Come Codificare I Casi Dei Nomi In Tedesco

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La lingua tedesca è una lingua molto logica e particolarmente precisa. Ricca di regole, talvolta un po' complicate, ma comunque sempre coerenti. Nella grammatica tedesca un ruolo centrale è rivestito dal tema dei casi che corrispondono sostanzialmente ad una riclassificazione dei nostri 'complementi'. In particolare nella guida vediamo come codificare in tedesco i casi dei nomi, cioè dei sostantivi.

26

Per prima cosa devi sapere che i casi nella lingua tedesca sono quattro e hanno delle precise corrispondenze con i concetti grammaticali della lingua italiana di soggetto e complemento. Ti dico che il caso tedesco relativo al nostro soggetto è il nominativo. Per esprimere il nominativo correttamente (e così anche per tutti gli altri casi) devi conoscere il genere del nome. Esso è di tre tipi: maschile, femminile e neutro. In questa guida vedremo insieme come codificare i casi dei nomi in tedesco. Buon lavoro e buona lettura.

36

Considera il sostantivo uomo (Mann). Esso è di genere maschile. Quindi ti dico che, in questo caso, devi usare l'articolo der, quindi lo traduci con der Mann. Se fosse un nome di genere neutro, allora dovresti usare l'articolo das. Ad esempio la casa (Haus) è nome neutro, quindi devi scrivere das Haus. Infine la notte (Nacht), dato che è femminile la traduci con die Nacht, dato che l'articolo qui adatto è proprio die.

Continua la lettura
46

Il caso del genitivo corrisponde al nostro complemento di specificazione, quello del dativo al nostro complemento indiretto e l'accusativo tedesco è sostanzialmente il nostro complemento diretto (o oggetto). Gli articoli che devi usare per il genitivo sono des, des, der rispettivamente per nomi di genere maschile, neutro e femminile. Quindi se devi tradurre dell'uomo lo fai con des Mann, della casa con des Haus.

56

Per il dativo devi ricordare la sequenza di articoli dem, dem e der. Traducendo, secondo la regola che ti ho appena descritto, l'espressione alla notte ottieni der Nacht, oppure alla casa devi dire dem Haus. Infine per l'accusativo la regola corretta prevede l'utilizzo di den, das e die, in qualità di articoli. Come esempi ti suggerisco le espressioni da valutare in termini di complemento oggetto: la notte e l'uomo, che traduci, rispettivamente, con die Nacht e den Mann. Passiamo al passo successivo per renderci conto di come operare in ogni situazione.

66

Questo era l'ultimo passo che vi permetterà di codificare j casi di nome in tedesco. Con un po di pratica e con una buona dose di pazienza, riuscirete a far vostra questo metodo. Non vi resta, nel caso vogliate fissarvi meglio in testa il concetto, di rileggere i passi di questa guida e cominciare a mettervi al lavoro. Non disperate se all'inizio potreste avere qualche difficoltà, perché il tempo chiarirà ogni concetto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Lingue

Come Costruire Nomi Temporali In Cinese

Nella lingua italiana i nomi dei giorni della settimana sono per lo più legati ai nomi dei principali pianeti conosciuti (Marte, Giove, ecc.), mentre i mesi dell'anno prevedono origini e codifiche lessicali piuttosto eterogenee. Nella lingua cinese,...
Lingue

Tedesco: i pronomi personali

Studiare le lingue permette di scoprire diverse culture e approfondire la conoscenza con popolazioni diverse. Approcciarsi ad una nuova lingua richiede il saper alcune nozioni fondamentali per la costruzione delle frasi e per una corretta pronuncia. Il...
Lingue

Tedesco: le preposizioni che reggono l'accusativo

La difficoltà del tedesco risiede in due aspetti: i vocaboli e, soprattutto, i casi. La maggior parte delle persone ritiene che il tedesco sia una lingua difficile, ostica e complessa. Questo non è del tutto vero, realmente. Sotto tali punti di vista...
Lingue

Come tradurre i nomi dal cinese all'italiano

La lingua cinese è un idioma molto affascinante e per alcuni versi anche abbastanza difficile da apprendere per un madrelingua italiano. Naturalmente è vero anche il contrario; stiamo parlando di un lingua antichissima che prevede l’utilizzo di ideogrammi...
Lingue

Come scegliere un dizionario di tedesco

Il tedesco è una lingua ormai molto importante poiché la Germania offre allettanti opportunità di lavoro e di studio. Infatti, sono sempre di più le persone che lo studiano, sia seguendo dei corsi che da autodidatta. In entrambi i casi, per imparare...
Lingue

Come usare gli articoli in tedesco

Imparare una nuova lingua, non è sicuramente qualcosa di facile ed immediato. Molte lingue possono sembrare all'apparenza molto semplici, ma in realtà, nascondono una grammatica alquanto complessa e dei termini abbastanza difficili da memorizzare. La...
Lingue

Consigli per imparare il tedesco

La conoscenza delle lingue estere è molto utile. Serve ad aprire i confini; e non soltanto quelli geografici. La mente si espande e le relazioni, di qualsiasi genere, si arricchiscono. Potrebbero essere professionali o prettamente di amicizia e di divertimento....
Lingue

Tedesco: i verbi reggenti preposizione

Nella lingua tedesca, la grammatica si costituisce di quattro casi: nominativo, genitivo, dativo ed accusativo. Ognuno di essi indica la specifica funzione di un vocabolo all'interno della frase. Per la costituzione dei complementi, il tedesco sfrutta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.