Come confrontare i numeri decimali

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Non tutti amano le discipline scientifiche e soprattutto la matematica, ma spesse volte si tratta di un'antipatia indotta dalle cattive nozioni apprese. La matematica è una disciplina articolata. Quando si intraprende un percorso di approfondimento si ha anche a che fare con diverse tipologie di cifre e calcoli. In quest'ottica uno dei metodi più utilizzati riguarda i numeri razionali, conosciuti anche come numeri decimali. Quando non si hanno sufficienti basi non è semplice capire come confrontare i numeri o come ordinarli in modo crescente o decrescente. Questa guida vi aiuterà a capire il metodo classico per la classificazione e spiega come confrontare i numeri decimali in modo facile e intuitivo.

27

Iniziamo col dire che una cifra (non indicata) dopo la virgola equivale a zero. Se ad esempio troviamo un decimale come 8,2 dovete sapere che dopo il numero due, si sottintendono uno o più zeri. Nel caso ci servissero per il confronto, potremmo avere questa successione: 8,20; 8,200; 8,2000 e così via. Un esempio più concreto e visibile di raffronto si ha quando si confrontano cifre simili : 38,45 è maggiore di 38,19. Il motivo è facilmente comprensibile poiché i due numeri interi sono uguali, si analizzano le cifre decimali, quindi se 45 è maggiore di 19, allora il primo numero decimale è maggiore del secondo.

37

Come spiegato nel passo precedente, se confrontiamo due numeri di cui abbiamo una cifra in meno dopo la virgola, ricordiamoci di aggiungere uno zero. Ad esempio: 73,66 maggiore di 73,448 quindi non bisogna raffrontare 66 e 448 ma 660 e 448. Poiché le parti intere corrispondono a 660 che è maggiore di 448. Il primo numero decimale è maggiore del secondo.

Continua la lettura
47

Se invece vogliamo confrontare due frazioni il processo diventa più complesso. Nel primo caso, sarà sufficiente effettuare la divisione racchiusa nella frazione stessa, ad esempio: 3/10 è maggiore di 21/100. Pertanto 0,30 è maggiore di 0,21. Nel secondo caso invece, può succedere una situazione del genere: 37 + 30/10 è maggiore di 38 + 21/100. Questo perché 37+3=40 mentre 38+0,21=38,21, quindi 40 è maggiore di 38,21.

57

Adesso vi proponiamo un esercizio in modo da fissare bene le nozioni apprese. Vi elencheremo dei numeri decimali che dovrete confrontare ed ordinare in modo decrescente (dal più grande al più piccolo): 3,6; 3,3; 2,99; 3,45. In questo caso la risoluzione è che 2,99 è la cifra più bassa, visto che 2 è minore di 3, noteremo come 3,45 è minore 3,60 ma maggiore di 3,30. Quindi l'ordine sarà 3,6 è maggiore di 3,45, di 3,3 e di 2,99. Allenatevi a confrontare i numeri decimali e vedrete che riuscirete a farlo con maggiore fluidità!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricordarsi di aggiungere sempre gli zeri dopo la virgola, quando è necessario.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come moltiplicare con i numeri decimali

Il nostro sistema di numerazione viene definito decimale, perché l’insieme delle dieci unità di un determinato ordine costituiscono una unità dell’ordine superiore: quindi, 10 unità formeranno 1 decina e, a sua volta, 10 decine 1 centinaio, 10...
Elementari e Medie

Guida ai numeri decimali

La matematica risulta da sempre una delle materie più ostiche per lo studente italiano. È bene che, fin da piccoli, i bambini capiscano la materie in moda da non sviluppare un senso di rifiuto che poi si porteranno avanti per tutta la carriera scolastica....
Elementari e Medie

Come fare la prova della moltiplicazione con i numeri decimali

La matematica è senza ombra di dubbio la materia più ostica e difficile in assoluto, di conseguenza è anche quella meno amata dagli studenti di tutte le età, iniziando dalle scuole elementari fino ad arrivare alle superiori e all'università. Queste...
Elementari e Medie

Come convertire i numeri da decimale in binario

Nei successivi passi di questa guida, vi illustrerò come convertire i numeri espressi nel sistema di numerazione binario, ovvero in base 2, in numeri decimali, ovvero in base 10. È un procedimento abbastanza semplice che una volta appreso, vi permetterà...
Elementari e Medie

Come scrivere un numero razionale come quoziente di due numeri interi

In matematica, i numeri vengono distinti in diversi insiemi. Due di questi insiemi sono i numeri interi e i numeri razionali. In questa guida vediamo prima di tutto la definizione di insieme di numeri interi e di numeri razionali e le differenze tra questi...
Elementari e Medie

Come semplificare le frazioni con i decimali

La matematica è una materia amata da pochi in quanto non sempre si riescono a capire formule o meccanismi che questa sconosciuta comporta; in realtà spesso il problema è la scarsa attenzione durante la spiegazione del professore o uno studio piuttosto...
Elementari e Medie

Come confrontare le frazioni

Sono due le parti numeriche che compongono una frazione: il numeratore, che è il numero che sta sopra la barra centrale, ed il denominatore, che invece è il numero che ne sta al di sotto. Quando dobbiamo confrontare due frazioni, significa che dobbiamo...
Elementari e Medie

Appunti sui numeri reali

L'insieme di n. R si viene generalmente indicato con la lettera R e si ratta di un elemento appartenente all'algebra ordinaria. La loro definizione formale, si può dire che ha potuto rappresentare uno degli sviluppi più importanti del XIX secolo. Questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.