Come calcolare l'arcotangente di un numero

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Nell'apprendimento delle nozioni fondamentali di matematica non va trascurata la parte della trigonometria. I concetti trigonometrici come il seno, coseno, tangente e cotangente sono molto importanti per i calcoli di funzioni periodiche che vengono affrontate sia alle superiori che all'università. L'argomento che tratteremo qui di seguito sarà come calcolare l'arcotangente di un numero.

26

Occorrente

  • Manuale di trigonometria
  • Calcolatrice scientifica
36

Le funzioni trigonometriche

Senza le basi di questa sezione della matematica sarebbe impossibile per noi persino calcolare le variabili degli strumenti elettronici, di moti fisici o prevedere come costruire le macchine utilizzate nelle fabbriche. L'arcotangente appartiene al gruppo delle funzioni inverse delle funzioni trigonometriche, ed è in particolare l'inversa della funzione tangente. L'arcotangente è definita all'interno dell'intervallo che va da meno pigreco mezzi a pigreco mezzi, nell'insieme dei numeri reali. Si tratta in sostanza dell'angolo a cui è associato il più basso valore assoluto, avente per tangente x. Nei manuali di matematica, troverete l'arcotangente scritta simbolicamente come arctan o artctg o tan^-1.

46

La funzione inversa

Il modo più semplice per calcolare l'arcotangente di un numero è quello di utilizzare una calcolatrice scientifica nella quale è già presente questa funzione. Normalmente con questo strumento è sufficiente digitare la funzione inversa della funzione tangente per ottenere quello che ci interessa. Questo calcolo ci consente di conoscere la distanza dall'angolo di un determinato oggetto. Possiamo anche risalire all' angolo di partenza, dato il valore della sua tangente, mettendo il valore dato come argomento dell'arcotangente.

Continua la lettura
56

Le materie scientifiche

Lo studio delle materie scientifiche ci serve oltre che per attribuire un valore a ciò che ci circonda, a conservare una mente più elastica e pronta a collegare tra loro diverse associazioni di idee. Sviluppa la logica e l'intuito e ci permette di avere una cognizione più precisa di quello che ci sta intorno. Quando si studiano argomenti matematici occorre essere molto attenti e studiare in modo costante per non rischiare di avere delle lacune su cose fondamentali, che potrebbero compromettere la spiegazione degli argomenti seguenti, correlati ai precedenti. Possiamo calcolare l'arcotangente anche con una serie complessa di calcoli che richiedono un ragionamento molto più lungo e difficoltoso. In alternativa possiamo avvalerci dell'aiuto di un grafico cartesiano o di una griglia dei valori goniometrici dei vari angoli. Il valore dell'arcotangente si può infatti trovare calcolando quale sia l'angolo che ha quel dato valore come tangente.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate la calcolatrice scientifica solo per verificare che il risultato ottenuto sia corretto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Superiori

Appunti di trigonometria: funzioni goniometriche derivate da sin e cos

La trigonometria, il cui nome deriva dal greco e significa "risoluzione del triangolo", è quella branca della matematica destinata appunto allo studio dei triangoli, partendo dai loro angoli. Tramite delle particolari funzioni, dette goniometriche o...
Superiori

Come trovare il limite di una funzione trigonometrica

Anche se l'analisi matematica potrebbe sembrare un argomento molto complesso, i suoi teoremi, le sue formule ed i suoi esercizi sono esplicativi e dimostrativi dell'applicazione di teorie. Pertanto, entrando nell'ottica di questa affascinante materia...
Superiori

Come calcolare gli angoli di fase nei circuiti RLC

Per un ingegnere elettronico o per chiunque abbia a che fare con circuiti e sistemi complessi, conoscere la propria materia è fondamentale. Sia che si tratti di una passione coltivata in privato, sia che si tratti di lavoro, per un professionista è...
Superiori

Trigonometria: grafici delle principali funzioni

In un primo momento, durante lo studio della trigonometria i rapporti trigonometrici riguardano solo i triangoli rettangoli. Poi si imparano a trovare i rapporti tra qualsiasi angolo, con tutti e quatto i quadranti. Successivamente si parla di cerchio...
Superiori

Come trovare la retta tangente a un'ellisse

In matematica, l'ellisse è il luogo dei punti equidistanti da due punti detti fuochi. Tale definizione è fondamentale per molteplici scopi. Specialmente in analisi matematica è utile per determinare alcuni elementi importanti per lo studio di funzione....
Superiori

Come trovare la tangente comune a due circonferenze

In questa articolo vogliamo aiutare tutti i nostri carissimi lettori, che sono amanti della matematica o che devono studiarla a scuola o all'università, per interrogazioni o esami, una articolo mediante il quale essere in grado di capire ed imparare...
Superiori

Come determinare l'equazione della retta tangente al grafico di una funzione

Dato un grafico di una funzione (più o meno semplice) curvilinea, trovare l'equazione della retta tangente ad essa in un suo determinato punto: questo è un problema piuttosto comune che si può trovare nella branca della geometria analitica. L'equazione...
Università e Master

Come calcolare la tangente e la normale ad una curva

Calcolare la tangente e la normale ad una curva richiede specifiche competenze di base. Prima di introdurre l’argomento, dovete avere chiaro il concetto di curva.Si definisce curva una traiettoria definita da un oggetto puntiforme. L’oggetto si muove...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.