Come calcolare la frazione molare

Tramite: O2O 12/11/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se devi calcolare la frazione molare di una soluzione è possibile determinare la concentrazione di soluto in essa contenuta come percentuale peso/peso, peso/volume o volume/volume. In questo contesto il peso è sinonimo di massa, quindi per percentuale di massa si intende il peso relativo del soluto rispetto a quello della soluzione ed è possibile esprimerlo come "percentuale in peso". Tuttavia, è anche comune mettere in relazione peso/volume ed esprimere il risultato come "percentuale da peso a volume". In entrambi i casi, purché si conoscano le formule chimiche per il soluto e il solvente (che di solito è acqua), la percentuale di peso consente di calcolare il numero di moli di soluto presenti nella soluzione. Da ciò, è possibile determinare la molarità della soluzione che è il numero di moli di soluto per litro. Dopo questa lunga ma importante premessa, ecco una guida su come procedere per ottimizzare il risultato.

26

Occorrente

  • Carta
  • Penna
36

Dividere il peso della soluzione per quello molecolare

Se conosci la percentuale in peso di una soluzione, puoi trovare il peso del soluto. Per eseguire correttamente l'operazione ti basta dividere questo per il suo peso molecolare, per trovare poi il numero di moli e dividerli per il volume della soluzione in modo da calcolare la corrispondente molarità. È possibile inoltre esprimere una soluzione percentuale in peso come x% di soluto in peso, ed è questo il metodo preferito per esprimere la concentrazione di soluzioni acide commerciali. Ad esempio, l'acido cloridrico concentrato commerciale è solitamente una soluzione al 37% in peso.

46

Controllare il peso molecolare del composto

Supponiamo adesso di avere una soluzione x% che pesa W grammi. Il peso del soluto è quindi Ws = x/100?W. Con questa formula alla mano, devi adesso controllare il peso molecolare del composto e dividerlo in Ws per trovare il numero di moli che hai a disposizione. Per calcolare la molarità, ti basta poi misurare il volume della soluzione e dividerla per il numero di moli. Per questo calcolo, assicurati di convertire prima le unità di peso in grammi e poi le unità di volume in litri. A questo punto passiamo a degli esempi esplicativi con delle formule. Se intendi sapere qual è la frazione molare di 900 millilitri di una soluzione al 37%, la formula con il peso di soluto è 37/100?50 g=18,5 g. A questo punto HCl che consiste in un atomo di idrogeno (peso atomico 1 g/mole) e un atomo di cloro (peso atomico 35 g/mole), si evince che il peso molecolare è di 36 g/mole, per cui ti basta dividere questo risultato in peso nella soluzione per ottenere 0,5 moli. Per trovare la molarità, dividi questo numero per il volume che è 0,09 litri e la risposta finale è 5,7 moli/litro.

Continua la lettura
56

Individuare la frazione molare di una soluzione salina

Se l'esempio illustrato nel passo precedente con relative formule non ti è ancora chiaro, eccone un altro in cui ti si chiede di individuare la frazione molare di 0,09 litri di una soluzione salina al 3%. In tal caso si può supporre che si tratti di una concentrazione da peso a volume. Premesso ciò, sai dunque che hai 0,09 litri di soluzione oppure 90 millilitri. Poiché l'acqua pesa 1 grammo per millilitro, il peso del campione è di 90 grammi, per cui in una soluzione al 3% il peso del soluto è 3/100?90 = 2,7 g. A questo punto tenendo presente che la formula chimica del sale è NaCl, e dato che i pesi atomici di sodio e cloro sono rispettivamente 23 g/mole e 35 g/mole, il suo peso molecolare è di 58 g/mole. Per concludere l'operazione dividi il peso molecolare nel peso del soluto nella soluzione per trovare il numero di moli: 2,7 g ÷ 58 g/mole = 0,047 moli.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare la massa molare media

La chimica, come tutte le materie scientifiche, tratta una gran varietà di argomenti che possono risultare molto complessi e per riuscire a studiarli alla perfezione è necessario ricercare ulteriori informazioni. Su internet sarà molto semplice trovare...
Superiori

Come calcolare la concentrazione molare di una soluzione

Questa guida è piuttosto semplice se si seguono tutti i passaggi alla lettera, altresì può risultare un po' complicata. Armatemi ti molta pazienza e prendetevi tutto il tempo utile per leggere e comprendere la spiegazione.La concentrazione molare di...
Superiori

Come calcolare il calore specifico molare

Possiamo definire il CSM come la quantità necessaria di calore per incrementare di 1 grado kelvin la temperatura di una certa sostanza. Attraverso il tutorial che segue vedremo, passo dopo passo, come bisogna procedere per calcolare il calore specifico...
Superiori

Come calcolare la frazione generatrice di un numero periodico misto

Se non sapete come calcolare la frazione generatrice di un numero periodico misto, non preoccupatevi perché non è un'operazione affatto complicata. Leggete bene i passaggi e capirete come, partendo da un numero decimale periodico, sia possibile arrivare,...
Superiori

Come calcolare radice quadrata di una frazione

L'articolo seguente tratta un argomento puramente scolastico e, nello specifico, di materia matematica. Vedremo in questa sede, come calcolare la radice quadrata di una frazione. Nei passi di questa guida potrete trovare, non solo la risoluzione a questo...
Superiori

Come calcolare la derivata di una frazione al quadrato

Secondo le regole consuetudinarie di derivazione delle funzioni, la derivata del rapporto tra due funzioni A e B, è data da un ulteriore rapporto. Quindi, il numeratore della derivata, è calcolato, dalla differenza tra il prodotto della derivata di...
Superiori

Come calcolare le frazioni molari dei componenti in una soluzione chimica

La frazione molare rappresenta uno dei metodi per esprimere la concentrazione di una specie chimica presente in una determinata soluzione. Essa è data dal rapporto tra il numero di moli di un componente della soluzione ed il numero di moli totale. Generalmente,...
Superiori

Come calcolare il seno di una frazione

Prima di calcolare il seno di una frazione, è importante sapere che:- Il seno è una funzione trigonometrica, come il coseno che incontriamo all'interno di una circonferenza goniometrica. - Il suo valore oscilla tra: -1 e +1. - Dati due punti simmetrici...