Come calcolare la corrente di cortocircuito

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

L'elettrotecnica è indubbiamente una delle materie più ostiche e complicate in generale, la cui principale difficoltà è dovuta soprattutto al fatto che ogni singolo concetto è strettamente collegato ad altri, per questo motivo è di fondamentale importanza comprenderli tutti a pieno, onde evitare di riscontrare problemi negli studi a venire. Questa materia viene studiata negli istituti tecnici industriali, in particolare nelle specializzazioni di elettronica e appunto di elettrotecnica. Uno degli argomenti di maggiore importanza che caratterizza questa disciplina è sicuramente il calcolo della corrente, che può variare a seconda del tipo di circuito in cui essa circola. Nella seguente guida vedremo in particolare come calcolare la corrente di cortocircuito.

27

Occorrente

  • Mente
  • Memoria
37

Valore

La conoscenza della corrente di cortocircuito è molto utile per stabilire il punto di installazione dei dispositivi protettivi (d. P.) ed il valore dell'impulso termico e delle forze termodinamiche agenti sulle condutture (con. Re). Affinché sia possibile coordinare la protezione con le "con. Re", dovrete assolutamente conoscere sia il valore massimo della "c. C." subito a valle del "d. P." sia quello minimo che si ha nel punto maggiormente distante dal "d. P." medesimo.

47

Risultati

I risultati della corrente di cortocircuito che potrete ottenere sono dipendenti dalla tipologia di danneggiamento che è possibile trovare all'interno dell'impianto elettrico. Specificatamente, il guasto di tipo: "F - N" è l'utilizzazione monofase; "F - F" e "3 - F" è la trifase senza neutro; "F - N", "F - F" e "3 F" è l'utilizzazione trifase con neutro.

Continua la lettura
57

Calcoli

Negli impianti elettrici che possiedono una bassa tensione, la massima corrente di cortocircuito simmetrica a valle del trasformatore si calcola nella seguente modalità: "An / (1,73 * V)", dove "An" è la potenza nominale e "V" rappresenta la tensione nominale.

67

Soluzione

Pertanto, la "c. C." simmetrica (Icc) sarà pari al prodotto tra 100 ed il rapporto tra la corrente di cortocircuito del trasformatore e la tensione nominale percentuale della macchina elettrica stabile stessa. Queste formule relative al calcolo corretto della "c. C." che vi ho appena enunciato, però, non sono ovviamente le uniche esistenti.

77

Definizione

Precisamente, la "c. C." può essere definita come quella corrente circolante all'interno del circuito, quando vi si collegano due capi privi della resistenza. Nelle prime fasi in cui si verifica il cortocircuito, la corrente elettrica non risulta simmetrica, bensì sarà unidirezionale, ovvero circolerà sempre verso un'unica direzione.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Maturità

Come calcolare il pH di una soluzione tampone

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i n ostri lettori e lettrici, a capire come poter calcolare il ph di una soluzione tampone. Iniziamo subito con il dire che nella pratica di laboratorio come anche nella didattica scolastica – universitaria...
Maturità

Come calcolare il voto dell'esame di maturità

Il conseguimento del diploma di maturità rappresenta, per molti studenti delle scuole superiori, uno dei primi traguardi da raggiungere nello studio. Inoltre, sapere come calcolare il voto dell'esame finale, è nell'interesse di tutti i candidati. Il...
Maturità

Come calcolare il punteggio dell'esame di maturità

Ciò che andremo a sviluppare nei passi che comporranno questa guida, che per la precisione saranno tre, si dedicherà all'esame di maturità. Questo è un periodo perfetto per trattare questo tema, dato che ci sono stati gli esami scritti pochi giorni...
Maturità

Come creare un circuito CR con filtro passa alto

Nel campo dell'elettronica, si definiscono "filtri" quei circuiti che sono in grado di processare un segnale modificandone l'ampiezza e la fase. Si può operare una prima macro-distinzione, fra i filtri, suddividendoli in "passivi" e "attivi". Mentre...
Maturità

Il Criticismo di Kant

Quando si parla di filosofia non si può non parlare del celebre filosofo tedesco Immanuel Kant. Kant diede vita a quella che era una corrente tutta sua, lontana dai canoni perseguiti nei decenni passati, il Criticismo. Il Criticismo di Kant fu un qualcosa...
Maturità

I principali poeti ermetici

Con il termine Ermetismo si intende, più che una vera e propria corrente filosofica o culturale, una sensazione, un atteggiamento e un tipo di stile poetico e autoriale assunto da alcuni poeti e scrittori nel corso del Novecento. Con il termine Ermetismo...
Maturità

Come risolvere facilmente un integrale

Il concetto di integrale è complesso e necessita di adeguate conoscenze di analisi matematica. Se dovete risolvere un integrale e non sapete come procedere, non demordete! In questo tutorial, infatti, vi illustreremo il corretto procedimento di calcolo.Prima...
Maturità

Il pensiero di Benedetto Croce

Benedetto Croce nasce a Pescasseroli nel 1866 in una famiglia agiata. Trasferitosi a Napoli, si dedica agli studi di Storia. È nella città partenopea che morì nel 1952. Il pensiero del Croce, il principale filosofo del neoidealismo italiano, si distingue...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.