Come capire se una funzione è iniettiva

Tramite: O2O 28/08/2018
Difficoltà: facile
19

Introduzione

In questa lezione capiremo in che modo stabilire se una funzione è iniettiva. Anzitutto occorre conoscere la nozione di funzione. Essa è una relazione biunivoca tra due insiemi, detti dominio e codominio, in cui a ogni elemento del primo insieme corrisponde uno e un solo elemento del secondo insieme. Considerando il dominio, esso può comprendere sia tutto l'insieme dei numeri complessi, sia un intervallo definito in R, come l'insieme dei numeri naturali. La nozione di iniettività che qui daremo è valida per qualsiasi funzione tra due insiemi qualsiasi.

29

Occorrente

  • Libro di matematica
  • Righello e matita
39

Definizione

Una funzione è iniettiva se ad elementi distinti del dominio si associano elementi distinti del codominio. Per capire meglio, immaginiamo due insiemi rappresentati secondo il sistema di Eulero-Venn; il primo è il dominio (D) dove sono presenti n elementi, il secondo è il codominio (C) dove sono rappresentati z elementi. Ora tracciamo per ogni elemento del dominio(nel nostro esperimento mentale pensiamo solo al disegno di qualche elemento, per evitare di immaginare l'infinito) una freccia che lo faccia corrispondere in modo biunivoco a ogni elemento (consideriamo sempre il disegno di qualche elemento) del codominio. Se nel codominio anche un solo elemento è raggiunto due volte da una freccia allora la funzione non è iniettiva. Se ,al contrario, ogni elemento di C è raggiunto da una sola freccia allora la funzione è iniettiva.


N.B. Ho specificato in questo caso gli insiemi dominio e codominio. Ricordiamo però che data una funzione f:A?B, non necessariamente A=D e B=C.

49

Metodo grafico

È il metodo più semplice, se l'espressione della funzione non è complessa, per capire immediatamente se una funzione è iniettiva. Se si dispone del grafico di una funzione o se ne può tracciare il grafico qualitativamente basta prendere il righello e disegnare rette parallele all'asse delle ascisse. Dando un'occhiata poi al grafico controlliamo se esse abbiano intersecato la funzione. Se anche una sola di esse ha intersecato in più punti il grafico della funzione allora essa non è iniettiva. In caso contrario è iniettiva.

Provate con le funzioni y=x e y=x^2.

Continua la lettura
59

Metodo analitico

Utilizziamo ora le regole dell'algebra verificare l'iniettività di una funzione. Riprendendo la definizione di funzione iniettiva notiamo che se consideriamo f(x1)=f(x2), affinché essa sia iniettiva x1=x2. Infatti, in caso in cui f(x1)=f(x2) ma x1?x2 allora a due valori diversi del dominio corrisponde uno stesso valore del codominio. Quindi per verificare l'iniettività attraverso il metodo analitico, data una funzione y=f(x), si pone f(x1)=f(x2). Utilizzando i principi di equivalenza si risolve l'equazione e se risulta che x1=x2 allora la funzione è iniettiva.

69

Esempi

Di seguito alcuni esempi:

1) y= 3x+2. Ha come grafico una retta. Utilizziamo dunque il metodo grafico e notiamo che la funzione è iniettiva. Verifichiamo anche algebricamente.
f(x1)=f(x2) ? 3x1+2=3x2+2 ? 3x1=3x2 ? x1=x2
2)
y= x^2 + 2. Ha come grafico una parabola. Utilizzando il metodo grafico notiamo che le rette orizzontali intersecano più di un punto, dunque la funzione non è iniettiva.Verifichiamo anche algebricamente.f(x1)=f(x2) ? x1^2+2=x2^2+2 ? x1= ± x2
3)
y=e^x. È la funzione esponenziale. Il metodo grafico ci garantisce l'iniettività. Dimostrando algebricamente si ha che e^x1=e^x2 ed utilizzando le proprietà dei logaritmi si ha che x^1=x^2
.

79

Conclusione

Se ora vi è più chiaro il concetto di iniettività non vi resta che esercitarvi. Ricordatevi sempre che prima di controllare le proprietà di una funzione è meglio, a meno che non sia dato solo il grafico, capire se essa sia effettivamente una funzione. Divertitevi!

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate quando possibile di immaginare o disegnare un grafico qualitativo in modo da capire subito se una funzione sia iniettiva o meno.
  • Le funzioni strettamente crescenti sono iniettive.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come capire se una funzione è periodica

Oggi, in questa guida come da titolo vedremo e soprattutto spiegheremo come capire se una funziona è periodica. Ovviamente tendiamo a dire che comunque questa non tende ad essere una guida basata sulla matematica in generale ma soltanto sul funzionamento...
Superiori

Come capire se funzione è integrabile

Le funzioni integrabili sono uno degli argomenti di matematica più studiati e più complessi da capire e da interpretare. La prima teoria relativa a questo concetto matematica fu sviluppata da Archimede i cui limiti vennero in parte superati successivamente...
Superiori

Come capire se una funzione è analitica

Le difficoltà scolastiche relative all'apprendimento della matematica possono comportare non pochi problemi agli studenti che si approcciano alla materia in questione. La vastità della matematica fa sì che, qualora venissero trascurati determinati...
Superiori

Come dimostrare una funzione suriettiva

La matematica, come detto moltissime volte, è una materia tanto affascinante quanto difficile da apprendere. Non sono pochi, infatti, gli studenti che, durante i loro anni di studio, si ritrovano a doversi barcamenare con l'apprendimento di questa materia....
Superiori

Come disegnare una funzione inversa

Nelle matematiche superiori, non è raro imbattersi nella realizzazione di grafici di funzione. Attraverso una serie di procedure, è possibile disegnare il grafico di una funzione. Partendo dall'equazione che esplicita la retta, è possibile ricavare...
Superiori

Come rappresentare un grafico di una funzione matematica

In questa guida andrete a scoprire come rappresentare un grafico di una funzione matematica. Ebbene sì, le funzioni nascondono degli indizi, in particolare delle linee su un grafico. Si potrebbe trattare ad esempio della frequenza del vostro battito...
Superiori

Come verificare se una funzione è invertibile

KLe funzioni rappresentano relazioni fra due insiemi di numeri, detti dominio e codominio. Quando si definisce una funzione f (x)=y, dove x rappresenta il dominio e y il codominio, dobbiamo sempre domandarci se sia anche possibile effettuare il percorso...
Superiori

Come calcolare la funzione inversa del seno

La matematica è una materia difficile, che ha delle regole complesse ma fondamentali. In particolar modo, nel ramo della geometria, esistono delle regole da applicare agli angoli che hanno una applicazione molto vasta. Il calcolo degli angoli infatti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.