Come calcolare la pendenza longitudinale

Tramite: O2O 26/10/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tra le varie materie che si studiano a scuola c'è quella della fisica che consente di comprendere al meglio alcuni concetti inerenti fenomeni naturali e dinamici che ci circondano. Per fare un esempio, quando si percorre un sentiero di montagna a piedi o in bici oppure una comune rampa di scale, può risultare importante conoscere la cosiddetta pendenza longitudinale. Per calcolare questa inclinazione, bisogna quindi ricorrere a delle formule ben distinte e che sono in grado di fornire risultati molto precisi. A tale proposito, ecco una guida su come procedere per calcolare la pendenza longitudinale.

26

Occorrente

  • Testi di fisica
  • Calcolatrice
36

Esprimere la pendenza in percentuale

Innanzitutto è doveroso fornire qualche chiarimento sulla pendenza; infatti, è la differenza di livello che esiste tra due punti di un asse longitudinale e la distanza tra loro in proiezione orizzontale. Inoltre va aggiunto che la pendenza longitudinale si misura in metri e si esprime sia in per cento che per mille a seconda che il dislivello in questione si calcoli in centimetri o in millimetri. Premesso ciò, si piò dunque asserire che se una qualunque strada possiede una pendenza longitudinale del 5%, allora vuol dire che ha una salita di 5 cm per ogni metro.

46

Utilizzare una formula matematica

Per calcolare invece la pendenza media longitudinale di una strada esprimendola in percentuale non si dovrà fare nient'altro che moltiplicarla per cento ed indicandola con la lettera m. Quest'ultima in base ad una formula matematica opportunamente utilizzata sarà la seguente: m% = 100 x ?y/?x. Una pendenza media longitudinale maggiore corrisponderà di conseguenza ad una più grande ripidità della strada presa in considerazione. Un medesimo livello del punto di partenza e del punto di arrivo produrrà tuttavia una pendenza pari allo 0%. Premesso ciò, alla domanda come calcolare la pendenza longitudinale di una strada, la risposta è decisamente semplice. Se il percorso in oggetto ha infatti una pendenza media m si calcola tramite il rapporto tra il dislivello ?y che intercorre tra un punto di partenza e uno di arrivo e la distanza orizzontale ?x. La pendenza media m di una strada si esprime quindi mediante la formula m = ?y/?x. Detto ciò se analizziamo a fondo questo rapporto, di conseguenza coincide in matematica con la tangente trigonometrica media dell'intero percorso, prendendo in considerazione effettivamente soltanto il punto di partenza e quello di arrivo.

Continua la lettura
56

Attenersi a parametri ben precisi

Come accennato nell'introduzione della seguente guida il calcolo della pendenza longitudinale oltre che per una strada ritorna utile per identificare anche quella di una rampa di scala quando ad esempio quest'ultima si deve costruire. Per legge infatti bisogna attenersi a dei parametri ben precisi, ossia deve essere ridotta al minimo e comunque non superare mai il 6%. Tuttavia vale la pena sottolineare che in alcune strutture sono ammesse anche delle pendenze fino ad un massimo del 10% ed invece del 12% se si tratta di rampe coperte. A tale proposito va altresì aggiunto che il geometra incaricato della costruzione della scala, deve fare in modo che ogni rampa vanti un pianerottolo intermedio allo scopo di creare un dislivello di circa 2 metri.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Ricontrollate sempre una seconda volta i calcoli svolti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare la percentuale di pendenza

In geometria esistono molti sistemi per indicare le caratteristiche di un triangolo, ma tutti riconducono invariabilmente alla misura degli angoli e dei lati. Bastano un angolo e due lati per definire un triangolo, così come due angoli e uno dei lati....
Superiori

Come determinare la pendenza di una retta

Le materie scientifiche come la fisica, la matematica, la geometria, sono quelle più difficili da apprendere, perché spesso risultano astratte e difficili da memorizzare. Tutto questo perché oltre ad imparare i moltissimi teoremi e le varie formule...
Superiori

Come calcolare i gradi di inclinazione

Capita delle volte di dover camminare o dover trasportare qualcosa lungo delle superfici inclinate, e per evitare uno sforzo eccessivo calcolarne l'esatta inclinazione per poter distribuire meglio il peso, o comunque diminuire lo sforzo. Oppure capita...
Superiori

Come calcolare l'angolo tra due rette in un piano cartesiano

In questo tutorial vi spiegheremo come calcolare l'angolo tra due rette in un piano cartesiano. Questo è uno dei problemi mano conosciuti, però importante ugualmente come spesso appare nelle tracce. Continuate la lettura che vi spiegheremo come lo dovrete...
Superiori

Come calcolare l'intercetta di una retta nel piano cartesiano

La matematica è senza dubbio una delle materie più ottiche che uno studente possa affrontare poiché i concetti sono tutti legati tra di loro. È molto importante saper affrontare ogni tipo di problema matematico o geometrico a seconda della classe...
Superiori

Come calcolare la tensione in fisica

La tensione è un concetto fisico che possiede numerosi significati a seconda del campo a cui ci si riferisce. In elettrostatica, ad esempio, essa rappresenta la differenza di potenziale elettrico tra due punti, uguale anche al lavoro svolto per unità...
Superiori

Come calcolare i vettori di una forza

Il calcolo principale dei vettori delle forze nei corsi d'introduzione alla fisica, provoca la decomposizione di un vettore forza in componenti perpendicolari: i vettori si scompongono in serie, dove la testa di ciascuno di essi è corrispondente alla...
Superiori

Come calcolare la forza di attrito minima

La forza di attrito è una forza che si oppone al movimento di due corpi ed è uno degli argomenti cardine della fisica. Oggi si possono osservare degli esempi pratici di questo argomento nel mondo reale e per questo potrebbe risultare molto utile sapere...