Come calcolare la velocità angolare istantanea

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nell'ambito della velocità in fisica, abbiamo tantissimi argomenti e formule da potervi dimostrare. Molti di voi ricorderanno questi argomenti probabilmente dagli studi intrapresi durante il liceo (specialmente se hanno fatto il liceo scientifico) perché questa materia era senza dubbio molto importante e molto corposa; altri invece non hanno mai sentito parlare della velocità angolare istantanea ma questo non è un problema in questa sede, in quanto vogliamo spiegarvi proprio come calcolarla in modo facile e veloce, senza perderci in troppi passaggi e cercando di arrivare dritti al punto.
La velocità angolare è anche chiamata velocità di rotazione perché punta proprio al calcolo della velocità di un vettore (una grandezza) in un arco di tempo ben preciso. Ad esempio solitamente viene studiata questa velocità per integrare molti argomenti che riguardando il moto armonico e il moto circolare.

25

Angolo percorso

Una delle cose che dobbiamo fare inizialmente per calcolare la velocità angolare istantanea è cercare di ottenerne l'angolo percorso. Si tratta di uno degli elementi più importanti che vi serviranno per creare l'equazione a una incognita che, una volta risolta, vi farà ottenere il numero esatto che corrisponde alla velocità angolare istantanea.
Per calcolare l'angolo percorso bisogna dividere per il limite che va da delta t fino a 0 direttamente delta t.

35

Tempo

Un'altra parte dell'equazione di cui vi abbiamo parlato sopra è necessariamente composta dal tempo impiegato per percorrere l'angolo Delta theta. Questa parte si chiama delta tau ed è sicuramente facilissima da calcolare, perché si applicano le stesse formule del moto circolare uniforme.

Continua la lettura
45

Conclusioni

Infine dobbiamo trarre le nostre conclusioni. Abbiamo visto che la velocità angolare ha le caratteristiche di un vettore, in quanto contiene al suo interno sia un modulo, sia una direzione, sia un verso. La direzione è quella dell'asse di rotazione, invece il verso è dato dall'osservatore che vede una rotazione in senso antiorario (dunque qui è importante conoscere la famosissima regola della mano destra, che vi servirà anche per tanti altri vettori).

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare il coefficiente angolare di una retta

Il coefficiente angolare di una retta esprime la pendenza di una retta rispetto all'asse delle ascisse, ovvero l'inclinazione rispetto all'asse delle x. In questa guida, attraverso pochi e semplici passaggi, ci occuperemo di spiegarvi come procedere per...
Superiori

Come calcolare la velocità vettoriale media

Quando parliamo di velocità in fisica intendiamo il cambiamento della posizione che svolge un oggetto in un determinato quantitativo di tempo. La velocità ha anche un verso, una direzione che compie e viene rappresentata dal vettore: di seguito in questa...
Superiori

Come calcolare l'errore di chiusura angolare

I poligoni sono uno degli argomenti più studiati nella geometria: grazie alla conoscenza di queste figure, infatti, riuscirete a svolgere molti problemi. Approfondiamo però il concetto di poligonale: se la definizione di poligono dice infatti che esso...
Superiori

Come Calcolare La Velocità Quadratica Media

Lo studio di alcune materie scientifiche come la chimica, la matematica o la fisica, può risultare in alcuni casi abbastanza complesso e molto spesso senza un aiuto sarà difficile riuscire a comprendere alla perfezione tutti i vari argomenti trattati...
Superiori

Come calcolare la velocità del centro di massa

All'interno di questa guida, andremo a parlare di velocità. Nello specifico, ci dedicheremo alla velocità sviluppata nel centro di una massa. Proveremo a dare una risposta che risulti essere chiara, ma anche esaustiva, al seguente interrogativo: come...
Superiori

Come calcolare la velocità media di un percorso

La velocità si definisce, matematicamente, come la derivata della posizione rispetto al tempo. Indica cioè di quanto varia la posizione di un corpo in funzione dello scorrere del tempo. In termini fisici viene indicata come uno spazio diviso un tempo...
Superiori

Come calcolare la velocità avendo l'accelerazione

Se stiamo studiando alcune particolari materie scientifiche come la matematica o la fisica, potrebbe capitarci di avere difficoltà nella comprensione di alcuni argomenti trattati da queste complesse discipline e per riuscire a risolvere questo problema...
Superiori

Il principio di conservazione del moto angolare

Il momento angolare, il momento della quantità di moto e il momento di rotazione sono la stessa cosa. Invece il momento angolare di un sistema si trova facendo la somma dei momenti angolari dei corpi rigidi appartenenti al sistema. Per un corpo rigido...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.