Come calcolare la massa atomica di un isotopo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Per massa atomica si intende il valore della massa di un atomo neutro a riposo. L'unità di misurazione è l'unità atomica (amu) o dalton. Concetto di difficile apprendimento, per facilitarne la comprensione cercheremo di approcciarne i principi ed i calcoli partendo dal quotidiano per arrivare gradualmente alla teorizzazione dogmatica. Seguiteci quindi nei ragionamenti ed imparerete come calcolare la massa atomica di un isotopo.

24

Ovviamente nel XIX secolo non si disponeva di strumenti sofisticati come gli odierni spettrometri di massa, ed il ricorso alla rudimentale bilancia non permetteva di eseguire calcoli scientifici. Alla determinazione della massa quindi si arrivava confrontando la massa relativa di un atomo con un'unità arbitraria di massa presa come riferimento. La scoperta degli isotopi, ovvero di atomi di uno stesso elemento chimico con differente numero di massa, ha comportato l'evoluzione del concetto di massa assoluta: la massa di un atomo di un elemento è da considerarsi una massa media relativa che dipende da quanto la massa di un atomo medio di un elemento è maggiore dell'unità di riferimento.

34

I primi cenni storici inerenti la determinazione delle masse degli atomi degli elementi risalgono agli inizi dell' '800. Fu il chimico e fisico inglese John dalton a cercare di descrivere per primo l'atomo. Bisognerà attendere tuttavia ancora alcuni decenni, ed in particolare gli studi di Stanislao Cannizzaro per la sperimentazione e la teorizzazione del metodo per calcolare il peso atomico di un elemento. La sua regola, che riprende, sperimenta e valorizza la legge di Avogadro, afferma che: "le varie quantità in peso di uno stesso elemento (...) sono tutte multipli interi di una stessa quantità, la quale deve ritenersi il peso atomico dell'elemento". In termini pratici, individuata la quantità minima per peso di ogni elemento contenuta nei pesi molecolari è possibile determinare i relativi pesi atomici.

Continua la lettura
44

Per calcolare la massa atomica di un isotopo attualmente si considera come unità di riferimento la dodicesima parte dell'isotopo del carbonio. Tale unità, definita carbonio-12 o 12C (1/12 della massa di 12C) viene definita unità di massa atomica o dalton. Il valore di tale unità è stato calcolato ed è pari a 1,66059 * 10/24 g). Essendo gli elementi chimici costituiti da due o più isotopi, la massa atomica viene calcolata come media ponderata delle masse atomiche dei suoi singoli isotopi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare il peso atomico degli isotopi

Iniziamo innanzitutto a definire cos'è il peso atomico di un qualsiasi elemento chimico. Definiamo con "peso atomico" il valore standard del peso atomico dell'elemento stesso determinato dal valore medio dei pesi atomici derivanti da un dato numero di...
Superiori

Massa atomica e massa molecolare: come si calcolano

La Massa Atomica è la somma di tutti i protoni, neutroni ed elettroni che insieme compongono un atomo o una molecola. La massa di un elettrone è molto piccola, quindi è trascurabile e non è inclusa nel calcolo. Questo termine è spesso usato per riferirsi...
Superiori

Come calcolare il peso atomico di una molecola

Se state studiando chimica e dovete affrontare un esame, un test oppure una interrogazione, sicuramente dovete sapere come calcolare la massa atomica e la massa molecolare di un atomo o di una molecola. Sebbene si tratti di un calcolo semplice, che non...
Superiori

Come calcolare il peso atomico di uno ione

Lo ione, teorizzato per la prima volta dal fisico e chimico britannico Michael Faraday nel 1830, viene definito come "entità molecolare elettricamente carica". Nella sostanza quando un atomo, un gruppo di atomi legati tra loro, od una molecola, cede...
Superiori

Come calcolare il numero di protoni, elettroni e neutroni presenti in un atomo

In questa giuda verrà spiegato come calcolare il numero di protoni,elettroni e neutroni presenti in un atomo; partiamo dalla base. Gli atomi sono le più piccole unità degli elementi chimici e sono costituiti da elettroni, protoni e neutroni (dette...
Università e Master

Come calcolare il peso molecolare

Chi frequenta un corso di chimica, sia a livello universitario che presso una scuola media superiore, sa benissimo che esistono delle nozioni di base per essere in grado di superare l'esame o più semplicemente per avere un buon risultato in un compito...
Superiori

Come determinare il numero di protoni in un elemento

Ognuno di noi, a diversi livelli, ha la propria "bestia nera" tra le materie scolastiche. Per tanti studenti, matematica e geometria sono davvero indigeste. Per altri sono le lingue antiche a destare maggiori preoccupazioni. Generalmente, però, le discipline...
Superiori

Come determinare il numero di neutroni in un elemento

La scienza ha sempre ricercato delle spiegazioni semplici e logiche per la descrizione di ogni fenomeno naturale. Nulla di più semplice e allo stesso tempo affascinante della chimica, il cui studio si basa sullo studio degli elementi, racchiusi nella...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.