Come Calcolare l'area della superficie laterale e totale Di Un Cubo

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Durante gli studi all'università o tra i banchi di scuola ci si può imbattere in materie ostiche e complesse da studiare. Diventa quindi fondamentale comprendere appieno ed in maniera ottimale ogni argomento di alcune materie come l' algebra e la geometria. In particolare, uno degli argomenti da sapere per andare bene a scuola è come calcolare l'area della superficie laterale e totale di un cubo. Non è un procedimento difficile, basta seguire tutti i passaggi ed imparare le formule. Bisogna inoltre svolgere molti esercizi e problemi per allenarsi. Prima di iniziare è bene ricordare alcune semplici cose. Il cubo ha sei facce. Bisogna imparare a memoria le formule. Ogni problema si risolve anche con le formule inverse.

26

Occorrente

  • libro di geometria
  • penna e righello
  • carta
  • calcolatrice
36

Trovare tutti i dati per applicare la formula

Prima di tutto è necessario trovare tutti i dati per poter applicare la formula dell'area della superficie totale e laterale del cubo. Il primo dato necessario è la misura dello spigolo del cubo stesso. Se non la si possiede, si ottiene da quella della diagonale. Considerare che la formula per il calcolo della diagonale corrisponde al prodotto del lato "l" per la radice di 3. Allore ne consegue che per poter ricavare lo spigolo si calcola la diagonale fratto la radice di 3. Si applica così la formula inversa.

46

Applicare la formula

Una volta trovata la misura dello spigolo, il secondo passo è applicare la formula per calcolare l'area totale. La formula è il lato al quadrato, area della singola faccia, moltiplicata per sei. Allo stesso modo, l'area laterale del cubo sarà data dalla formula pari al prodotto tra l'area della superficie di una faccia per le quattro facce. Questo perché il cubo ha quattro facce laterali.

Continua la lettura
56

Usare le unità di misura

Spesso nei problemi di geometria la mancanza di unità di misura è conteggiata come errore. L'unità di misura correlata a questi risultati, vale a dire l'unità di misura dell'area totale e laterale del cubo, è naturalmente espressa in centimetri quadrati. Si possono anche utilizzare i metri, o i decimetri e così via.

66

Applicare le formule inverse

Inoltre, per quanto riguarda il lato, è bene ricordare anche la formula inversa di quest'ultimo. Partendo dall'area totale, il lato si calcola eseguendo la radice di una frazione. Al numeratore si trova l'area totale ed al denominatore si scrive il numero delle faccedella figura considerata, in questo caso il cubo ha sei facce. Lo stesso vale nel caso dell'area laterale, con la variante che al denominatore il numero delle facce interessate è quattro e non sei. Non resta a questo punto che mettere in pratica tutta la teoria esposta nei passaggi precedenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare l'area della superficie del CUBO

La geometria è un ramo della matematica in cui vengono applicate diverse formule per lo studio dell'area, del perimetro e del volume delle figure geometriche; le figure geometriche possono essere piane e solide. Delle figure piane ricordiamo: il quadrato,...
Superiori

Come calcolare l'area di superficie totale del tronco di piramide quadrata

All'interno della nostra guida, andremo a parlare di calcoli. Nello specifico, come avrete potuto scoprire nel titolo stesso della guida, andremo a spiegarvi Come calcolare l'area di superficie totale del tronco di piramide quadrata.La piramide è una...
Superiori

Come calcolare l'Area di superficie totale di un dodecaedro nota la misura dello spigolo

La geometria è un ramo della matematica che rappresenta lo studio delle figure piane e solide, delle linee (chiuse, spezzate e aperte), dei segmenti e delle rette (parallele, incidenti e perpendicolari); per quanto riguarda le figure piane ci sono i...
Superiori

Come Calcolare l'altezza di un cono conoscendo il raggio e l'area della superficie laterale

Per calcolare l’altezza di un cono, non è poi così difficile, basterà applicare alcune formule, ed attraverso dei semplici passaggi e naturalmente dei ragionamenti logici potremo risolvere le formule. Intanto per ulteriori informazioni seguite gli...
Superiori

Come calcolare la superficie totale di una piramide

Siete alle prese con un problema di geometria e vi serve calcolare la superficie totale di una piramide? Calcolare l'area di una piramide è un procedimento logico oltre che matematico. Ad ogni modo non vi preoccupate, attraverso le indicazioni fornite,...
Superiori

Come calcolare l'area totale di un prisma retto

In geometria, nel campo delle figure solide, si definisce prisma retto una figura geometrica solida che presenti due facce parallele e congruenti. Un prisma retto può essere ad esempio un cubo, poiché da definizione ha almeno due facce parallele e senza...
Superiori

Come Calcolare il raggio di un cilindro conoscendone la superficie laterale e l'altezza

Il cilindro a sezione circolare è una figura geometrica solida che si ottiene a seguito della rotazione di un rettangolo (figura piana) intorno a uno dei suoi lati; le circonferenze derivanti costituiscono le basi del solido. Per semplicità e facilità...
Superiori

Come calcolare la misura dello spigolo di un cubo nota l'area

Qualcuno, in una famosa canzone, canticchiava "La matematica non sarà mai il mio mestiere". Nulla di più veritiero per alcuni studenti. La geometria, nello specifico, riserva alcuni argomenti un po' complicati e con non pochi grattacapi. Tuttavia, non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.