Come calcolare la massa molare media

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

La chimica, come tutte le materie scientifiche, tratta una gran varietà di argomenti che possono risultare molto complessi e per riuscire a studiarli alla perfezione è necessario ricercare ulteriori informazioni. Su internet sarà molto semplice trovare ciò di cui abbiamo bisogno per poter studiare facilmente tutti i vari argomenti della chimica. In questo modo, utilizzando un computer connesso ad internet, approfondiremo i temi che più ci interessano per riuscire a comprenderli perfettamente. Nella chimica esistono diverse misure particolarmente importanti. Tra queste figurano la massa e il numero di moli. Conoscere la massa molare media di un composto ci può aiutare infatti a ricavarne la rispettiva massa o il numero di moli.
Nei passi successivi, impareremo a calcolare la massa molare media e impareremo come utilizzarla.

28

Occorrente

  • Tavola periodica degli elementi
  • Calcolatrice
  • Libro di testo di chimica
38

Definizione e i primi passi nella tavola periodica

Anzitutto consideriamo la massa molare (MM): essa è la massa in grammi di una mole di una sostanza; si esprime con l'unità di misura g/mol (grammi su mole).
Per poter calcolare la MM di una sostanza bisogna conoscere il peso atomico (A) di ogni atomo di cui è composta, quindi muniamoci di una tavola periodica. Per verificare il peso atomico guardiamo vicino al simbolo dell'elemento (ogni tavola mette i vari dati di un elemento in posizioni differenti; per accertarvi che il valore da voi scelto sia corretto consultate la legenda che solitamente è posta nella parte alta della tavola); ad esempio l'idrogeno (H) ha un peso atomico pari a 1,0079 mentre l'ossigeno pari a 16.

48

Un esempio di calcolo

Consideriamo ora una sostanza che tutti conoscete, l'ammoniaca (NH3). Essa è formata da due atomi, l'azoto (N) e l'idrogeno (H). Per procedere al calcolo prendiamo la tavola periodica. Cerchiamo i valori dei pesi atomici dei corrispettivi atomi (N=14 H=1) e iniziamo i conti: dobbiamo sommare a 14, moltiplicato per 1, 1 moltiplicato a 3. Perché? Consideriamo che la molecola NH3 è formata da un atomo di azoto e da tre di idrogeno, quindi il peso della molecola è dato da un atomo di azoto e tre di ossigeno.Ricapitolando: per calcolare la massa molare di una sostanza cerchiamo il peso atomico di ogni atomo che la compone e sommiamo i corrispettivi valori ricordandoci di moltiplicare ognuno per il numero di volte in cui esso è presente nella molecola.

Continua la lettura
58

E la massa molare media?

Può succedere però che alcuni composti abbiano la stessa natura chimica ma massa molare differente. Il numero del peso atomico riportato sulla tavola, infatti, non è che il valore del peso atomico dell'isotopo maggiormente presente in natura. L'isotopo è un atomo di uno stesso elemento chimico, che tuttavia ha un numero diverso di neutroni e pertanto un peso atomico differente. Ad esempio l'idrogeno può essere trovato in natura con un neutrone (il deuterio, la forma più comune) oppure con due neutroni (il trizio, radioattivo). Quindi, ciò che in realtà abbiamo calcolato prima è la massa molare media. A meno che non sia specificato nell'esercizio, bisognerà sempre prendere in considerazione il valore riportato sulla tavola.

68

Relazione massa moli e massa molare

Esiste una relazione che lega tre valori importanti per la chimica: n= m/MM dove n= moli di una sostanza e m= massa di una sostanza. Essa torna utile qualora si debba calcolare il numero di moli di una sostanza conoscendo la massa o viceversa, dato che la MM si può sempre ricavare attraverso la tavola.Ad esempio se un problema ci chiede di calcolare il numero di moli di 10g di H2SO4 (acido solforico) procederemo in questo modo: calcoliamo la MM = 1*2 + 32 + 16*4 = 2 + 32 + 64= 98. Poi utilizziamo la formula n= m/MM = 10g/(98 g/mol) = 0.102 mol.

78

Conclusioni

Ora sappiamo come calcolare la massa molare media e come può essere utilizzata nell'intricato ma affascinante mondo della chimica. Non scordato mai di moltiplicare il peso atomico per l'indice presente nella formula bruta della sostanza! Nei link è inserito un sito per approfondire e uno per fare esercizi. Buon divertimento!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercate di ricordare i pesi atomici degli atomi più presenti nei composti, come l'ossigeno (A=16), l'idrogeno (A=1), l'azoto (A=14), Carbonio (A=12)
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come si calcola la massa molare di una sostanza

Il tuo insegnante di chimica ha da poco spiegato quello che consideri l’argomento più astruso e impegnativo finora affrontato in classe? Fra poco avrai una verifica scritta su quest’argomento impossibile? Non sai da dove cominciare per calcolare...
Superiori

Come calcolare la massa atomica media

La massa atomica (Ma) di un dato elemento è data dalla massa a riposo di un suo atomo nel suo stato fondamentale, la sua unità di misura è espressa in grammi e kilogrammi essendo appunto una massa, però viene solitamente espressa con "u" ovvero unità...
Superiori

Come calcolare la concentrazione molare di una soluzione

Questa guida è piuttosto semplice se si seguono tutti i passaggi alla lettera, altresì può risultare un po' complicata. Armatemi ti molta pazienza e prendetevi tutto il tempo utile per leggere e comprendere la spiegazione.La concentrazione molare di...
Superiori

Come calcolare il calore specifico molare

Possiamo definire il CSM come la quantità necessaria di calore per incrementare di 1 grado kelvin la temperatura di una certa sostanza. Attraverso il tutorial che segue vedremo, passo dopo passo, come bisogna procedere per calcolare il calore specifico...
Superiori

Come calcolare la massa di un protone

La fisica è una materia piuttosto complessa e difficile che per essere appresa al meglio ha bisogno di molto studio e pazienza. Per poterla studiare al meglio è bene partire dalle basi e mano mano approfondire i vari argomenti. I protoni hanno una struttura...
Superiori

Come calcolare la massa molecolare di un composto chimico

Se siete alle prese con esercizi di chimica generale e nello specifico con il calcolo della massa molecolare, seguendo passo dopo passo questa guida potrete ottenere tutte le informazioni fondamentali per risolvere velocemente tutti i vostri quesiti....
Superiori

Come calcolare le frazioni molari utilizzando la percentuale di massa

Un soluto si dissolve in un solvente per fare una soluzione. La concentrazione indica quanto di un composto o miscela è disciolto nella soluzione e si puó esprimere in vari modi. Le frazioni molari si riferiscono al rapporto fra numero di moli di soluto...
Superiori

Come calcolare la massa atomica relativa

La massa atomica relativa è una misura della massa di un atomo dell'elemento. In tutte le reazioni chimiche reagenti creare prodotti, e maggiore è la quantità di reagenti utilizzati, maggiore sarà anche la quantità di prodotti derivati dalle reazioni....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.