Come cambiare scuola ad anno scolastico iniziato

Tramite: O2O 10/06/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

A volte succede che durante l'anno scolastico uno studente ha la necessità di cambiare scuola. I motivi possono essersi diversi tra cui: cambio di residenza dovuto ad esempio a motivi lavorativi dei genitori, difficoltà di rapporti con gli insegnanti oppure con i compagni di classe. Inoltre, può essere che è stato scelto un indirizzo di studio che non è congeniale alle attitudini dello studente. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come come cambiare scuola ad anno scolastico iniziato.

25

Iter burocratico

La legge disciplina il cambio di scuola con alcuni passaggi burocratici. La prima cosa da fare è quella di richiedere il nulla osta al dirigente scolastico dell'istituto che si vuole lasciare. La sua richiesta avviene con la compilazione di un apposito modulo che è disponibile nella segreteria scolastica. Nel documento si devono esporre, in modo chiaro, le ragioni per cui si decide di cambiare scuola. È opportuno sapere che il dirigente scolastico valuta il caso e che può anche negare il rilascio del nulla osta.

35

Valutazione

La valutazione deve essere effettuata insieme ai professori del consiglio di classe. Generalmente si dà parere favorevole alla richiesta se le motivazioni della scelta dello studente sono chiare, di natura oggettiva e ponderata. Infatti, difficilmente il nulla osta si può negare se la richiesta è supportata da ragioni valide e motivate. In ogni caso se il dirigente scolastico si oppone al rilascio del nulla osta è possibile rivolgersi al TAR e fare ricorso per ottenere il permesso al trasferimento. Logicamente questa soluzione prevede costi e tempi di attesa abbastanza lunghi.

Continua la lettura
45

Presentazione della domanda di iscrizione

Al dirigente scolastico della nuova scuola bisogna presentare, dopo un colloquio, la domanda di richiesta per l'iscrizione. Anche in questo caso si devono ribadire le motivazioni della richiesta. La domanda va corredata con il nulla osta della vecchia scuola. Il colloquio è importante ed utile per conoscere le prove si devono sostenere per l'inserimento. Infatti, se si decide di accedere ad una scuola con indirizzo differente dalla precedente bisogna sostenere un esame prima dell'ingresso. Esso non è previsto se il cambio riguarda soltanto l'istituto e non il percorso di studio. Infine, è opportuno sapere che il passaggio si può richiedere ed effettuare entro la data del 15 marzo. In questo modo si può proseguire normalmente lo studio senza perdere l'anno scolastico.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il cambio di scuola deve essere effettuato solo per delle motivazioni valide
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

5 idee per la cena di fine anno scolastico

La cena di fine anno scolastico rappresenta una delle situazioni più importanti e significative nella vita dei bambini e adolescenti, pertanto bisogna innanzitutto saper organizzare per bene la cena di fine anno scolastico. Genitori e insegnanti devono...
Superiori

Come cambiare scuola

Generalmente quando si conclude il ciclo della scuola secondaria di primo grado e necessariamente si deve cambiare scuola, ci si trova di fronte a una vasta rosa di possibilità. Ci sono i licei di vario tipo come il liceo classico, il liceo scientifico,...
Superiori

Come richiedere il nulla osta scolastico

I motivi che spingono i genitori a far cambiare scuola ai propri figli possono essere vari, e il più delle volte non si tratta di una decisione semplice. Nella maggior parte dei casi il cambio dell'istituto rappresenta un momento difficile nella vita...
Superiori

Come affrontare un trasferimento scolastico

Uno dei cambiamenti più difficili da affrontare per uno studente durante la propria vita scolastica è il trasferimento ad un altro istituto. Nella maggior parte dei casi, infatti, un ragazzo che si vede costretto ad andare a vivere in un'altra città...
Superiori

Guida ai criteri di attribuzione del credito scolastico

Gli esami di Stato mettono a dura prova gli studenti che li devono sostenere, in quanto si trovano a dover fare i conti con crediti, tesine e prove scritte. Per capire i criteri di attribuzione del credito scolastico bisogna considerare che il risultato...
Superiori

Come affrontare il primo anno delle superiori

Il primo anno delle superiori è indubbiamente il periodo scolastico maggiormente complicato da affrontare, per un giovane studente che compie il passaggio dalle scuole medie (più semplici e "familiari"), con numerose materie nuove, altri compagni di...
Superiori

Come organizzare un ballo di fine anno

Il ballo di fine anno rappresenta, per gli adolescenti di molte parti del mondo, un rito che sancisce il passaggio all'età adulta. Tale evento, occasione di festa per ragazzi e ragazze, è generalmente dedicato a coloro che hanno tra i 15 e i 18 anni...
Superiori

Come realizzare un giornalino scolastico

La vita quotidiana dei bambini dai 6 ai 10 anni viene distribuita principalmente tra vari impegni, tra la scuola, lo sport e i momenti di svago. A scuola si imparano tante cose nuove, si fanno giochi divertenti e si iniziano a conformare i vari lati del...