Come cercare il materiale per la tesi di laurea

Tramite: O2O 10/02/2021
Difficoltà: media
19

Introduzione

Quando si affronta un percorso universitario e lo si porta a termine con profitto, diventa alla fine inevitabile cimentare con la tesi di laurea. L'esame che pone fine alla carriera universitaria può benissimo essere considerato come l'esame più importante tra tutti quelli affrontati. Occorre compiere una scelta oculata riguardo l'argomento che si presenterà al docente, tenendo conto del materiale che servirà come documentazione e quello che sarà utile alla scrittura della tesi. In questa guida ci occuperemo di scoprire come cercare il materiale per la tesi di laurea, l'esame più importante ma entusiasmante della propria vita. Vediamo dunque come procedere.

29

Occorrente

  • Carta
  • Penna
  • Libro di testo
  • Connessione ad internet
39

Confrontatevi con il docente

Dopo aver terminato gli esami, preoccupazione di tutti gli studenti è quella di pensare ad una materia che sia oggetto della propria tesi. Il primo passo da compiere, è innanzitutto quello di confrontarsi con il docente della materia che si intende presentare all'esame di laurea. Questa figura sarà quella del relatore, che dunque dovrà essere sentito durante la sua ora di ricevimento. Con l'aiuto del docente, si inizierà ad abbozzare l'indice e la bibliografia necessaria e verranno gettate le basi necessarie per procedere correttamente nel lavoro di documentazione necessario per redigere la tesi.

49

Stilate il materiale per la preparazione dell'indice

L'indice rappresenta dunque la prima sezione che infatti va redatta quando si prepara uno scritto. Serve a stabilire un percorso da seguire e ad avere un'idea del lavoro che si dovrà fare. La compilazione dell'indice implica che sia ben chiaro l'argomento e la struttura con cui si vuole impostare il lavoro. Un'idea la si può avere dal libro di testo, riflettendo su come è analizzato l'argomento all'interno di tale libro e quali punti possono essere dunque approfonditi.

Continua la lettura
59

Curate i documenti per la realizzazione della bibliografia

Scritto l'indice, si deve redigere una bibliografia e, per farlo, il punto di partenza sarà sempre lo stesso libro di testo sul quale avete preparato l'esame. Se il docente vi ha indicato altri testi, è opportuno reperirli e utilizzarli per la documentazione. Inoltre dovrete tener conto di alcuni testi che il docente sicuramente consiglierà, e magari che vi avrà anche prestato personalmente. State sempre molto attenti nel leggere le note e la bibliografia dei testi che trattano l'argomento. Appuntatevi sempre con cura su un quaderno tutti i documenti che ritenete importanti, siano leggi, testi, articoli di giornale o quant'altro. Quest'ultimo passaggio è di primaria importanza per non lavorare inutilmente.

69

Effettuate delle ricerche su internet o in biblioteca

Ecco ora il passaggio fondamentale per ricercare materiale adatto alla propria tesi. Utilizzate in maniera saggia e accorta internet, che vi permetterà sicuramente di trovare molto di ciò che vi occorre. In aggiunta a questo, dovete sicuramente documentarvi attraverso lo studio dei libri e materiale che vi siete precedentemente appuntati. Servitevi della biblioteca della vostra facoltà, controllando magari prima sul sito la presenza dei libri. Non basta la biblioteca universitaria, dovete sempre controllare anche il materiale offerto dalle biblioteche e dagli archivi della vostra città. Nelle biblioteche sono presenti anche i periodici e le pubblicazioni utili per la materia che avete scelto. Se non fossero disponibili, informatevi su come reperirli attraverso i loro contatti con altre strutture. Non vi resta che recarvi in biblioteca e prepararvi a lunghe passeggiate tra gli scaffali polverosi, appuntando e documentando la vostra tanto agognata tesi di laurea.

79

Reperite materiale statistico

Una buona tesi, dovrà sempre essere supportata da adeguate evidenze e rappresentazioni di tipo statistico, che possano confermare quanto da voi enunciato all'interno di questa. Dunque diventa fondamentale anche reperire dei dati riguardanti alcune indagini statistiche inerenti l'argomento della vostra tesi. Come cercarli e, soprattutto, dove trovarli? Il consiglio a tal proposito è quello di recarvi presso gli istituti o le società che si occupano di statistiche e ricerche di mercato, le quali potranno fornirvi un'utile documentazione su ciò di cui avete intenzione di parlare all'interno della vostra tesi di laurea. Un riferimento di tipo statistico, infatti, arricchirà in modo adeguato il vostro lavoro, rendendolo più interessante, autorevole ed obiettivo agli occhi della commissione esaminatrice.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tra la documentazione da allegare alla tesi, non dimenticate mai di produrre dati di tipo statistico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

I 5 errori più comuni in un tesi di laurea

La tesi di laurea rappresenta la fase conclusiva del corso degli studi universitari. Tramite la tesi, infatti, si può dimostrare quanto una persona vale e che cosa ha appreso dopo anni ed anni di intensi studi. La tesi di laurea non indica soltanto un...
Università e Master

I 10 errori da evitare nella stesura di una tesi di laurea

La stesura di una tesi di laurea non è affatto semplice in quanto è importante eseguirla nel modo più corretto. In questa utilissima guida dedicata a tutti gli studenti universitari vi indico con parole molto semplici quali sono i 10 errori da evitare...
Università e Master

Come scegliere il titolo della tesi di Laurea

Finalmente è arrivato anche per te il momento di scrivere la tua tesi di Laurea. Il giorno fatidico, in cui non dovrai più mettere piede nelle aule universitarie, si avvicina sempre più e ormai anche la tua tesi sta cominciando a prendere forma. Uno...
Università e Master

Come scrivere le note in una tesi di laurea

Preparare la tesi è un lavoro di grande impegno. La tesi di laurea infatti è il risultato di anni di sacrifici ed impegno e deve essere un lavoro dettagliato e preciso non solo per ottenere una soddisfazione personale maggiore ma anche per soddisfare...
Università e Master

Come scrivere i ringraziamenti della tesi di laurea

I ringraziamenti della tesi di laurea sono la pagina personale del proprio lavoro. Questo spazio è dedicato alle persone che ci hanno accompagnato durante il percorso didattico. A volte, però, presi dall'ansia per la discussione si manca di ispirazione...
Università e Master

Come impaginare una tesi di laurea

Dopo tanta fatica e stress, dopo essere riusciti a concludere tutti i vostri esami, siete anche voi giunti al momento dell'impaginazione della propria tesi di laurea? Risulta fondamentale impaginarla in maniera corretta perché l'impaginazione stessa...
Università e Master

Come impostare Word per la tesi di laurea

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire ed imparare come poter impostare Word del nostro Office, per poter scrivere la nostra tesi di laurea, nella maniera più semplice e veloce possibile, senza rischiare di incorrere in errori...
Università e Master

Come scrivere l'introduzione della tesi di laurea

Questa guida fornisce utili consigli su come scrivere l'introduzione della tesi di laurea.Durante la carriera universitaria il momento di maggiore impegno è la stesura della tesi di laurea, il cui lavoro di redazione deve essere individuale ed originale....