Come cambiare scuola ad anno scolastico iniziato

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

A volte succede che durante l'anno scolastico uno studente ha la necessità di cambiare scuola. I motivi possono essersi diversi tra cui: cambio di residenza dovuto ad esempio a motivi lavorativi dei genitori, difficoltà di rapporti con gli insegnanti oppure con i compagni di classe. Inoltre, può essere che è stato scelto un indirizzo di studio che non è congeniale alle attitudini dello studente. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come come cambiare scuola ad anno scolastico iniziato.

25

Iter burocratico

La legge disciplina il cambio di scuola con alcuni passaggi burocratici. La prima cosa da fare è quella di richiedere il nulla osta al dirigente scolastico dell'istituto che si vuole lasciare. La sua richiesta avviene con la compilazione di un apposito modulo che è disponibile nella segreteria scolastica. Nel documento si devono esporre, in modo chiaro, le ragioni per cui si decide di cambiare scuola. È opportuno sapere che il dirigente scolastico valuta il caso e che può anche negare il rilascio del nulla osta.

35

Valutazione

La valutazione deve essere effettuata insieme ai professori del consiglio di classe. Generalmente si dà parere favorevole alla richiesta se le motivazioni della scelta dello studente sono chiare, di natura oggettiva e ponderata. Infatti, difficilmente il nulla osta si può negare se la richiesta è supportata da ragioni valide e motivate. In ogni caso se il dirigente scolastico si oppone al rilascio del nulla osta è possibile rivolgersi al TAR e fare ricorso per ottenere il permesso al trasferimento. Logicamente questa soluzione prevede costi e tempi di attesa abbastanza lunghi.

Continua la lettura
45

Presentazione della domanda di iscrizione

Al dirigente scolastico della nuova scuola bisogna presentare, dopo un colloquio, la domanda di richiesta per l'iscrizione. Anche in questo caso si devono ribadire le motivazioni della richiesta. La domanda va corredata con il nulla osta della vecchia scuola. Il colloquio è importante ed utile per conoscere le prove si devono sostenere per l'inserimento. Infatti, se si decide di accedere ad una scuola con indirizzo differente dalla precedente bisogna sostenere un esame prima dell'ingresso. Esso non è previsto se il cambio riguarda soltanto l'istituto e non il percorso di studio. Infine, è opportuno sapere che il passaggio si può richiedere ed effettuare entro la data del 15 marzo. In questo modo si può proseguire normalmente lo studio senza perdere l'anno scolastico.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il cambio di scuola deve essere effettuato solo per delle motivazioni valide

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

5 motivi per frequentare un anno scolastico all'estero

Chiedo ai genitori di partecipare a un collegio? Cosa c'è da dire su un collegio all'estero? Ci sono diversi vantaggi per studiare nelle scuole superiori all'estero e non c'è alcun motivo di temere la condivisione di una routine con i vostri compagni...
Superiori

5 idee per la cena di fine anno scolastico

La cena di fine anno scolastico rappresenta una delle situazioni più importanti e significative nella vita dei bambini e adolescenti, pertanto bisogna innanzitutto saper organizzare per bene la cena di fine anno scolastico. Genitori e insegnanti devono...
Superiori

Come fare un anno scolastico all'estero

L'esperienza di una anno scolastico all'estero è utile ed appagante per uno studente. Nella maggior parte dei casi o si sceglie di frequentare un college supportando le spese notevoli conseguenti, o ci si può iscrivere ad un programma di scambi culturali...
Superiori

Come cambiare scuola

Generalmente quando si conclude il ciclo della scuola secondaria di primo grado e necessariamente si deve cambiare scuola, ci si trova di fronte a una vasta rosa di possibilità. Ci sono i licei di vario tipo come il liceo classico, il liceo scientifico,...
Superiori

Come richiedere il nulla osta scolastico

I motivi che spingono i genitori a far cambiare scuola ai propri figli possono essere vari, e il più delle volte non si tratta di una decisione semplice. Nella maggior parte dei casi il cambio dell'istituto rappresenta un momento difficile nella vita...
Superiori

5 oggetti fondamentali nello zaino scolastico

Al termine delle vacanze estive bisogna pensare a come organizzare il ritorno a scuola. Tra le tante cose a cui pensare, la preparazione dello zaino scolastico è una di quelle più importanti. Prima di tutto anche se sembra scontato dirlo, bisogna controllare...
Superiori

Come affrontare un trasferimento scolastico

Uno dei cambiamenti più difficili da affrontare per uno studente durante la propria vita scolastica è il trasferimento ad un altro istituto. Nella maggior parte dei casi, infatti, un ragazzo che si vede costretto ad andare a vivere in un'altra città...
Superiori

Come scegliere l'indirizzo scolastico più adatto

Per un ragazzo che esce dalle scuole medie, la scelta della scuola da affrontare l'anno scolastico successivo è molto complicata. Con le nuove riforme infatti sono sempre di più le scuole ed indirizzi possibili, con il risultato di generare sempre più...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.