Come calcolare l'errore assoluto del perimetro

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come già sappiamo nessuna misura che prendiamo, nessun calcolo che eseguiamo è preciso. Tutti presentano degli errori che, in campo matematico e fisico, sono stati classificati in due grandi categorie: errori relativi ed errori assoluti. Per definizione l'errore relativo viene calcolato come il rapporto tra l'errore assoluto e il valore medio di una serie di misurazioni. Poiché si tratta di un rapporto tra valori con la stessa unità di misura, l'errore relativo sarà un numero adimensionale poiché le unità di misura si elidono.
Per calcolare l'errore relativo abbiamo però bisogno dell'errore assoluto. Quest'ultimo può essere calcolato per qualsiasi misurazione sia essa di un perimetro, di un area o di un volume. Il principio di misurazione è sempre lo stesso. Vediamo in questa guida come calcolare l'errore assoluto del perimetro.

27

Occorrente

  • Calcolatrice
  • Penna
  • Foglio
37

Come l'errore relativo anche quello assoluto presenta una definizione. Esso non è altro che la differenza in modulo tra il valore misurato e il valore reale. Trattandosi di un modulo avrà sempre un valore positivo, ma a differenza dell'errore relativo adimensionale, l'errore assoluto si esprime con l'unità di misura della grandezza esaminata.
Così come è possibile calcolare l'errore assoluto di una misurazione, allo stesso modo, tenendo presente che gli errori assoluti si sommano, possiamo calcolare l'errore assoluto di un perimetro.

47

Sembra un concetto ed un calcolo complicato, ma non lo è affatto. Proviamo a fare degli esempi per capire bene. Calcoliamo insieme l'errore assoluto del perimetro del rettangolo.
I due lati del rettangolo hanno lunghezza:
a ± ∆a
b ± ∆b

Dove a e b sono le misure, e ∆a, ∆b sono i corrispondenti errori assoluti.

A questo punto il perimetro del rettangolo è:
2(a ± ∆a + b ± ∆b) = 2(a+b) ± 2(∆a+∆b)

Quindi l'errore assoluto è 2(∆a+∆b), cioè è la somma degli errori assoluti, moltiplicati per due.

L'errore relativo, invece, è semplicemente l'errore assoluto fratto la misurazione.
Cioè:
E_r = [2(∆a+∆b)] / [2(a+b)] = (∆a+∆b)/(a+b).

Continua la lettura
57

Vediamo un altro esempio. Proviamo a calcolare l'errore assoluto del perimetro di un trapezio equilatero. Anche in questo caso il perimetro sarà dato dalla somma dei lati che sono :
b ±∆b
B±∆B
L±∆l
L±∆l
Dove b rappresenta la base minore e ∆b il suo errore assoluto, B la base maggiore e ∆B l'errore assoluto ed infine L la misura di ciascun lato e ∆l l'errore assoluto.
Il perimetro sarà quindi :
P= b ±∆b + B±∆B + L±∆l+ L±∆l
Trattandosi di un trapezio equilatero possiamo raggruppare L±∆l, poiché uguali, quindi otterremo
P= b ±∆b + B±∆B + 2(L±∆l).

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non spaventatevi davanti al testo del problema, ragionate e troverete la soluzione

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare l'errore assoluto dell'area

La matematica e la fisica, sono due materie abbastanza complesse che racchiudono migliaia di argomenti che comprendono calcoli, teoremi, definizioni, nozioni e teorie. Chi non ha la passione per queste materie, solitamente trova parecchie difficoltà...
Superiori

Come calcolare l'errore relativo e assoluto

Tutte le misurazioni di grandezze fisiche, prevedono un margine di errori aleatori. Tali errori, possono essere facilmente ridotti tramite l'utilizzo di determinati strumenti statistici. Può infatti capitare che ripetendo più volte la misura di una...
Superiori

Come calcolare il perimetro di figure irregolari

Durante gli studi, scolastici ma anche universitari, spesso ci si trova imbattuti in materie abbastanza difficili ed ostiche. Tra le molte materie vaste, senza dubbio c'è la geometria. I problemi della geometria hanno procurato parecchio grattacapi più...
Superiori

Come calcolare il perimetro di una piramide

Sebbene calcolare il perimetro di un solido sia una delle basi della geometria, a volte più accadere che qualche figura ci tragga in inganno, causandoci diversi problemi con il calcolo. La piramide è un poliedro formato da una base (che può essere...
Superiori

Come calcolare il perimetro e l'area di un ottagono

L'ottagono è una figura geometrica piana ad otto lati. Nella vita comune, lo ritrovi in strada, nella segnaletica verticale ad indicare lo STOP. L'area del poligono regolare si calcola facilmente con nozioni basiche di matematica. Calcolarne il perimetro...
Superiori

Come calcolare l'errore relativo in fisica

La fisica è una disciplina che studia i fenomeni naturali secondo metodi scientifici, così come fa intendere la sua radice etimologica, derivante dal greco "tà physicá" (cose naturali). Si tratta di una materia complessa, per il cui studio sono necessari...
Superiori

Come calcolare l'errore di sensibilità

Per " Errore di sensibilità " generalmente si intende l'errore di risoluzione che viene commesso ogni qualvolta si viene a creare un dato valore situato sempre tra due successive suddivisioni, riportate nella scala graduale di un qualsiasi strumento....
Superiori

Come calcolare il dominio di una funzione con valore assoluto

In matematica viene definita funzione, un legame fra due variabili, una indipendente (x) e l'altra dipendente (y). Questo legame fa sì che ad ogni valore della x corrisponda un solo valore della y tale per cui si possa scrivere sempre:y = f (x)Una categoria...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.