Come comportarsi il giorno prima di un esame

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Gli esami, qualsiasi età si abbia, incutono sempre un po' di timore. Avrò studiato abbastanza? Avrei dovuto approfondire questo argomento piuttosto di quell'altro e passi ore ed ore a rivedere tutto il libro e lo ripeti all'infinito nella speranza di non dimenticare nulla fino alla fatidica mattina. Poi inizi a parlare con gli altri ragazzi e ti rendi conto che c'è quello che non ha nemmeno aperto il libro, e chi come te, studia da mesi, ma comunque non è convinto di essere preparo. Parte un'ansia generalizzata, il panico, il terrore e grandi vuoti di memoria e sembra che tutto gli sforzo ed il lavoro fatti siano stati vani. Questi sono atteggiamenti sicuramente sbagliati da tenere. Vediamo insieme come comportarsi il giorno prima di un esame.

26

Prima cosa fondamentale è non ascoltare la paura. L'ansia da esame è una cosa normale, ma bisogna imparare a controllarla a nostro favore. Non dormire prima di un esame, essere eccessivamente nervoso ed irritabile non gioverà di sicuro alla prova che devi affrontare e superare. Cerca di essere il più lucido e disteso possibile.

36

Trova una valvola di sfogo. Evita di passare la giornata chiuso in casa senza staccare mai gli occhi dal libro. Prenditi un po' di tempo per fare ciò che più ti piace: vedi gli amici, vai al cinema, fai una passeggiata... Insomma prendi fiato un paio di ore. Non essere pessimista. È l'ultima cosa che devi fare. Io posso farcela, io ce la faccio devono essere il tuo must; niente frasi e pensieri negativi devono percorrere la tua mente. Anche l'alimentazione ha il suo peso, quindi evita di stuzzicare sui libri e trova il tempo per fare i 3 pasti principali in serenità.

Continua la lettura
46

Se avverti troppa tensione muscolare il bagno caldo è quello che fa per te. Puoi anche utilizzare dei sali profumati tipo alla lavanda che distende i nervi o puoi metterti un po' di musica che ti piace a basso volume e luci spente! Bagno a lume di candela. Respiri lunghi e liberatori. Un po' di training autogeno, fai dello yoga (se lo pratichi abitualmente) o meditazione o qualsiasi altro tipo di tecnica tu conosca. L'importante è tenere il più lontano possibile quella sensazione di oppressione e paura.

56

La notte prima dell'esame dormi, non rimanere sveglio a rivedere per la millesima volta tutto il libro! Evita di bere litri di caffè e tè o bevande energetiche eccitanti, faranno solo che aumentare lo stato di agitazione. Sorseggia una buona e sana camomilla o una tisana rilassante e pensa solo che ce l'hai messa tutta e che domani passerai la prova con buoni, se non ottimi, risultati.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Distraiti
  • Pensa positivo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

6 cose da fare prima di un esame

Sostenere un esame è sempre una grande sfida. Sia che si tratti di un esame universitario, sia che si tratti dell'esame di scuola guida, occorre rispettare alcune regole molto importanti. Esse permetteranno di arrivare alla prova con maggiore serenità....
Università e Master

Come prepararsi all'esame di Stato di Architetto

I professori universitari ed i tecnici del mestiere per l'esame di stato consigliano lo sviluppo di un progetto chiaro e completo. L'esame, come detto, consiste solitamente in due prove scritte ed una orale, quest'ultima dopo il superamento delle prime...
Università e Master

Come superare l'esame di medicina dello sport

Un esame è pur sempre un esame ed affrontarlo non è sempre una cosa facile prepararsi a dovere può aiutare sensibilmente ma i consigli in merito possono essere solo generici e non trovare il medesimo riscontro in ogni persona. L'esame di medicina dello...
Università e Master

Come affrontare un esame non riuscito

Nei diversi corsi di studi universitari, talvolta può succedere di non riuscire in un esame, magari ricevendo una bocciatura o anche un voto troppo basso che va a rovinare la media.Purtroppo, in questi casi, uno studio intenso e tanto impegno non riescono...
Università e Master

Come prepararsi all'esame di Statistica

Tra le materie universitarie più ostiche da preparare per un esame sicuramente la Statistica ha un posto primario. La statistica è una materia molto complessa perché, oltre ad avere moltissimi dati da memorizzare, necessita anche di un piano di studi...
Università e Master

Come superare l'esame di diritto commerciale

L'esame di diritto commerciale è da sempre croce e delizia per i tanti studenti che studiano alla facoltà di legge così come per gli studenti di economia per i quali questo esame rappresenta in molti casi uno scoglio insormontabile a causa della sua...
Università e Master

Come verbalizzare un esame universitario

Come studente universitario, può capitarti di ritrovarti nella difficile situazione di dover affrontare un esame mentre sei sprovvisto di libretto accademico o non puoi ancora ufficializzare il voto conseguito. Le motivazioni alla base di questo problema...
Università e Master

Come sostenere l'esame di diritto privato

Sostenere un esame universitario non è mai cosa facile per qualsiasi studente. Questi, infatti, quando arriva il momento cruciale sono spesso soggetti a forte stress e ansie. Chi frequenta i corsi di giurisprudenza, poi, ha spesso e volentieri dei problemi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.