Come calcolare l'area di un triangolo conoscendo le coordinate dei suoi vertici

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I problemi che sono maggiormente frequenti durante il percorso delle varie scuole medie superiori richiedono spesso di effettuare il calcolo dell'area di un triangolo conoscendo quelle che sono le coordinate dei suoi vertici. A tale proposito, nei passaggi successivi di questa guida ci occuperemo di spiegarvi, in maniera molto semplice e veloce, come è possibile andare a calcolare l'area di un triangolo posto in un piano, conoscendo appunto le coordinate dei suoi vertici. Infine, vedremo anche delle formule utili che consentono di poter calcolare l'area di qualsiasi triangolo posto nel piano, di cui sono conosciute le coordinate dei suoi vertici.

27

Occorrente

  • Esercizi di geometria
37

Per andare a calcolare l'area, innanzitutto, sarà necessario conoscere quelle che sono le ascisse e le ordinate dei vertici del triangolo. Queste si potranno misurare a partire dagli assi del piano cartesiano oppure possono essere fornite direttamente dal problema stesso. In qualche altro caso, invece, possono essere derivare da altri calcoli che sono stati precedentemente eseguiti. Ad ogni modo, per poter procedere con il passo successivo, questi dati dovranno necessariamente esserti conosciuti.

47

Per riuscire a comprendere meglio il procedimento, spieghiamolo passo dopo passo: la prima che operazione che bisognerà svolgere consiste nell'andare a sottrarre l'ordinata del punti C dall'ordinata del punto B, quindi sarà necessario moltiplicare il risultato per l'ascissa del punto A. Successivamente, bisognerà sottrarre l'ordinata del punto A dall'ordinata del punto C e procedere col moltiplicare il risultato ottenuto per l'ascissa del punto B. L'operazione successiva, invece, consiste nel sottrarre l'ordinata del punto B dall'ordinata del punto A, quindi bisognerà moltiplicare il risultato ottenuto per l'ascissa del punto C.

Continua la lettura
57

A questo punto, per proseguire con l'operazione, sarà necessario andare a sommare tra di loro i tre risultati che sono stati ottenuti nel passaggio precedente, e quindi bisognerà prenderne il valore assoluto, ovvero il risultato senza il segno. Una volta eseguito questo calcolo, risulterà piuttosto semplice riuscire a calcolare l'area del triangolo, infatti la si potrà ottenere semplicemente dividendo per due il risultato che abbiamo ottenuto. Come avrete notato, il procedimento da seguire per poter svolgere correttamente questo calcolo è piuttosto semplice. Ora non vi resta altro da fare che procurarvi degli esercizi e allenarvi al calcolo!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate molti esercizi per allenarvi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come Calcolare l'altezza di un cono conoscendo il raggio e l'area della superficie laterale

Per calcolare l’altezza di un cono, non è poi così difficile, basterà applicare alcune formule, ed attraverso dei semplici passaggi e naturalmente dei ragionamenti logici potremo risolvere le formule. Intanto per ulteriori informazioni seguite gli...
Superiori

Come calcolare l'area di un quadrato conoscendo la sua diagonale

La geometria studia lo spazio e le sue figure. Teoremi e formule, apparentemente inutili, fanno parte della nostra vita quotidiana. Li utilizziamo per calcolare ad esempio la superficie di un terreno o di un appartamento. Sono indispensabili per erigere...
Superiori

Come calcolare l'area di qualsiasi triangolo con la formula di erone

In geometria la regola generale dice che l'area di un triangolo viene calcolata moltiplicando la misura della base per quella dell'altezza e dividendo il prodotto per 2. Questo è il metodo di base che ci viene insegnato fin dalle scuole medie, ma cosa...
Superiori

Come calcolare l'area di un decagono

Il decagono è una figura geometrica piana delimitata da una linea spezzata chiusa. E’ composto da dieci lati uguali, dieci vertici e dieci angoli uguali, pari a 144°. Di fatto è un poligono di tipo semplice perché i lati non si intersecano, ed...
Superiori

Come calcolare le coordinate di un circocentro

In geometria un circocentro è un cerchio che passa per tutti i vertici di un poligono; il centro di questo cerchio è chiamato circumcenter e il suo raggio è chiamato circumradius. Un poligono che ha una circonferenza circoscritta è chiamato poligono...
Superiori

Come calcolare la mediana di un triangolo

La mediana di un triangolo è un segmento che va da uno dei tre vertici del triangolo al punto medio del lato opposto. Un triangolo presenta tre vertici e tre mediane. Le tre mediane si incontrano sempre in un certo punto e questo punto è chiamato 'baricentro'....
Superiori

Come calcolare la mediana di un triangolo isoscele

All'interno della guida che seguirà andremo ad occuparci di geometria. Nello specifico, in questo caso andremo ad argomentare su una specifica domanda: come si fa a calcolare la mediana di un triangolo isoscele? A questa domanda forniremo tutte le risposte...
Superiori

Come calcolare l'area di una figura irregolare

Quando si deve calcolare la superficie di una figura geometrica, bisogna fare uno sforzo mentale. Infatti, dovrete tornare con la mente alle ore trascorse sui banchi di scuola dalla terza elementare alla terza media. Per molti anche oltre, visto che le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.