Come calcolare l'area di una figura irregolare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Quando si deve calcolare la superficie di una figura geometrica, bisogna fare uno sforzo mentale. Infatti, dovrete tornare con la mente alle ore trascorse sui banchi di scuola dalla terza elementare alla terza media. Per molti anche oltre, visto che le nozioni di base hanno sempre bisogno di una rinfrescata. Quindi bisogna ricordare l'insegnante di matematica e geometria che spiega e scrive sulla lavagna formule, numeri, disegni. In particolare l'area del quadrato, perimetro del triangolo, area del pentagono regolare. Ma è qui che c'è l'inghippo, si tratta di forme regolari. E quando la figura non è regolare, come si può ricavare l'area? Ecco quindi come calcolare l'area di una figura irregolare.

25

Occorrente

  • foglio
  • righello o squadretta
  • penna
35

La formula di Erone

Il matematico Erone ha elaborato la formula che permette, dati i lati di un triangolo, di calcolarne l'area. La formula per calcolare l'area di un triangolo è la ben nota [base x altezza : 2].
Quando non è possibile avere la dimensione dell'altezza la formula di Erone permette di procedere in questo modo. Calcolate il semiperimetro ovvero la metà della somma dei lati. Quindi ad esso sottraete uno alla volta i tre lati. La superficie del triangolo è uguale alla radice quadrata del prodotto del semiperimetro. Questo però va moltiplicato per il valore del semiperimetro stesso a cui vengono sottratti via via i tre lati.

45

La suddivisione dei poligoni

Invece, nel caso di un poligono, questo viene suddiviso in triangoli. Basta farlo disegnando tutte le diagonali da uno dei vertici. Se conoscete abbastanza fianchi e angoli per trovare l'area di ciascuno, ce la fate. Potrete semplicemente aggiungerli per trovare il totale. Non abbiate paura di disegnare linee extra ovunque. Queste vi aiuteranno a trovare forme che potrete risolvere. Qui l'esagono irregolare viene diviso in 4 triangoli con l'aggiunta delle righe rosse. Invece, se la forma generale risulta un esagono regolare, ma manca un pezzo triangolare, fate così. Sapete come trovare l'area di un poligono regolare in modo da sottrarre l'area del triangolo "mancante". Questo infatti viene creato dalla linea rossa.

Continua la lettura
55

La successione delle linee

L'ultimo caso è quello di un esagono irregolare. Questo però ha una simmetria che vi permette di rompere in due parallelogrammi. Questo lo dovete fare disegnando la linea tratteggiata rossa. Supponendo naturalmente che le linee vadano veramente in parallelo tra di loro. Sapete adesso come trovare l'area di un parallelogramma in modo da trovare l'area di ciascuno e aggiungerli insieme. Come si può vedere, c'è un numero infinito di modi per abbattere la forma in pezzi più facili da gestire. Quindi aggiungete o sottraete le aree dei pezzi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Come calcolare il volume di un solido irregolare

Il volume è una grandezza fisica che indica lo spazio occupato da un corpo solido nell'ambiente. La disciplina che studia il calcolo del volume delle figure solide nello spazio è principalmente la geometria, ma anche la fisica si occupa regolarmente...
Superiori

Come calcolare il perimetro e l'area di un ottagono

L'ottagono è una figura geometrica piana ad otto lati. Nella vita comune, lo ritrovi in strada, nella segnaletica verticale ad indicare lo STOP. L'area del poligono regolare si calcola facilmente con nozioni basiche di matematica. Calcolarne il perimetro...
Superiori

Come calcolare l'area totale di un prisma retto

In geometria, nel campo delle figure solide, si definisce prisma retto una figura geometrica solida che presenti due facce parallele e congruenti. Un prisma retto può essere ad esempio un cubo, poiché da definizione ha almeno due facce parallele e senza...
Superiori

Come calcolare l'area e il volume di un solido

Quando parliamo di un solido facciamo riferimento ad una figura geometrica costituita da più piani e dunque tridimensionale. Il solido avrà così oltre l'altezza e la larghezza tipiche delle figure geometriche piane, anche la profondità. In questa...
Superiori

Come calcolare l'area totale ed il volume di un tetraedro regolare

Il tetraedro regolare è una figura geometrica solida formata da 4 facce, rappresentate da dei triangoli equilateri con un angolo diedro di 70° 32', avente 6 spigoli e 4 vertici. È anche il solido col minor numero di vertici. Nei passaggi successivi...
Superiori

Come calcolare l'area di un quadrato conoscendo la sua diagonale

La geometria studia lo spazio e le sue figure. Teoremi e formule, apparentemente inutili, fanno parte della nostra vita quotidiana. Li utilizziamo per calcolare ad esempio la superficie di un terreno o di un appartamento. Sono indispensabili per erigere...
Superiori

Come Calcolare l'Area di un Quadrato

La geometria è una branca della matematica attraverso la quale si studiano lo spazio e le relative figure. Nell'ambito di questa materia, il quadrato è un poligono dai 4 lati e dai 4 angoli tutti retti, ovvero "congruenti". Anche gli angoli sono uguali...
Superiori

Come calcolare l'area di un ettagono

La geometria piana coinvolge solo figure a due dimensioni, ma è la base della geometria più complessa, applicata poi in tutte le discipline matematiche. Se le prime figure che vengono in mente sono i soliti quadrati e triangoli, dalle caratteristiche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.