Come Classificare Le Coniche

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'equazione generale di una conica è: Ax^2 Bxy Cy^2 Dx Ey F=0. A ogni conica può essere associata una matrice del tipo: [(A, B/2, D/2), (B/2, C, E/2), (D/2, E/2, F)]. Se il determinante della matrice associata è diverso da zero, la conica è non degenere. In caso contrario è degenere. Se da queste premesse non tutto è chiaro, allora proseguite nella lettura di questo articolo per comprendere il metodo utilizzato nel classificare le coniche mediante le matrici ed in modo particolare per mezzo del calcolo del determinante. Seguirà un esempio pratico su come operare la classificazione di una conica.

26

Occorrente

  • Nozioni generali sulla geometria analitica.
  • Saper operare con le matrici.
36

Non in tutti i percorsi di studio si trova questo argomento di trigonometria. In base al vostro corso potrete imbattervi nella necessità di classificare le coniche. La classificazione potrebbe essere sul piano cartesiano o sul piano proiettivo. Non c'è comunque da allarmarsi, perché rispetto alla classificazione il concetto è il medesimo, per cui è indifferente il piano su cui si ipotizza la conica.

46

CONSIDERIAMO IL SEGUENTE ESERCIZIO. Classifica la seguenti conica: x^2-2xy y^2 8x 8y=0. RISOLUZIONE. La sua matrice associata alla conica è la seguente: A=[(1,-1,4), (-1,14), (4,40)], il cui determinante è: |A|=-16-16-16-16=-64. Poiché il determinante di A è diverso da zero, la conica non è degenere. Per scoprire di quale conica si tratta, bisogna calcolare l'invariante quadratico I: I=|(1,-1), (-1,1)|=0. Essendo I=0, la conica è una parabola.

Continua la lettura
56

CONSIDERIAMO IL SEGUENTE ESERCIZIO. Classifica la seguente conica: x^2-xy-6y^2-x 13y-6=0. RISOLUZIONE. La matrice associata alla conica è la seguente: [(1,-1/2,-1/2), (-1/2,-6,13/2), (-1/2,13/2,-6)], il cui determinante è: |A|=36 13/8 13/8 3/2-169/4 3/2= 36 13/4 3-169/4=39-156/4=39-39=0. Poiché il determinante di A è uguale a zero, la conica è degenere. Come prima, per individuare di quale conica si tratta, calcoliamo l'invariante quadratico I.

66

Quindi: I=|(1,-1/2), (-1/2,-6)|=-6-1/4=-25/4. Dato che I<0, la conica è un'iperbole degenere. Consideriamo l'equazione della conica data come un'equazione in y di secondo grado e ricaviamo y da questa equazione: 6y^2-y (13-x) (-x^2 x 6)=0. Si ottiene: y=[(13-x) /- rq (169 x^2-26x 24x^2-24x-144)]/2. Svolgendo i calcoli, si ricavano due soluzioni: y=-1/2x 3/2 e y=1/3x 2/3. L'equazione della conica può quindi essere scritta come (x 2y-3)(x-3y 2)=0. Perciò, la conica data è un'iperbole degenere in due rette incidenti. X 2y-3=0 e x-3y 2=0.
Questo è quanto necessario sapere per classificare una conica. Un prossimo step potrebbe essere lo studio della sua equazione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come classificare le fonti del dirittto

Ci occuperemo qui di come classificare le Fonti del Dirittto. Le fonti del diritto sono atti in grado di produrre, cambiare o abrogare norme giuridiche. A seconda della loro importanza si suddividono in varie categorie e qui di seguito illustreremo sinteticamente...
Università e Master

Come Effettuare La Duplicazione Di Un Cubo Con Il Metodo Di Menecmo

Menecmo (380 a. C. circa – 320 a. C. Circa) è stato un matematico greco antico, studioso di geometria. Egli nacque probabilmente ad Apeconesso, località della Tracia che oggi fa parte della Turchia, ed è noto per la sua basilare scoperta delle sezioni...
Università e Master

Come Dire I Numeri In Cinese

La civiltà della Repubblica Popolare Cinese è sicuramente una tra le più affascinanti sia grazie alla sua storia millenaria, ma anche grazie alla sua lingua. Il cinese, infatti, è decisamente distante da tutte le lingue occidentali ed è dotata di...
Università e Master

Come superare l'esame di microbiologia clinica

Tra tutte le numerose materie che compongono il piano di studi delle facoltà sanitarie e biologiche, una tra le più temute è sicuramente microbiologia clinica. Si tratta di un settore della biologia che si occupa di studiare i microrganismi più semplici....
Università e Master

Appunti di bioinformatica

La Bioinformatica studia la biologia molecolare e la biochimica analizzandone i risultati attraverso una componente fortemente informatica. Lo scopo ultimo di questa moderna materia di studio è quello di fornire dati statistici di biologia molecolare...
Università e Master

Come calcolare l'elettronegatività di un composto

L'elettronegatività di un elemento misura la sua tendenza ad ottenere elettroni quando è combinato chimicamente con un altro atomo, e più alto è il suo valore e maggiore è la capacità di attrarli. Pauling questo il nome del suo scopritore, spiega...
Università e Master

Appunti di chimica analitica: titolazioni

APPUNTI DI CHIMICA ANALITICA: TITOLAZIONIUn metodo volumetrico è quello in cui si effettua l'analisi misurando il volume di una dissoluzione (soluzione valorante) di concentrazione esattamente conosciuta, necessario per reazionare completamente con la...
Università e Master

Appunti di antropologia culturale

Lo studio è un termine complesso, il pensiero ci orienta a concetti e termini differenti uno con l'altro, solo la volontà di apprendere ci può portare a risultati sodisfacienti e convincenti. In questa guida cercheremo di capire: appunti di Antropologia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.