Come calcolare l'area e il perimetro di un triangolo scaleno

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La geometria è una materia piuttosto complessa, che spesso è oggetto di studio durante la carriera scolastica. Alla base della geometria c'è lo studio delle figure piane, come sicuramente ben saprete. La figura che per prima si studia, di solito, è quella composta da tre lati, ovvero il triangolo. Vi sono varie tipologie di triangolo, differenti a seconda della misura dei lati e dell'ampiezza degli angoli. In questa guida, nello specifico, tratteremo del triangolo scaleno. Vedremo insieme come calcolare sia l'area che il perimetro. Ecco dunque come procedere.

25

Nozioni

Innanzitutto per comprendere meglio quanto andremo a dire nei passi successivi, facciamo subito un calcolo esplicativo. Prendiamo ad esempio un triangolo con lati A-B-C misurati rispettivamente 10-20-30 il perimetro è di 60 cm ed il semiperimetro è 30 cm. L'area è dunque: 30*(30-10)*(30-20)*(30-30) tutto sotto radice quadrata. Il risultato è 6000 la cui radice quadrata è 77.45 cm^2. Questa è l'area. Da qui possiamo anche risalire alla formule inversa, grazie alla quale possiamo trovare l'altezza del triangolo. La formula che andremo ad adoperare sarà: h= 2*A/lato. Il lato potete deciderlo voi. Come avrete notato area e perimetro di questa figura non sono poi cosi difficili da calcolare, con qualche esercizio queste figure geometriche non saranno più un problema irrisolvibile.

35

Calcolo area

Continuando, specifichiamo che il triangolo scaleno è quella figura che ha i tre lati tutti diversi tra loro. Per calcolare l'area, viene usata la classica formula valida per tutti i tipi triangoli: b*h/2 ovvero la misura della base moltiplicata per la misura dell'altezza diviso 2. Ricordatevi bene che il risultato dell'area si misura in cm quadrati. Se per voi trovare la base e l'altezza del triangolo, risulta difficile si può applicare sempre per calcolare l'area, quest'altra formula: P *(P-A)*(P-B)*(P-C) tutto sotto radice quadrata. Naturalmente la P sta per semiperimetro, ovvero la metà del perimetro (che dovremo trovare in precedenza). Con le sigle A-B-C invece si identificano i lati.

Continua la lettura
45

Calcolo perimetro

Il perimetro come è noto è la misura delle lunghezza di una figura piana e dunque la somma della lunghezza di tutti i lati. Ad esempio, se un triangolo scaleno ha 3 lati chiamati A-B-C, che misura rispettivamente 30-10-15 cm, il perimetro sarà di 55 cm. Dunque sarà sufficiente sommare la misura ti tutti i lati per riuscire a calcolare facilmente il perimetro. Il calcolo del perimetro è davvero molto semplice ed immediato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Elementari e Medie

Come calcolare il perimetro di un triangolo

La geometria è una disciplina studiata dalla scuola primaria fino a quella secondaria. Il primo passo per un approccio alla geometria è lo studio degli assiomi fondamentali per poi passare allo studio delle figure piane e dei lori perimetri e superfici....
Elementari e Medie

Come calcolare perimetro e area di un esagono

Nella geometria che si inizia a studiare già alle elementari, ci si potrà trovare con il passar del tempo ed in base al grado della scuola, a studiare le figure piene. Il calcolo del perimetro e l'area di queste figure, è praticamente la base su cui...
Elementari e Medie

Come calcolare area e perimetro di figure piane semplici

Saper calcolare l'area e il perimetro delle figure geometriche piane risulta essere sempre molto utile se, ad esempio, bisogna aiutare qualcuno (cugini, fratelli e sorelle minori) a risolvere dei problemi di geometria, anche semplici, ma queste conoscenze...
Elementari e Medie

Come si calcolano l'area ed il perimetro

Quando si affronta la geometria piana, a partire dalle scuole elementari, uno dei primi argomenti che si studia riguarda il procedimento per calcolare l'area e il perimetro di una qualsiasi figura. Tale procedura è più o meno simile per tutte le figure...
Elementari e Medie

Come calcolare l'area di un triangolo rettangolo

La matematica è una materia piuttosto complessa e ricca di argomenti, molti dei quali piuttosto complicati da capire al primo colpo, ma con un po' di studio ed impegno sarà possibile fugare ogni dubbio. Quante volte ci sarà capitato, studiando materie...
Elementari e Medie

Come calcolare l'area di un triangolo

Lo studio dei triangoli è uno dei punti cardine della geometria piana detta anche euclidea. Le loro proprietà sono state studiate per secoli ed hanno aperto la via a discipline come la trigonometria, all'ingegneria e persino al volo spaziale! Riuscire...
Elementari e Medie

Come costruire un triangolo scaleno

La geometria fa parte della matematica e si occupa dello studio delle linee come le rette, i segmenti e le semi-rette e delle figure in genere; quest'ultime possono essere piane come i quadrati, i triangoli, i rombi e i trapezi e solide, come il cubo,...
Elementari e Medie

Come calcolare il perimetro di un quadrilatero

Il termine geometria significa letteralmente misura della Terra. Si può affermare senza ombra di dubbio che la geometria è quella branca della matematica che studia le forme nel piano e nello spazio e le relazioni che intercorrono tra esse. In questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.