Come calcolare la diagonale di un parallelogramma

Tramite: O2O 09/01/2018
Difficoltà:media
16

Introduzione

Se un quadrilatero presenta due lati paralleli, questo è un trapezio. Se poi aggiungiamo che lo stesso ha anche gli altri due lati paralleli, allora entriamo nel mondo del parallelogramma, una figura assai particolare con delle regole ben precise ed anche un po' affascinanti. Qui ci soffermeremo sul come calcolare la diagonale di un parallelogramma in vari modi.

26

Come riconoscere un parallelogramma?

Per definire un quadrilatero come parallelogramma, esso ha bisogno di presentare almeno una tra le seguenti proprietà che elencheremo:-congruenza dei lati opposti a due a due;-congruenza degli angoli opposti a due a due;-supplementari sono gli angoli adiacenti ad alcun lato;-coincidenza tra i punti medi delle diagonali.

36

Come trovare la diagonale di una forma geometrica così complessa?

Più semplice di quanto si possa pensare. Infatti nel caso in cui noi avessimo a nostra disposizione non solo la lunghezza dei due lati ma anche l'altezza relativa ad uno di essi (dato che si, in un parallelogramma l'altezza può considerarsi in virtù dell'uno o dell'altro angolo) esistono delle regole che fanno precisamente al caso nostro e vi consigliamo di andarle a vedere nel link collocato in questo articolo che vi rimanda alle regole basilari di un parallelogramma situato in un contesto come quello citato.

Continua la lettura
46

Ed in mancanza della misura dell'altezza?

Hai bisogno del valore di un angolo. Nelle scuole insegnano a dividere il parallelogramma in due, in modo da ottenere due triangoli uguali. Dopodiché è necessario aggiungere o sottrarre (rispettivamente se stiamo parlando della diagonale minore o della diagonale maggiore) un piccolo triangolo rettangolo alla base del triangolo da analizzare in modo tale che questo diventi anch'esso un triangolo rettangolo. Dunque l'altezza del triangolo rettangolo piccolo sarà un cateto del triangolo totale, la base del parallelogramma più o meno la base del triangolo piccolo sarà l'altro cateto, mentre la diagonale che cerchiamo sarà l'ipotenusa del triangolo totale. Rispolverate Pitagora ed il gioco è fatto.

56

Non esiste un metodo più semplice?

Certo che esiste, e si potrebbe dire che è, in sostanza, la formulazione diretta del discorso che abbiamo provato a spiegare nel paragrafo precedente. Ringraziate Lazare Nicolas Marguérite Carnot se questo è possibile, generale, matematico, fisico nonché politico francese che visse a cavallo tra il XVIII ed il XIX secolo, dato che è lui l'autore del teorema del coseno ivi riportato: d² = a² + b² - 2ab·cos?. Ps. In Francia questa legge è conosciuta come legge di Al-Kashi, dando merito al matematico persiano che già nel XV secolo dimostrò la validità di questo teorema.
.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare il volume di un prisma retto

Se ti hanno domandato di calcolare il volume di un prisma retto e non sai come impostare il problema, questa semplice guida sarà in grado di ovviare ai tuoi dubbi. Attraverso una serie di intuitive considerazioni ed alcuni pratici esempi potrai in breve...
Superiori

Come calcolare l'area della superficie del cubo

La geometria è un ramo della matematica in cui vengono applicate diverse formule per lo studio dell'area, del perimetro e del volume delle figure geometriche; le figure geometriche possono essere piane e solide. Delle figure piane ricordiamo: il quadrato,...
Superiori

Come calcolare l'area di un quadrato

La geometria è una branca della matematica attraverso la quale si studiano lo spazio e le relative figure. Nell'ambito di questa materia, il quadrato è un poligono dai 4 lati e dai 4 angoli tutti retti, ovvero "congruenti". Anche gli angoli sono uguali...
Superiori

Come calcolare l'area di un parallelepipedo rettangolo

Il parallelepipedo è un particolare tipo di poliedro in cui tutte le facce sono costituite da parallelogrammi. Se tutti i suoi angoli hanno un'ampiezza pari a 90°, si tratta di un parallelepipedo rettangolo. Ricordiamo che il parallelogramma è una figura...
Superiori

Come calcolare l'area della superficie laterale e totale di un cubo

Durante gli studi all'università o tra i banchi di scuola ci si può imbattere in materie ostiche e complesse da studiare. Diventa quindi fondamentale comprendere appieno ed in maniera ottimale ogni argomento di alcune materie come l' algebra e la geometria....
Superiori

Come eseguire la somma tra vettori

Uno dei primi argomenti che si affrontano nell'ambito della fisica è lo studio dei vettori. Il vettore e gli argomenti ad esso correlati costituiscono una parte importante, se non di fondamentale importanza, nell'ambito fisico in particolare e in quello...
Superiori

Come calcolare le derivate con la calcolatrice

Le derivate, in matematica, sono uno strumento per calcolare la tangente in un punto ad una funzione, al tempo stesso si possono utilizzare per calcolarne l'andamento, la concavità e la convessità. La derivata di una funzione è a sua volta una funzione,...
Superiori

Come calcolare il perimetro di un rombo

La geometria è una delle materie più odiate dagli studenti, data la difficoltà e le numerose formule da ricordare. Ma occorre pensare che la geometria è applicabile tutti i giorni, specialmente nel campo lavorativo. Dunque occorre studiarla attentamente...