Come calcolare l'equazione di una retta perpendicolare ad una retta data

Tramite: O2O 25/04/2018
Difficoltà: media
16
Introduzione

La geometria analitica studia le equazioni delle curve e la loro rappresentazione sul piano. Per molti può apparire una materia ostica, ma in realtà è governata da pochissime regole. In geometria piana si definiscono perpendicolari due rette complanari che intersecandosi formino fra di loro quattro angoli retti, ossia di 90°. Come per le rette parallele, si tratta di un caso particolarmente fortunato e di facile verifica. Due rette fra loro perpendicolari godono di proprietà nella forma che le rendono facili da riconoscere in via analitica. Con questa guida forniremo i due metodi più diffusi che consentono di calcolare l'equazione di una retta perpendicolare ad una retta data, cioè il calcolo esplicito e quello matriciale.

26
Occorrente
  • Carta e penna
  • Calcolatrice
36

Calcolo con la forma esplicita

I problemi geometrici che richiedono di individuare una retta perpendicolare ad un'altra forniscono generalmente due informazioni essenziali: l'equazione esplicita della retta data che è del tipo y=mx+q e le coordinate del punto attraversato dalla retta perpendicolare ossia il punto di intersezione. Nell'equazione generale di una retta, m è detto coefficiente angolare e q è l'ordinata all'origine, ossia il punto di intersezione con l'asse y. Il coefficiente angolare determina la pendenza della retta rispetto all'asse x. Grazie ai postulati di Euclide sappiamo che per un punto qualsiasi passano infinite rette. L'approccio di base si fonda quindi sulla definizione di fascio di rette passanti per un punto. Il calcolo si effettua semplicemente determinando come primo passo il valore di m, la retta perpendicolare avrà un coefficiente angolare m1 che si ricava semplicemente dalla relazione:

m1=-1/m

Due rette perpendicolari quindi hanno coefficienti angolari che sono uno l'antireciproco dell'altro.

46

Terminare il calcolo

Avendo determinato il coefficiente angolare non ci resta che porre la condizione di intersezione. Il punto A=(x1, y1) attraversato da ambedue le rette ci fornisce la soluzione. A questo punto si deve semplicemente porre:

y1=m1*x1+b

da cui si ricava facilmente il termine noto b relativo alla seconda retta. Una volta trovati i dati basta esplicitare l'equazione nella forma:

y=m1*x+b

e concludere il problema scrivendo l'equazione proprio nella forma esplicita per poterla utilizzare agevolmente in fasi successive.

Continua la lettura
56

Calcolo con le matrici

Il calcolo effettuato con l'uso delle matrici è leggermente più avanzato di quello algebrico, ma ha una diffusione molto alta in campo tecnico ingegneristico, perché permette di trattare grossi sistemi quasi come comuni equazioni. Di conseguenza iniziare a familiarizzare con questo metodo permette di comprendere ad un livello superiore la matematica e con il tempo di alleggerire notevolmente il peso del calcolo. Per trovare l'equazione della retta perpendicolare a quella data, e passante per un punto è sufficiente impostare il sistema formato dalle rette:

y=m*x+q

y=m1*x+b

a questo punto si calcola il determinate della matrice associata che contiene in prima colonna i coefficienti angolari e in seconda i termini noti.
calcolando il determinante avremo una forma del tipo:

Det{M}=m*b-q*m1

Det{M}=0 è la condizione di ortogonalità, dalla quale si ricavano le relazioni fra i coefficienti. Sarà poi necessario imporre il passaggio per il punto A per avere il risultato. All'apparenza il calcolo sembra assai peggiore del metodo con le forme esplicite, ma in realtà è semplicissimo da estendere a rette in N dimensioni trattandole quasi come rette nel piano.

66
Consigli
Non dimenticare mai:
  • Quando analizzate una retta, ricordate che la sua parallela avrà lo stesso coefficiente angolare
  • L'uso della tecnica matriciale consente anche la verifica del parallelismo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:
Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come determinare l'equazione di una retta passante per un punto e parallela ad un'altra retta

Sei alle prese con la tanto affascinante geometria ma ti trovi in difficoltà? Tranquillo, come in ogni cosa, anche in questo campo, serve molto esercizio per riuscire a risolvere i vari problemi. Uno tra i problemi più diffusi tra gli studenti riguarda...
Superiori

Come scrivere l'equazione parametrica di una retta

Nell'algebra, nella matematica e nella geometria analitica capita spesso di entrare in contatto con la definizione di retta, sia per capire come questa si muova nel piano, sia per trovare dei punti sulla stessa, magari in relazione ad altre figure geometriche....
Superiori

Come trovare l'equazione della retta nel piano

Partendo da due degli elementi primitivi della geometria, come retta e piano, vedremo come trovare l'equazione di una retta nel piano, poiché per poterlo fare abbiamo bisogno di degli elementi. Inoltre a corredo della guida, sarà possibile consultare...
Superiori

Come determinare l'equazione di una retta

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter determinare l'equazione di una retta, nella maniera più semplice ed anche pratica possibile. Essere in grado di determinare un'equazione, è verame in ambito lavorativo. Prima...
Superiori

Come ricavare l'equazione di una retta passante per due punti

La matematica, si sa, è una materia in grado di mettere in difficoltà numerosi studenti.Essa comprende un grandissimo numero di argomenti raggruppati in vari rami e tra questi oggi dedicheremo la nostra attenzione a quello della geometria analitica...
Superiori

Come determinare l'equazione della retta tangente al grafico di una funzione

Dato un grafico di una funzione (più o meno semplice) curvilinea, trovare l'equazione della retta tangente ad essa in un suo determinato punto: questo è un problema piuttosto comune che si può trovare nella branca della geometria analitica. L'equazione...
Superiori

Come proiettare una retta perpendicolare al Piano Verticale

L'esercizio delle proiezioni e delle suddivisioni dei segmenti è indispensabile per comprendere la progettazione ed il disegno tecnico in generale. Non è un esercizio complesso oppure tedioso, ma rientra nella lista delle pratiche da conoscere, e quindi...
Superiori

Come calcolare il coefficiente angolare di una retta

Il coefficiente angolare di una retta esprime la pendenza di una retta rispetto all'asse delle ascisse, ovvero l'inclinazione rispetto all'asse delle x. In questa guida, attraverso pochi e semplici passaggi, ci occuperemo di spiegarvi come procedere per...