Come calcolare l'area di un quadrato conoscendo la sua diagonale

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La geometria studia lo spazio e le sue figure. Teoremi e formule, apparentemente inutili, fanno parte della nostra vita quotidiana. Li utilizziamo per calcolare ad esempio la superficie di un terreno o di un appartamento. Sono indispensabili per erigere abitazioni e garantirne la sicurezza. Stanno alla base dell'ingegneria e dell'architettura. Uno studio meticoloso delle dinamiche della geometria, comporterà buoni voti a scuola. La memorizzazione delle nozioni tornerà utile in futuro per risolvere piccole problematiche di spazio. Oltre alle formule dirette, è importante ricavare anche quelle inverse. Analizziamo il quadrato, figura molto semplice da trattare. Ecco come calcolare l'area di un quadrato conoscendo la sua diagonale.

27

Occorrente

  • Libro di geometria
  • Esercizi
37

Le diagonali di un quadrato sono uguali e perpendicolari. Il loro punto di inserzione le divide a metà. Per calcolare il valore di una singola diagonale, usa la formula lato ∙ √2. Puoi dimostrarla con il teorema di Pitagora. Ciascuna diagonale, infatti, divide il quadrato in due triangoli perfettamente uguali. Vale che la somma dei quadrati costruiti sui cateti è uguale al quadrato costruito sull'ipotenusa. Diagonale = √(lato² + lato²) = lato∙√2. Sai bene che l'area di un quadrato misura: lato². Tuttavia, puoi calcolarla anche, con il teorema di Pitagora: (diagonale²)/2. Da ciò ne deduci che la diagonale di un quadrato di area A è il lato del quadrato con Area = 2A.

47

Per semplificare il concetto, vediamo come calcolare l'area di un quadrato dalla sua diagonale con un esempio. Consideriamo un quadrato con una diagonale lunga 8 cm. Pertanto, moltiplica il valore della diagonale per se stesso. Nel nostro esempio, la diagonale è uguale ad 8, quindi

8 x 8 = 64.
Per calcolare l'area del quadrato, dovrai effettuare un solo semplice calcolo. Ovvero, dovrai dividere per due il numero ottenuto in precedenza. Nel nostro esempio, abbiamo ottenuto 64. Quindi l'area del quadrato sarà:

Area del quadrato = 64: 2 = 32.

Continua la lettura
57

Calcolare l'area di un quadrato anche a partire dalla sua diagonale non è assolutamente difficile. La figura geometrica è la più semplice che esista, un po' come il cerchio. Pertanto, per riuscire nel tuo compito allenati con molti esercizi. Non limitarti sono a quelli assegnati in classe dal tuo insegnante. Oggi, internet fornisce un valido aiuto per gli studenti. Esistono anche alcuni programmini interessanti di matematica. Sfrutta le risorse disponibili a tuo favore. Ricorda che la matematica si basa soprattutto sulla comprensione e l'elasticità delle formule.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fai molta pratica. Sfrutta internet oppure dei software specifici per allenarti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare l'area di un triangolo conoscendo le coordinate dei suoi vertici

I problemi che sono maggiormente frequenti durante il percorso delle varie scuole medie superiori richiedono spesso di effettuare il calcolo dell'area di un triangolo conoscendo quelle che sono le coordinate dei suoi vertici. A tale proposito, nei passaggi...
Superiori

Come calcolare il lato di un rombo sapendo i valori dell'area e di una sola diagonale

Il rombo è un quadrilatero formato da quattro lati uguali a due a due paralleli. In questa guida vedremo come fare per calcolare il lato di un rombo sapendo soltanto i valori dell'area e di una sola diagonale. Il procedimento è piuttosto semplice e...
Superiori

Come Calcolare l'Area di un Quadrato

La geometria è una branca della matematica attraverso la quale si studiano lo spazio e le relative figure. Nell'ambito di questa materia, il quadrato è un poligono dai 4 lati e dai 4 angoli tutti retti, ovvero "congruenti". Anche gli angoli sono uguali...
Superiori

Come Calcolare l'altezza di un cono conoscendo il raggio e l'area della superficie laterale

Per calcolare l’altezza di un cono, non è poi così difficile, basterà applicare alcune formule, ed attraverso dei semplici passaggi e naturalmente dei ragionamenti logici potremo risolvere le formule. Intanto per ulteriori informazioni seguite gli...
Superiori

Come calcolare l'area della superficie del CUBO

La geometria è un ramo della matematica in cui vengono applicate diverse formule per lo studio dell'area, del perimetro e del volume delle figure geometriche; le figure geometriche possono essere piane e solide. Delle figure piane ricordiamo: il quadrato,...
Superiori

Come si calcola l'area del quadrato costruito sull'ipotenusa

Per chi volesse cimentarsi negli iniziali e basilari studi di geometria, è fondamentale imparare teoremi e nozioni molto importanti che stanno alla base di tale materia. Il teorema di Pitagora per esempio, riesce a ricavare attraverso la sua formula...
Superiori

Come Calcolare La Misura Della Diagonale Di Un Cubo

In matematica, il cubo è un particolare tipo di parallelepipedo rettangolo, avente la caratteristica di avere le 6 facce composte da quadrati tra loro congruenti (ovvero, questi quadrati saranno tutti sovrapponibili fra loro perché assolutamente uguali)....
Superiori

Come calcolare l'apotema di un quadrato

Nella materia di geometria, si definisce l'apotema di un quadrato e quindi di un poligono regolare, che ha tutti gli angoli e i lati uguali, avente un raggio riferito alla circonferenza, circoscritto all'interno del poligono stesso, che solitamente viene...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.