Come calcolare la distanza tra due rette parallele in un piano

Tramite: O2O 22/07/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

La geometria è un ramo della matematica, in cui vengono studiate le figure piane geometriche oppure le figure solide e tridimensionali. Attraverso la geometria si studiano anche i perimetri, le aree e i volumi delle figure geometriche. Un altro studio della geometria riguarda le rette, i punti, i segmenti e i piani, come il piano cartesiano oppure ortogonale. Le rette possono essere perpendicolari (che si incontrano in un punto al centro), parallele (che viaggiano nella stessa direzione e non si incontrano mai), incidenti (che si incontrano in un punto casuale). In questa guida analizzeremo come calcolare la distanza tra due rette parallele in un piano, attraverso cui una determinata linea parallela si stabilisce su un piano ad un'altra linea parallela e si calcola la distanza tra qualsiasi punto della linea del piano stesso.

25

Piano cartesiano

Per risolvere l'esercizio sul piano cartesiano, dobbiamo individuare le due rette parallele e scegliere in qualsiasi punto (p) di una retta per calcolare la distanza che ci sarà tra questo punto e quello esattamente opposto a (p) che chiameremo (q) presente sull' altra retta.
A questo punto dobbiamo dare le coordinate al punto (p) che in questo caso, per facilitare l' esercizio, saranno (0;-1).
Questo riguarda il punto (p) presente sulla retta r.
Invece adesso dobbiamo considerare i coefficenti della retta s che otterremo dalla sua equazione s: 4x+y+18=0 tale che: a=4, b=1, c=18 poi avremo Xp=0 ed Yp=-1.

35

Distanza

A questo punto consideriamo che: la distanza tra la retta R e la retta S è pari alla distanza del punto p dalla retta S che è uguale al valore assoluto di a per Xp più b per Yp più c, tutto diviso la radice quadrata di a al quadrato più b al quadrato.... Questa sarà la distanza cercata.
Ecco la formula nel dettaglio:

d (r; s)=d (p; s)=(I a x Xp + b x Yp + c I)/ radice quadrata di (a^2 + b^2)

A questo punto ti sarà sicuramente d' aiuto imparare a memoria anche alcuni teoremi fondamentali delle rette parallele.
In questo caso te ne terrò presenti i più importanti.

Continua la lettura
45

Teorema

Il primo teorema da ricordare sulle rette parallele afferma che se due rette tagliate da una trasversale formano una coppia di angoli alterni interni congruenti, allora sono parallele.
Secondo questo criterio possiamo affermare anche che sono parallele due rette che incontrando una terza retta formano angoli angoli alterni congruenti o angoli corrispondenti congruenti o angoli coniugati supplementari e quindi si può arrivare ad affermare che due rette perpendicolari ad una stessa retta sono parallele.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare l'angolo tra due rette in un piano cartesiano

In questo tutorial vi spiegheremo come calcolare l'angolo tra due rette in un piano cartesiano. Questo è uno dei problemi mano conosciuti, però importante ugualmente come spesso appare nelle tracce. Continuate la lettura che vi spiegheremo come lo dovrete...
Superiori

Come calcolare la distanza tra due punti in un piano cartesiano

Le materie scientifiche come geometria, fisica e geodesia ci permettono di lavorare con il piano cartesiano e le sue caratteristiche. Effettuando dei calcoli ben precisi, si arriva a determinare una serie di elementi tipici dello spazio delimitato dalla...
Superiori

Come calcolare il centro di un fascio di rette

La geometria euclidea formula una duplice definizione di "fascio di rette": "l'insieme delle infinite rette passanti per un punto fisso" oppure "l'insieme delle infinite rette parallele ad una retta data". Nel primo caso il punto fisso prende il nome...
Superiori

Come determinare la posizione reciproca di due rette

La geometria è una delle materie più ostiche per gli studenti delle scuole superiori, ma anche per gli studenti universitari. Il motivo di ciò è che si tratta di una disciplina molto difficile da comprendere e in cui è facile confondersi. Tra gli...
Superiori

Come determinare i punti di intersezione tra due rette

In geometria analitica si va ad indagare il comportamento e le relazioni fra le funzioni ed è una piccola branca della matematica, che per è fondante per calcoli più avanzati. Le prime parti dell'analisi sono quelle che studiano le rette, sia singole,...
Superiori

Come calcolare la distanza su una mappa topografica

Molto spesso nella vita è capitato a tutti di dover calcolare la distanza su una mappa topografica. La carta topografica non è altro che la visione bidimensionale di un territorio su carta. Calcolare la distanza su una mappa non è difficilissimo, ma...
Superiori

Come calcolare la pendenza di un piano inclinato

Per calcolare la pendenza di un piano inclinato (come ad esempio una scivola) dobbiamo rifarsi alla fisica. Infatti, questo è uno strumento di laboratorio formato da un piano obliquo (con la caratteristica di formare angoli che vanno da 0 a 90°) ed...
Superiori

Come calcolare la mediana su un piano cartesiano

Questo tutorial ti insegnerà a calcolare la mediana posta su un piano cartesiano. Prima di inoltrarci nell’argomento, è bene che tu conosca alcune nozioni di base. Il piano cartesiano è caratterizzato da due rette: l'asse - rappresentato dalla X...