Come calcolare la gittata massima di un corpo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Gli studenti possono imbattersi, all'università o a scuola, in alcuni argomenti piuttosto complessi che richiedono un certo grado di impegno per poterli apprendere in maniera congrua e corretta. A volte però il solo impegno non basta. Materie ad esempio come la fisica, che comprende al proprio interno un numero notevole di branche, possono rappresentare un vero e proprio ostacolo insormontabile. In questa guida vedremo come poter effettuare in maniera piuttosto semplice, nei limiti ovviamente del possibile, un calcolo specifico. Infatti vedremo come poter calcolare la gittata massima di un corpo. Ovviamente consiglio sempre di chiedere ulteriori consigli ed eventuali chiarimenti al vostro professore.

24

Un proiettile è un qualsiasi corpo che si muove sotto l'influenza solo e soltanto della forza di gravità. Esso appunto descrive un moto parabolico che è un tipo di moto bidimensionale esprimibile attraverso la combinazione dei moti rettilineo uniforme e uniformemente accelerato, con forze di attrito trascurabili.
La gittata R di un proiettile è la distanza orizzontale percorsa da esso prima di atterrare.

34

La gittata è la distanza orizzontale del punto di lancio del corpo dal punto in cui il corpo tocca il suolo. In generale la gittata di qualsiasi corpo puntiforme che parte da un certa altezza indicata con h e descrivendo una parabola atterra sullo stesso piano da cui è partita segue le leggi descritte da questa formula:
R= (velocità iniziale ^2/ g) * sin(2x).
In tale equazione si vede che essa dipende naturalmente dalla velocità del corpo. Invece g indica la forza di gravità il cui valore sulla Terra è 9,8 m/s^2.
Notiamo che R è inversamente proporzionale a g, perciò se aumentasse la gittata sarebbe maggiore.

Continua la lettura
44

Con il medesimo corpo possiamo ottenere variazioni di gittata nonostante abbia la stessa velocità iniziale in ogni caso. Infatti c'è un ultimo valore importantissimo descritto nella formula da cui dipende la gittata: il seno dell'angolo che si forma fra la direzione del proiettile e il piano di riferimento. Per calcolare la gittata massima di un corpo dobbiamo valutare quale possa essere il massimo valore di sin (2x) della formula. Basta ricordare alcuni concetti di trigonometria: sin (2x) è massimo quando assume il valore di 1, ovvero quando 2x=90° quindi x=45°.
Ponendo nell'equazione iniziale (R= (v iniz. ^2 / g)* sin (2x) x=45° otteniamo la gittata massima del nostro proiettile.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Fisica: il terzo principio della dinamica

Ecco una splendida e pratica guida sulla:Fisica: il terzo principio della dinamica, la dinamica è una disciplina della Fisica, alla base della meccanica classica, che studia il moto dei corpi e delle sue cause. Il terzo principio della dinamica, o...
Superiori

Fisica: la legge di conservazione della quantità di moto

Nella fisica, la legge di conservazione della quantità di moto è quella legge che stabilisce che, in un sistema isolato, la quantità di moto rimane costante nel tempo. Per sistema isolato intendiamo che non vi siano forze esterne. Questo tipo di legge...
Superiori

Appunti di fisica: il moto parabolico

La fisica, si sa, risulta spesso essere una delle materie più ostiche per gli studenti delle scuole superiori. Le difficoltà principali derivano sicuramente dalla presenza di molti concetti matematici, che vengono spesso mal digeriti dai ragazzi. È...
Università e Master

La bullet theory

A cavallo fra le due guerre, la radio inizia a trasmettere regolarmente e ad avere un ruolo importante nella vita degli individui. L'ascesa dei governi totalitari in Europa e in Unione Sovietica e lo scoppio della II guerra mondiale, sono uno stimolo...
Università e Master

come disegnare l'evoluta di una parabola

Parabola è una linea piana costituita da punti tutti equidistanti da un determinato punto fisso (messa a fuoco) e una data linea fissa (direttrice). Si tratta di una sezione conica tagliata da un piano parallelo a uno degli elementi del cono stesso....
Superiori

L'accelerazione in un moto uniformemente accelerato

L'accelerazione è definita come il tasso di variazione della velocità rispetto al tempo, in una data direzione. Le unità di accelerazione sono: ms-2. Ciò significa che se un oggetto ha un'accelerazione di 1 ms-2 aumenterà la velocità solo in una...
Superiori

Storia: la battaglia di Trafalgar

L'epica battaglia di Trafalgar, può essere annoverata, fra le più importanti battaglie riguardanti il Regno Unito, anche perché, è stata una battaglia, dove si è rivelata importante, l'immensa potenza navale dell'Inghilterra. È stato un conflitto...
Superiori

Fisica: la cinematica

La cinematica è un ramo della fisica meccanica che si occupa dello studio del moto dei corpi, indipendentemente dalle cause che lo hanno provocato, allo scopo di determinare le equazioni e le leggi che lo descrivono. A tale scopo, la cinematica si può...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.