Come calcolare una rendita in matematica finanziaria

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Viene chiamata rendita un provento derivante dal possesso di una risorsa produttiva, oppure una successione o corresponsione di importi,, chiamate rate, da pagare o riscuotere in epoche diverse, rispettando le scadenze, ad intervalli di tempo pre-determinati. In questa guida cercherò di spiegarvi nel modo più semplice possibile come calcolare una rendita, in modo che possiate comprendere meglio i meccanismi economici e finanziari che stanno alla base e come beneficiare al massimo dei proventi che ne derivano, impiegando nel tempo i vostri capitali monetari nel migliore dei modi, entro i tempi stabiliti. Andremo anche a conoscere qual è il montante e il valore attuale di una rendita. Ecco come calcolare una rendita in matematica finanziaria.

24

Il montante di una rendita è la somma dei montanti dei suoi termini calcolando il tempo che parte da quando scade ognuno di essi fino ad arrivare all'ultimo. In questo caso bisognerà calcolare l'esatto valore in relazione al tasso applicato. Il valore attuale di una rendita si ottiene invece calcolando la somma dei valori attuali dei suoi termini. Prima di tutto, è necessario essere a conoscenza del fatto che esistono molti tipi di rendita. Le rendite periodiche con capitalizzazione composta sono quelle in cui il regime, essendo scindibile, consente di dedurre il montante a condizione che si conosca il suo valore attuale. In questo caso per ottenere il montante bisogna capitalizzare il suo valore calcolando il tempo che intercorre fino alla sua scadenza.

34

Calcolando la somma di tutti i termini della rendita secondo il tasso che viene applicato, potremo calcolare la rendita. Ecco qui un esempio: a n┐ i = 1 v + 1 v2 + 1 v3+ ……+ 1 vn. La v indica il valore, e i termini v2 e v3 indicano il valore specifico di ogni termine, mentre invece vn indica l'ultimo termine, ovvero il numero degli anni intercorsi durante il calcolo del valore.

Continua la lettura
44

Un altro esempio è questo: se volessimo calcolare il valore di una rendita anticipata pagata regolarmente all'inizio di ogni periodo, dovremmo tenere presente che la prima rata non deve essere scontata, mentre invece il valore delle rimanenti si calcola mettendo nel conteggio un periodo in meno, cioè il valore di una data (questo calcolo deve essere fatto calcolando il valore di una rendita posticipata). Tenete presente che in una rendita anticipata si avrà un maggiore valore attuale, dato dal fatto che si è iniziato in anticipo ad effettuare i versamenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Università e Master

Come preparare l'esame di matematica finanziaria

Quando affrontiamo lo studio di una determinata e specifica materia, sia a scuola che all'università, possiamo imbatterci in piccoli ostacoli che possono in un certo qual modo rallentare il nostro apprendimento. Bisogna quindi a tal proposito utilizzare...
Università e Master

Come superare l'esame di matematica 2

L'Università, si sa, spesso è molto difficile e dispendiosa sia in termini di tempo che di energie; esistono poi facoltà più ardue di altre, così come esistono degli esami che rappresentano i grossi colossi del proprio corso di laurea, che quasi...
Università e Master

Come prepararsi all'esame di Analisi Matematica Due

La matematica è da sempre la materia più ostica per qualsiasi studente, a partire dalle scuole elementari fino ad arrivare alle superiori e all'università. Questo perché in matematica ogni concetto è conatenato agli altri, per cui è necessario...
Università e Master

Come passare l’esame di analisi matematica I

Tutti i percorsi di laurea riguardanti discipline tecnico-scientifiche come Ingegneria, Informatica, Scienze naturali ed Economia prevedono un corso di una disciplina che funge da base per l'insegnamento di Analisi Matematica I. Quest'ultima introduce...
Università e Master

Matematica: come parametrizzare una curva

In matematica viene utilizzata la parametrizzazione nel momento in cui si desidera procedere alla semplificazione delle variabili di una curva in una sola variabile. È bene sapere che è possibile parametrizzare varie figure geometriche, come una circonferenza,...
Università e Master

Come calcolare il limite di una successione convergente

Nella matematica avanzate non è raro imbattersi nelle serie o successioni numeriche. In analisi è una stringa infinita di termini, ossia di numeri. Non si tratta di insiemi numerabili. Pertanto è fondamentale seguire l'ordine prestabilito dei termini....
Università e Master

Come affrontare l'esame di analisi matematica

In alcune facoltà universitarie, principalmente quelle scientifiche come la matematica, la fisica e l'ingegneria, sono presenti alcune materie definite "scoglio" abbastanza ostiche da superare. Questo nome, infatti, suggerisce il fatto che queste discipline...
Università e Master

Come calcolare l'algoritmo per l'estrazione della radice quadrata

In matematica, per radice quadrata di un numero si intende quella cifra che, se viene moltiplicata per se stessa, dà come risultato il valore sotto la radice, che prende il nome di radicando. Finché il numero è abbastanza piccolo da poter calcolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.