Come calcolare la velocità del centro di massa

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

All'interno di questa guida, andremo a parlare di velocità. Nello specifico, ci dedicheremo alla velocità sviluppata nel centro di una massa. Proveremo a dare una risposta che risulti essere chiara, ma anche esaustiva, al seguente interrogativo: come si fa a calcolare la velocità del centro di massa?
Vi auguro una buona lettura.
Il centro di massa di un sistema, detto anche baricentro, è il punto geometrico dei punti che corrisponde al valore medio della distribuzione della massa del sistema stesso, all'interno dello spazio. Solitamente ha una posizione fissa all'interno del sistema e la sua definizione è indipendente dalle forze endogene o esogene che vi agiscono.

27

Ora, cominciamo ad entrare nell'argomento, attraverso la formula di calcolo della velocità del centro di massa. Essa è la seguente: Mv / (M + m). Potremmo provare immediatamente l'applicazione della formula, utilizzando un esempio. Immaginiamo di avere una biglia avente una massa M ed anche una velocità v, sospinta ed urtante su un'altra biglia, avente una massa m, che si trova ferma in un punto. Essa può essere suddivisa in velocità relativa prima, velocità relativa dopo e assoluta dopo. La prima formula è m / (m + M)*v, la seconda è Mv / (M + m) e l'ultima è (M - m) / (M+ m). Avendo tutti i dati, i calcoli saranno molto semplici.

37

La formula del moto del centro di massa non è altro che la media pesata della variazione del movimento delle singole particelle che vanno a costituire il sistema. Esso è determinato dalle forze esterne al sistema che fanno muovere l'oggetto dando l'impressione che tutta la massa sia concentrata in quel determinato punto, o serie di punti. Attraverso l'applicazione della seguente formula, si può riuscire a capire una quantità d'informazioni che appartengono alla cosiddetta parte traslatoria del movimento complessivo.

Continua la lettura
47

Facciamo un altro esempio. Sappiamo che un uomo ha una massa pari a 80 kg, ed egli viaggia sopra un carrello avente anch'esso una massa, pari a 40 chilogrammi. Il carrello viaggia sopra un pavimento ad una velocità pari a 2 metri al secondo. L'obiettivo è quello di calcolare il dato di nostro interesse, che è relativo all'uomo, qualora provasse a saltare dalla parte del moto del carrello, in posizione opposta. Applicando la precedente formula, avremo che la velocità del centro di massa dell'uomo - carrello prima del salto e dopo il salto è di 2 m / s.

57

L'esercizio si basa su un moto di 1 m / s legato alla superficie piana. In base a questo possiamo anche calcolare il CM relativo a tutti i possibili movimenti che potrebbero essere effettuati in base al diverso punto di vista sugli oggetti. La formula da applicare è sempre la stessa e possono variare semplicemente i dati che vengono forniti dal problema in questione. Seguendo questa guida riuscirete a svolgere con meno difficoltà tutte le operazioni richieste e raggiungerete il risultato per il quesito preposto.
In ultima analisi, vorrei suggerirvi la lettura dell'articolo presente nel link allegato, concernente, anch'esso, il medesimo argomento che abbiamo trattato all'interno di questa breve, ma spero esaustiva, guida: http://www.ba.infn.it/~palano/lab/book_lab/it/Chap_5/sec_5/index.html.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Applicate i calcoli.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare la massa atomica relativa

La massa atomica relativa è una misura della massa di un atomo dell'elemento. In tutte le reazioni chimiche reagenti creare prodotti, e maggiore è la quantità di reagenti utilizzati, maggiore sarà anche la quantità di prodotti derivati dalle reazioni....
Superiori

Come calcolare il difetto di massa

L'energia richiesta per rompere un nucleo e i suoi componenti, viene chiamata legame nucleare.63Cu + Energia -> 29 p + + 34 noLe energie di legame sono generalmente espresse in termini di kJ / mole di nuclei o di MeV / nucleone. Il calcolo del legame...
Superiori

Come calcolare la massa atomica di un isotopo

Per massa atomica si intende il valore della massa di un atomo neutro a riposo. L'unità di misurazione è l'unità atomica (amu) o dalton. Concetto di difficile apprendimento, per facilitarne la comprensione cercheremo di approcciarne i principi ed i...
Superiori

Come calcolare la massa molecolare di un composto chimico

Se siete alle prese con esercizi di chimica generale e nello specifico con il calcolo della massa molecolare, seguendo passo dopo passo questa guida potrete ottenere tutte le informazioni fondamentali per risolvere velocemente tutti i vostri quesiti....
Superiori

Come calcolare la massa di un protone

La fisica è una materia piuttosto complessa e difficile che per essere appresa al meglio ha bisogno di molto studio e pazienza. Per poterla studiare al meglio è bene partire dalle basi e mano mano approfondire i vari argomenti. I protoni hanno una struttura...
Superiori

Come Calcolare La Velocità Quadratica Media

Lo studio di alcune materie scientifiche come la chimica, la matematica o la fisica, può risultare in alcuni casi abbastanza complesso e molto spesso senza un aiuto sarà difficile riuscire a comprendere alla perfezione tutti i vari argomenti trattati...
Superiori

Come calcolare le frazioni molari utilizzando la percentuale di massa

Un soluto si dissolve in un solvente per fare una soluzione. La concentrazione indica quanto di un composto o miscela è disciolto nella soluzione e si puó esprimere in vari modi. Le frazioni molari si riferiscono al rapporto fra numero di moli di soluto...
Superiori

Come calcolare la massa molecolare di un gas

Partiamo col dire che la natura è ricca di composti utili per avviare determinati sistemi di produzione, purtroppo non tutti conoscono le particolarità differenti che li distinguono uno con l'altro, solo lo studio ci può orientare a determinare tali...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.