Come calcolare la dipendenza in media

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

La dipendenza in media è un parametro molto importante nella statistica. In poche parole, la dipendenza in media è la misura della connessione di un carattere quantitativo Y con un altro carattere qualunque X. La connessione tra questi due caratteri la si può esaminare anche sulla base dell’uguaglianza delle distribuzioni parziali rispetto ad una caratteristica.
Perciò, se si è in presenza di una distribuzione doppia in cui uno dei due caratteri è quantitativo e l’altro di qualsiasi natura, la dipendenza la si può valutare con le medie aritmetiche dei caratteri X ed Y. Se il nostro carattere quantitativo, indipendentemente che esso sia Y o X, è indipendente dall’altro ogni distribuzione parziale del carattere quantitativo deve avere la stessa media. Vediamo come calcolare la dipendenza in media negli esercizi statistici.

24

Osserviamo l'esempio posto nell'immagine di questo passo. Sono dei dati in una tabella facile da interpretare. Dovete sapere, innanzitutto, che il massimo della dipendenza in media lo si ottiene nel momento in cui, non essendo tutti gli yj uguali tra loro, ad ogni xi corrisponde un solo yj cosi come indicato nell’esempio (cioè nell'immagine). In questo esercizio vogliamo verificare se -dati i prospetti ed i valori indicati- sussiste una qualche forma di dipendenza in media tra il numero di componenti di ciascuna famiglia ed il lavoro che il capo-famiglia svolge professionalmente. Vediamo come scoprirlo.

34


Da come vedrete nell'immagine, potete agevolmente verificare che la media generale del carattere Y è identica alla media generale del carattere Yj. Osservate attentamente il calcolo posto nell'immagine, che è utile per tutti gli esercizi da dipendenza in media. Elevando al quadrato η si ottiene un rapporto tra la media generale di Yj e di Y.

Continua la lettura
44

Siamo quasi arrivati alla fine dell'esercizio sulla dipendenza in media. Ora, non dovete fare altro che calcolare le medie parziali di cui all’ultima colonna, la media generale (che risulta 3,45 e 0,89).
Nel prospetto che notate nell'immagine qui a fianco vengono riportati analiticamente i passaggi per il calcolo di η, come prima esplicati. Il risultato otterrete sta ad indicare che vi è una (anche se in realtà in questo esempio non è particolarmente spiccante) dipendenza in media, che è relativa ad i due caratteri che abbiamo esaminato all'inizio, Y ed X. Ovvero, vi è una dipendenza in media tra il numero di componenti delle famiglie e la professione del capo famiglia stesso.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

5 regole per non sbagliare il congiuntivo

Come voi lettori e lettrici ben saprete, uno dei tempi verbali più complessi da imparare è certamente il congiuntivo. Il congiuntivo è un modo verbale che indica eventi non oggettivi, surreali, insicuri o non rilevanti Il congiuntivo (non solo per...
Università e Master

Come Calcolare La Covarianza

La matematica è una materia piuttosto vasta e alquanto complicata, che non tutti sono in grado di capire e comprendere immediatamente. È necessario infatti molto studio e pazienza prima di poter padroneggiare questa materia a fondo. Esistono molti argomento...
Superiori

Come risolvere le equazioni differenziali coi logaritmi

Innanzitutto è necessario ricordare la definizione di Equazione Differenziale Ordinaria (EDO). Questa è un'equazione in cui sono presenti una funzione di una variabile (che indicheremo come y (x)), le sue derivate e in alcuni casi la variabile indipendente...
Superiori

Come Costruire La Proposizione Completiva Volitiva In Latino

Il latino è la lingua madre degli italiani, difatti l'italiano deriva appunto dal latino; tuttora oggi, alcuni termini sono riportati nella nostra lingua. La grammatica è abbastanza complessa e presenta perlopiù gli stessi termini di quella italiana....
Superiori

Come disegnare un diagramma delle classi

Nel linguaggio di modellizzazione unificato (UML), il diagramma delle classi è una delle rappresentazioni essenziali più comunemente utilizzate ed è utile per illustrare la struttura statica del sistema object-oriented, scomponendolo in classi definite...
Superiori

Come costruire le interrogative indirette in Latino

La proposizione interrogativa indiretta esprime, generalmente, un dubbio (e, conseguentemente, un interrogativo) ed ha, normalmente, il congiuntivo. A seconda di come viene presentata una determinata domanda, è possibile distinguere quattro tipologie...
Università e Master

Appunti di architettura: l'abaco dei materiali

In questa guida verranno dati alcuni interessanti dettagli su appunti di architettura: l'abaco dei materiali. Per definizione, l'architettura consiste in quella attività svolta dall'uomo che, tramite diverse fasi e operazioni successive, interviene direttamente...
Università e Master

Come Calcolare La Covarianza Utilizzando Excel

Excel è il software di Microsoft più utilizzato per eseguire vari tipi di calcoli in maniera automatizzata. Ma oltre alle operazioni di base (addizione, sottrazione, moltiplicazione e divisione), Excel permette di eseguire anche quelle più complesse,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.