Come calcolare le coordinate chilometriche di un punto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Le coordinate chilometriche sono un metodo di rappresentazione di un punto rispetto ad un sistema di riferimento, secondo una rappresentazione cartesiana, in ambito geografico (infatti vengono impiegate proprio per identificare la posizione di un punto sulla superficie terrestre, secondo il sistema UTM).
Fondamentale per la rappresentazione in coordinate chilometriche è una griglia suddivisa in quadrati di lato noto e pari proprio a un chilometro (da qui deriva il nome "coordinate chilometriche").
Vediamo ora come calcolare le coordinate chilometriche di un punto senza nessuna difficoltà.

26

Occorrente

  • Righello
  • Calcolatrice
36

Comprensione della griglia di riferimento

Indipendentemente dall'origine degli assi, in corrispondenza di ogni ascissa (longitudine) (direzione Ovest-Est) o ordinata (latitudine) (direzione Sud-Nord) da cui parte una linea che compone la griglia, vi sarà un numero che indica il chilometro dall'origine degli assi (punto di riferimento) e questi numeri saranno ordinati, per ciascun asse, in modo tale da esprimere la distanza dall'origine.

- Il punto (0, 100) (Long. 0, Lat. 100) si trova a 50km più a Nord (in alto) rispetto al punto (0, 50) (Long. 0, Lat. 50);
- Il punto (100, 0) (Long. 100, Lat. 0) si trova 50km più a Est (a destra) rispetto al punto (50,0) (Long. 50, Lat. 0).

46

Calcolo delle coordinate chilometriche

Consideriamo ora il caso in cui il punto di cui si vuole calcolare la distanza sia:

- compreso fra il chilometro 70 e il chilometro 71 sull'ascissa;
- compreso fra il chilometro 50 e il chilometro 51 sull'ordinata;

Cosa possiamo calcolarne l'esatta coordinata? Basta considerare ciò che conosciamo senza farci prendere dal panico.
Sappiamo che ogni quadretto della griglia ha un lato di dimensioni note (ad esempio 10 mm) sulla carta e che questo corrisponde ad 1 km sulla rappresentazione (ovvero 1 km nel mondo reale corrisponde a 10 mm sulla rappresentazione grafica, questo non vale in generale ma dipende da quanto è specificato da chi ha disegnato la rappresentazione sulla cartina).

Quindi come dati noti conosciamo:
- La dimensione del lato sulla cartina (10mm);

E questo ci basta per risolvere il problema.

Quindi: 1 km / 10 mm = 1000 m / 10 mm = 100 m / 1 mm. (1)

Misuriamo con il righello la distanza del punto di interesse dalla linea che esprime il chilometro precedente, quindi per l'ascissa la distanza Punto-LineaDelChilometro70 e per l'ordinata la distanza Punto-LineaDelChilometro50.

Consideriamo che in seguito alla nostra misurazione abbiamo ottenuto:
- distanza (Punto-LineaDelChilometro70) = 2mm;
- distanza (Punto-LineaDelChilometro50) = 5mm;

Quindi convertiamo la distanza in metri, secondo il rapporto che abbiamo visto prima (1) :
- 2 * 100 = 200m;
- 5 * 100 = 500m;

(2 e 5 sono i millimetri misurati col righello e sappiamo che ad ogni millimetro corrispondono 100 metri nella realtà secondo il rapporto (1))

Continua la lettura
56

Rappresentazione del risultato

Il problema è risolto. Basterà sommare al chilometro precedente la distanza del punto.
Il punto si troverà quindi a 70.2km (70200m) sull'ascissa e 50.5km (50500m) sull'ordinata, ovvero (70.2 ; 50.5).

Alcune volte le coordinate vengono espresse con un numero inferiore di numeri (in decametri, [dm]), ad esempio:
70200m -> 7020dm
50500m -> 5050dm

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare l'area di un triangolo conoscendo le coordinate dei suoi vertici

I problemi che sono maggiormente frequenti durante il percorso delle varie scuole medie superiori richiedono spesso di effettuare il calcolo dell'area di un triangolo conoscendo quelle che sono le coordinate dei suoi vertici. A tale proposito, nei passaggi...
Superiori

Come calcolare le coordinate di un estremo di un segmento

Le lezioni principali di geometria iniziano sempre dallo studio del segmento. Generalmente, i problemi geometrici meno complicati richiedono di stabilire il punto medio, determinabile semplicemente con la squadra ed il compasso. Come calcolare in un piano...
Superiori

Come calcolare le coordinate di un circocentro

In geometria un circocentro è un cerchio che passa per tutti i vertici di un poligono; il centro di questo cerchio è chiamato circumcenter e il suo raggio è chiamato circumradius. Un poligono che ha una circonferenza circoscritta è chiamato poligono...
Superiori

Come calcolare le coordinate geografiche latitudine e longitudine

Tutti almeno una volta abbiamo pronunciato i termini longitudine e latitudine, ma non sempre coincide una giusta definizione di tali nomi. A maggior ragione moltissime persone non conoscono il metodo di calcolare questi due parametri in realtà importantissimi...
Superiori

Come trovare le coordinate del vertice di una parabola

Se devi risolvere un particolare compito di geometria analitica e il testo del tuo esercizio ti richiede di trovare le coordinate del vertice di una parabola, a seguire sarà illustrata una semplice e rapida guida che ti aiuterà nel calcolo. Le parabole...
Superiori

Coordinate polari e cartesiane: come convertirle tra loro

La matematica è una materia vasta che comprende in essa anche lo studio dell'analisi, attraverso la quale è possibile generare grafici studiandone le varie equazioni e generando dei grafici in due o tre dimensioni, sfruttando i tre assi cartesiani e...
Superiori

Come risolvere gli integrali doppi con coordinate polari

Una delle difficoltà più comuni nel risolvere degli integrali doppi è il passaggio da coordinate cartesiane a polari. Quando serve questa modifica? Come si procede nei calcoli? Principalmente questa posizione ci aiuta nel momento in cui il dominio...
Superiori

Come scrivere in coordinate polari i Numeri Complessi

La maggior parte degli studenti hanno familiarità con i numeri complessi nella forma, tuttavia ci sono alcune forme alternative che sono utili nella maggior parte delle volte. Prima di entrare nelle forme alternative, è necessario dare un breve sguardo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.