimenti nazionali. Diviene primo ministro del Regno di Sardegna...
Superiori

Come calcolare la sfericità degli errori

L'errore di sfericità consiste nell'errore in cui si cade nel calcolare la distanza tra due distinti punti, nello stesso modo in cui si procederebbe se tali punti fossero posizionati su una linea retta (e non circolare). In altre parole, presi due punti...
Superiori

Guida all'arte del Rinascimento

L'arte del Rinascimento prende vita a Firenze, all'inizio del XV secolo, per poi essere riconosciuta sia in Italia che in Europa. In quest'epoca l'uomo scoprì di essere dotato di una mente potente in grado di ragionare, strumento indispensabile per costruirsi...
Superiori

Storia: le origini della guerra fredda

Nel periodo seguente alla fine del secondo conflitto mondiale, per quasi 50 anni, la situazione politica generale venne fortemente compressa dallo scontro tra i paesi a regime comunista, guidati dall'Unione Sovietica e l'Occidente, capeggiato invece dagli...
Superiori

Filosofia: destra e sinistra hegeliana

Le principali opere di Hegel furono sicuramente le seguenti: “Lo spirito del Cristianesimo e il suo destino”, “L’Enciclopedia delle Scienze filosofiche”, “I lineamenti della filosofia del diritto” e "La Fenomenologia dello Spirito". Hegel...
Superiori

Come Calcolare E Disegnare L'Omotetia Diretta Di Una Figura Geometrica

L'omotetia è la trasformazione geometrica di un oggetto sul piano, che riguarda le dimensioni lineari ma non quelle angolari. In questo modo si ottengono ingrandimenti e riduzioni in scala senza deformazioni della forma propriamente detta. L'omotetia...
Superiori

Come scrivere un articolo di giornale

Se hai sempre desiderato di scrivere sulla testata di un giornale cartaceo o online, è importante sapere che dedicarsi a redigere degli articoli su ciò che più ti interessa o su fatti di cronaca che ti hanno maggiormente colpito, è possibile purché...
Superiori

Filosofia: l'epicureismo

L'Epicureismo fa riferimento alla scuola del filosofo greco Epicuro. Da un lato infatti "epicureismo" identifica la filosofia vera e propria di Epicuro e, dall'altro, si riferisce a tutti quei pensatori che, nelle loro teorie hanno fatto riferimento al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.